laRegione
16.11.21 - 12:53
Aggiornamento: 18:53

Il Team Ticino U18 batte il Basilea; sconfitte U16 e U15 Academy

Weekend a fortune alterne per i giovani calciatori rossoblù. Per la M15 femminile quattro vittorie, 18 reti segnate e zero subite

il-team-ticino-u18-batte-il-basilea-sconfitte-u16-e-u15-academy

Al Comunale di Bellinzona la U18 vince per due reti a uno contro un forte Basilea. Un bel primo tempo giocato ottimamente e intensamente da tutte e due le squadre, al 17’ Spinelli porta in vantaggio i rossoblù dopo una bella imbucata di Jelmini. Dopo le diverse occasioni create sia dai ticinesi che dai renani sono ancora i ragazzi di mister Lanza a segnare con una splendida rete al volo di Castelluccia al 26’. Nel secondo tempo il ritmo del match rimane alto, i ticinesi si vedono costretti a difendere maggiormente la porta dagli assalti degli ospiti. Al 87’ il Basilea trasforma un calcio di rigore e il seguente assalto degli ospiti nei minuti finali non viene concretizzato, consegnando così la meritata vittoria alla U18 del Team Ticino.

Team Ticino U18 - Fc Basilea 1893 U18: 2-1
Reti: 17’ Spinelli, 26’ Castelluccia

A Gorduno la U16 lotta e offre una partita che sicuramente ha fatto divertire i presenti ma esce sconfitta contro la capolista Basilea. Gli ospiti passano in vantaggio all’11’. La palla è spesso nei piedi del Basilea, che sfrutta la differenza fisica. I giovani rossoblù hanno il merito di non darsi per battuti e di rimanere in partita, e prima dell’intervallo hanno anche la possibilità di pareggiare i conti con Cuoco, che purtroppo non concretizza. Nella ripresa la partita si alza di livello, l’intensità aumenta e con un’altra bella giocata i renani raddoppiano al 66’. All’89’ Amirzade segna il 2 a 1 con una pregevole conclusione su punizione. Pochi minuti dopo Frizzi di testa ha l’occasione del pareggio, con un colpo di testa colpisce la traversa a portiere battuto. Il Basilea finisce la partita in 10 uomini e a 20 secondi dal termine una conclusione di Maslarov viene salvata sulla linea da un difensore basilese. Gli ospiti partono poi in contropiede e segnano la rete del definitivo 3 a 1.

Team Ticino U16 - FC Basilea 1893 U16: 1-3
Rete: 89’ Amirzade

Nella “partita a livello” numero quattro (i match di confronto con le squadre di altre regioni in base alla classifica di campionato) la U15 Academy non è apparsa vivace come nelle ultime apparizioni. Vi sono state alcune difficoltà nella circolazione della palla e con meno predisposizione nell’attaccare gli spazi concessi dagli avversari. I vodesi passano subito in vantaggio all’ottavo minuto su calcio di punizione. Poco prima della pausa, al 45’, Beggiato porta in parità i giovani rossoblù. Nel secondo tempo la partita si trascina con poche emozioni e occasioni per entrambe le squadre fino al 74esimo quando i losannesi riescono a segnare la rete del 2 a 1 finale.

Team Ticino U15 Academy - Team Vaud Lausanne: 1-2
Rete: 45’ Beggiato

Torneo dei partenariati M15 femminile

Sabato si è svolto il torneo dei partenariati M15 femminile alla Sportanlage Rüti di Henau. Si sono confrontate le giocatrici delle squadre femminili dell’Fc Aarau Frauen, Fc San Gallo, Fc Zurigo, Fc Rapperswil-Jona e il Team Ticino Femminile.

Il Team Ticino Femminile nei primi due incontri contro l’Aarau Frauen e contro il Rapperswil-Jona ha dominato, vincendo due volte 5-0. La terza sfida contro lo Zurigo è stata una partita più combattuta e fisica, ma le ticinesi hanno comunque portato a casa un bel 4-0. Stesso risultato ottenuto nell’ultima partita contro la squadra di casa del S. Gallo.

In una giornata all’insegna dello sport e dell’agonismo, le giovani del Team Ticino Femminile U15 si sono potute confrontare con le giocatrici pari età di altri cantoni. Le quattro partite vinte, senza subire nemmeno una rete, dimostrano le qualità tecniche delle ragazze ticinesi e confermano l’ottimo lavoro svolto dagli allenatori.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Salto con gli sci
34 min
Mondiali, Simon Ammann ci sarà
Il ‘Folletto del Toggenburgo’ farà parte del contingente rossocrociato per le gare iridate di Planica, previste dal 21 febbraio al 5 marzo
Atletica
35 min
Moggi e Petrucciani da record a Macolin
I due ticinesi dell’Lcz tra i grandi protagonisti nel weekend, ma da segnalare ci sono anche i due primati di categoria stabiliti da Laura Torino Imberti
COSE DELL'ALTRO MONDO
43 min
Una squadra in Europa? No, meglio quattro
La Nfl sta pensando di sbarcare sul Continente con un’intera division. Un’idea che non andrà in porto prima di un decennio, viste le molte incognite
Sci
1 ora
Lara a difesa del suo titolo iridato
In programma mercoledì a Méribel il superG femminile, con la ticinese – campionessa in carica – ovviamente fra le favoritissime
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Il Berna mette le mani su Josh Teves
Il ventisettenne difensore canadese rinforzerà gli Orsi fino al termine della stagione: arriva dai finlandesi dell’Jyväskylä
Formula 1
2 ore
Nuovo look per l’Alfa Sauber
Livrea rosso-nera per la vettura del team con sede a Hinwil, che conferma i piloti Bottas e Zhou nel Mondiale che scatta il 5 marzo in Bahrain
Parigi 2024
2 ore
‘Niente russi finché c’è la guerra’
Anne Hidalgo, sindaca della capitale francese, cambia idea: ora è contraria alla presenza di Mosca alle Olimpiadi di Parigi del 2024
Basket
4 ore
Calendari troppo fitti e time out sprecati
Fra i problemi del nostro basket c’è l’uso spesso improprio e controproducente da parte degli allenatori dei minuti di sospensione
Sci
6 ore
Pinturault al comando dopo il superG
Nella combinata iridata di Méribel-Courchevel, Meillard chiude solo 12° la prova veloce, staccato di 1"34 dal francese. La manche di slalom alle 14.30
Calcio
6 ore
Terremoto in Turchia, ritrovato vivo Christian Atsu
Il ghanese ex Chelsea e Newcastle, che figurava fra i numerosissimi dispersi, è stato tratto in salvo dalle macerie provocate dal sisma
© Regiopress, All rights reserved