laRegione
Canada
1
Marocco
2
2. tempo
(1-2)
Croazia
0
Belgio
0
2. tempo
(0-0)
12.11.21 - 23:27

‘Un tempo ero una seconda scelta. E ora ho la fiducia di Murat’

Silvan Widmer è contento: ‘Abbiamo disputato una buona partita, a tratti anche buonissima’. Freuler: ‘Alla fine ci siamo abbassati troppo’

un-tempo-ero-una-seconda-scelta-e-ora-ho-la-fiducia-di-murat
L’esultanza di Widmer dopo il gol del vantaggio elvetico (Keystone)

«L’ultima occasione l’abbiamo avuta noi, ed era una grande occasione. Peccato... – si rammarica Remo Freuler –. Sono soddisfatto del primo tempo, poi, alla fine ci siamo abbassati troppo, ma eravamo comunque di fronte ai campioni d’Europa. Stasera abbiamo messo tutto quanto era nelle nostre possibilità sul campo. Anche chi ha giocato pochi minuti è stato bravo: non posso che fare i complimenti a tutti. Lunedì? la pressione non sarà soltanto sull’Italia: noi abbiamo due reti in meno e dobbiamo cercare di vincere con la Bulgaria, e possibilmente farlo segnando molte reti. Sappiamo che la trasferta in Irlanda del Nord non sarà facile per gli Azzurri, ma anche la Bulgaria ha pareggiato in Italia. Dobbiamo fare il nostro, poi tireremo le somme».

«Abbiamo disputato una buona partita, nel primo tempo addirittura buonissima – gli fa eco l’autore del momentaneo vantaggio della Svizzera Silvan Widmer –. Abbiamo messo parecchio in difficoltà l’Italia, e Siamo riusciti ad andare in vantaggio. È tutto ancora aperto, ci giochiamo tutto lunedì. Si può sempre fare meglio, ma il nostro gruppo è molto solido e chiunque entri a farvi parte, noi riusciamo a inserirlo e ad accoglierlo. E stasera ve n’è stata la prova. Nel calcio bisogna avere pazienza e io sono orgoglioso di aver sempre avuto pazienza, anche nei momenti difficili, perché in Nazionale ero sempre seconda o terza scelta. Adesso conquistato posto e sono felice e cerco di ricambiare la fiducia di Yakin».

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Sci
15 min
Gli esami in Svizzera confermano: trauma cranico per Caviezel
Di rientro da Lake Louise, il trentaquattrenne si è sottoposto a nuovi esami che hanno convalidato la tesi canadese. Tuttavia sono previsti nuovi test
SPORTS AWARDS
1 ora
Noè, Lara e gli altri dei di Olimpia tra i finalisti di Zurigo
Anche i due ticinesi nominati per la serata di Gala dell’11 dicembre, dove verranno eletti i successori di Marco Odermatt e Belinda Bencic
Qatar 2022
5 ore
Elvedi e Sommer non si sono allenati
Entrambi raffreddati alla vigilia di Svizzera-Serbia, hanno saltato la seduta di giovedì
I mondiali dal divano
12 ore
I segreti dei suoi occhi
Le Coppe del mondo passano, i ricordi restano. Poi diventano tesori nelle nostre memorie
QATAR
18 ore
In campo c’è solo l’Argentina, avanti con Mac Allister e Alvarez
Szczesny il migliore di una Polonia che passa per il rotto della cuffia. Al Messico non basta il 2-1 sull’Arabia Saudita
FREESTYLE
22 ore
Marco Tadé infortunato in Finlandia durante un allenamento
Il 26enne ticinese, già rimpatriato e ospedalizzato a Lugano, ha subito la rottura di quattro costole, di una clavicola e la perforazione di un polmone
QATAR 2022
23 ore
L’Australia raggiunge la Francia negli ottavi di finale
I ‘socceroos’ superano una deludentissima Danimarca con un gol di Leckie. Nell’altra partita, vittoria inutile della Tunisia
Calcio
23 ore
Pelé di nuovo ricoverato
O’Rey, che è malato di cancro, sarebbe in condizioni critiche
CICLISMO
1 gior
Morto Davide Rebellin, investito in bicicletta da un camion
Il dramma nel comune di Montebello Vicentino. Il 51enne italiano aveva chiuso la carriera nel 2022, dopo aver vinto Freccia (3 volte), Liegi e Amstel
Qatar 2022
1 gior
In silenzio Xhaka e Shaqiri
L’Asf, per evitare qualsiasi polemica coi serbi, impedisce di parlare ai due protagonisti della sfida di quattro anni fa
© Regiopress, All rights reserved