laRegione
trasferte-vietate-ai-tifosi-ospiti-in-super-e-challenge-league
08.12.21 - 16:36

Trasferte vietate ai tifosi ospiti in Super e Challenge League

Lo ha deciso la Sfl per tentare di limitare i contagi e anche alla luce dei recenti scontri tra tifoserie. La misura tocca due turni di campionato

Settori ospiti chiusi e trasferte vietate per tutte le partite restanti di Super e Challenge League da qui alla pausa invernale, ossia due turni completi e il recupero del massimo campionato tra Basilea e Young Boys (mercoledì 15 dicembre). È quello che ha deciso il comitato della Swiss Football League per “rafforzare nuovamente il concetto di protezione” e “in ragione della situazione epidemiologica, molto tesa in Svizzera. Per evitare il sovraccarico negli ospedali è necessaria una rapida e forte riduzione dei contagi”, ha scritto in una nota la Sfl, che sta comunque studiando anche altre misure, tra cui ad esempio il concetto 2G già adottato nell’hockey su ghiaccio, ossia con accesso agli impianti consentito unicamente alle persone vaccinate o guarite dal Covid. Questo anche per cercare di evitare delle limitazioni della capacità degli stadi che “metterebbero i club in grandi difficoltà economiche”. Inoltre, la Lega sottolinea pure come sulla decisione abbiano pesato anche i recenti scontri tra tifoserie che “hanno messo a dura prova le società ospitanti e la polizia” e che “in ragione della situazione attuale non sono più giustificabili”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
sfl super league

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
13 ore
La Svizzera stende il Canada nello scontro al vertice!
Vittoria per 6 a 3, rossocrociati in testa al girone. Prima rete a un Mondiale per il ticinese Fora. Domani sfida con la Francia.
gallery
Hockey
1 gior
Dai pascoli di Heidi al record mondiale: questo è Ambühl
L’attaccante 38enne si appresta a superare oggi il record assoluto di partite a un Mondiale. Al quale prese parte per la prima volta nel 2004
Calcio
1 gior
Gilardi e l’Acb ‘volano’ in Challenge League
La società granata è l’unico club di Promotion League ad aver ricevuto la licenza per la lega cadetta, che ritrova dopo 9 anni
Calcio
1 gior
L’Acb è in Challenge League: licenza concessa in seconda istanza
L’accoglimento del ricorso, unito alla rinuncia del Breitenrain, vale di fatto la promozione a prescindere dai risultati sul campo
Calcio
1 gior
Per Michele Campana ‘più drammaticità e meno partite morte’
Il direttore operativo dell’Fc Lugano e membro di comitato della Sfl commenta la riforma della Super League, passata a larga maggioranza
Hockey
1 gior
Timo Meier: ‘La fondue appenzellese? Mi dà energia per segnare’
Incontro con la star di Nhl. La delusione per la finale di Coppa persa dal San Gallo di un ragazzo profondamente attaccato alle sue radici
Calcio
1 gior
‘Arrivare decimi e potersi giocare l’Europa non ha senso’
L’ex allenatore di, tra le altre, Lugano e Acb Davide Morandi saluta favorevolmente l’allargamento della Super League ma ne contesta la formula
Hockey
1 gior
Mikko Koskinen a difesa della porta del Lugano?
Il gigante finlandese (due metri d’altezza esatti) gioca attualmente in Nhl negli Edmonton Oilers, ma dovrebbe già aver firmato con i bianconeri
Calcio
1 gior
La Super League si allarga da 10 a 12 e aggiunge i playoff
Lo hanno deciso i 20 club della Swiss Football League durante l’Assemblea generale straordinaria di Ittigen. L’anno prossimo niente relegazione diretta
Hockey
1 gior
Angelo, il siciliano di Helsinki
Nei pressi della Ice Hall uno dei pochi emigrati italiani gestisce un ristorante e ci racconta la sua storia
© Regiopress, All rights reserved