laRegione
il-lugano-mette-sotto-contratto-il-giovane-adrian-durrer
CALCIO
06.01.22 - 14:47
Aggiornamento : 17:07

Il Lugano mette sotto contratto il giovane Adrian Durrer

Il ventenne rossocrociato, proveniente dal Basilea e mediano di ruolo, ha sottoscritto un accordo valido fino all’estate 2026

L’Fc Lugano prosegue la campagna di rafforzamento in vista della ripresa della stagione, prevista a fine mese. Il nome nuovo in casa bianconera è quello di Adrian Durrer, ventenne svizzero proveniente dal Basilea.

Il giovane mediano, che all’occorrenza può ricoprire anche il ruolo di difensore centrale, ha firmato con i bianconeri un contratto valido fino al 30 giugno 2026. Durrer ha svolto la propria formazione calcistica nelle giovanili dei renani, culminata con 15 incontri nella U21 nel campionato di Promotion League e due brevi esordi in Super League e in Conference League.

Commenta il suo arrivo il coordinatore sportivo dei bianconeri, Carlos Da Silva: «Con Durrer aggiungiamo alla rosa un giovane con buone prospettive di crescita. Siamo felici di aver convinto un talento rossocrociato a sposare il nostro progetto. Adrian potrà approfittare da subito del ritmo e della qualità delle sedute di allenamento della prima squadra e sarà da subito aggregato al gruppo principale».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
adrian durrer basilea calcio fc lugano

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
11 ore
La Svizzera stende il Canada nello scontro al vertice!
Vittoria per 6 a 3, rossocrociati in testa al girone. Prima rete a un Mondiale per il ticinese Fora. Domani sfida con la Francia.
gallery
Hockey
1 gior
Dai pascoli di Heidi al record mondiale: questo è Ambühl
L’attaccante 38enne si appresta a superare oggi il record assoluto di partite a un Mondiale. Al quale prese parte per la prima volta nel 2004
Calcio
1 gior
Gilardi e l’Acb ‘volano’ in Challenge League
La società granata è l’unico club di Promotion League ad aver ricevuto la licenza per la lega cadetta, che ritrova dopo 9 anni
Calcio
1 gior
L’Acb è in Challenge League: licenza concessa in seconda istanza
L’accoglimento del ricorso, unito alla rinuncia del Breitenrain, vale di fatto la promozione a prescindere dai risultati sul campo
Calcio
1 gior
Per Michele Campana ‘più drammaticità e meno partite morte’
Il direttore operativo dell’Fc Lugano e membro di comitato della Sfl commenta la riforma della Super League, passata a larga maggioranza
Hockey
1 gior
Timo Meier: ‘La fondue appenzellese? Mi dà energia per segnare’
Incontro con la star di Nhl. La delusione per la finale di Coppa persa dal San Gallo di un ragazzo profondamente attaccato alle sue radici
Calcio
1 gior
‘Arrivare decimi e potersi giocare l’Europa non ha senso’
L’ex allenatore di, tra le altre, Lugano e Acb Davide Morandi saluta favorevolmente l’allargamento della Super League ma ne contesta la formula
Hockey
1 gior
Mikko Koskinen a difesa della porta del Lugano?
Il gigante finlandese (due metri d’altezza esatti) gioca attualmente in Nhl negli Edmonton Oilers, ma dovrebbe già aver firmato con i bianconeri
Calcio
1 gior
La Super League si allarga da 10 a 12 e aggiunge i playoff
Lo hanno deciso i 20 club della Swiss Football League durante l’Assemblea generale straordinaria di Ittigen. L’anno prossimo niente relegazione diretta
Hockey
1 gior
Angelo, il siciliano di Helsinki
Nei pressi della Ice Hall uno dei pochi emigrati italiani gestisce un ristorante e ci racconta la sua storia
© Regiopress, All rights reserved