laRegione
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
KRAJINOVIC F. (SRB)
14:35
 
DJOKOVIC N. (SRB)
BEDENE A. (SLO)
14:55
 
BENCIC B. (SUI)
1
FERNANDEZ L. A. (CAN)
1
3 set
(5-7 : 6-3 : 2-0)
di-cinismo-e-di-rigore-il-lugano-vince-di-nuovo
CALCIO
07.11.21 - 18:32
Aggiornamento : 20:23

Di cinismo e di rigore, il Lugano vince di nuovo

Alla Tuillère i bianconeri rischiano qualcosa, ma vincono nel finale grazie ai punti di Ziegler (dal dischetto) e Belhadj

di Valdo Baumer

Il Lugano va in pausa con il sorriso, infatti sul campo del fanalino di coda Losanna è arrivata una vittoria, grazie al rigore di Ziegler a dieci minuti dal termine, nonostante una prestazione non esaltante e al gol nei recuperi di Belhadj.

A Losanna il Lugano si presenta con una formazione molto simile a quella vista all’opera contro il Servette. L’unico cambio effettuato da Croci-Torti è l’inserimento di Facchinetti al posto dello squalificato Daprelà, con Ziegler che scala al centro della difesa. Nel primo tempo sono i bianconeri ad avere il pallino del gioco, senza tuttavia creare grossi grattacapi a Diaw. Il Losanna si rende invece pericoloso in ripartenza nell’ultimo quarto d’ora. Dapprima è un cross basso di Coyle a sfilare pericolosamente al limite dell’area piccola. Al 37’ Maohu si presenta solo davanti a Saipi, bravo a chiudergli lo specchio della porta. Un minuto dopo la replica bianconera passa da un debole colpo di testa di Celar, facilmente parato da Diaw, mentre al 43’ Amdouni grazia gli ospiti concludendo centrale dopo la sponda di Mahou.

All’intervallo Croci-Torti decide di puntellare la difesa sostituendo Maric con Hajrizi. Al 54’ un buono spunto di Puertas si conclude con un tiro troppo centrale per impensierire Saipi, ma intanto il Lugano è costretto ad arretrare. Celar prova la girata al 58’ a lato di poco. Poi al 73’ il Lugano trova sì il gol con Amoura, annullato tuttavia per un fuorigioco precedente di Celar. L’algerino ha comunque il merito di vivacizzare la manovra offensiva dei ticinesi. All’80’ il Var concede un rigore al Lugano per un fallo di mano di Puertas, che Ziegler trasforma con sicurezza. Nel finale poi Custodio (arretrato in difesa in corso d’opera) e compagni sono bravi a controllare la situazione senza correre pericoli e a portare a casa la terza vittoria consecutiva (contando anche la Coppa Svizzera). Dopo il palo di Bottani allo scadere arriva anche il raddoppio di Belhadj.

Losanna - Lugano 0-2 (0-0)

Reti: 81’ Ziegler (rigore) 0-1, 90’ + 5’ Belhadj 0-2

Losanna: Diaw; Chafik, Grippo, Monteiro, Husic; Mahou (82’ Bares), Trazié (82’ N’Guessan), Kukuruzovic, Coyle (68’ Ouattara); Amdouni (68’ Sanches), Puertas

Lugano: Saipi; Lavanchy, Maric (46’ Hajrizi), Ziegler, Facchinetti; Lovric (61’ Amoura), Sabbatini, Custodio, Lungoyi (Aboubakar); Celar (86’ Yuri), Bottani

Arbitro: Wolfensberger

Note: 4’152 spettatori. Losanna senza Geissmann, Kapo, Tsoungui, Turkes (infortunati), Zohouri, Nanizayamo (non convocati). Lugano senza Osigwe, Guidotti, Baumann, Macek (infortunati), Daprelà (squalificato), Luis Phelipe (non convocato). Ammoniti: 16’ Coyle, 35’ Facchinetti, 44’ Chafik, 50’ Husic, 51’ Diaw, 63’ Bottani, 77’ Sanches, 90’+2’ Yuri.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fc lugano losanna mohamed belhadj reto ziegler super league

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
57 min
La Svizzera e quelle scelte per il futuro pagate nel presente
Al Mondiale in Finlandia chiusosi in modo deludente, i vertici elvetici hanno preferito elementi come Riat ed Egli agli esperti Brunner e Diaz
Hockey
59 min
Mondiali, nel 2026 appuntamento in Svizzera
Sfumata, causa Covid-19, l’edizione 2020, il nostro Paese ospiterà la rassegna iridata tra quattro anni. A Zurigo e Friborgo
Calcio
1 ora
Dopo il derby con il Chiasso la festa granata per la promozione
Sabato al termine della sfida con i rossoblù (che inizierà alle 16), l’Acb attende dalle 18 i propri tifosi per festeggiare il ritorno in Challenge League
Hockey
16 ore
Giovedì nero in salsa rossocrociata: si torna a casa
Dopo sette vittorie, al Mondiale in Finlandia la Nazionale di Fischer incassa la sua prima sconfitta. Ma è decisiva: in semifinale vanno gli Stati Uniti
Ciclismo
19 ore
Il belga De Bondt beffa gli sprinter a Treviso
Nell’ultima tappa (la 18ª) piatta del Giro d’Italia 2022 il corridore dell’Apecin ha battuto allo sprint i tre compagni di fuga. Carapaz sempre in rosa
calcio
19 ore
‘È stato un lungo percorso, ora mi godo ogni momento’
Mattia Bottani è arrivato al ritiro della Nazionale, dove ha già ricevuto le lodi di Pier Tami: ‘Ha fatto un grosso passo in avanti di personalità’
Hockey
20 ore
Ai Mondiali sono canadesi e cechi i primi semifinalisti
In Finlandia cadono i primi due verdetti: Svezia e Germania debbono fare le valigie. Mentre alle 19.20 la Nazionale di ‘Fischi’ si gioca tutto con gli Usa
Formula 1
21 ore
Ecclestone fermato: in volo per la Svizzera con una pistola
Il novantunenne ex patron della Formula 1 arrestato all’aeroporto di San Paolo dopo essere stato trovato in possesso di una LW Seecamp 32
CALCIO
1 gior
‘La Coppa Svizzera deve essere soltanto l’antipasto’
Joe Mansueto per la prima volta in Ticino: ‘Il nostro è un impegno a lungo termine, il trofeo è uno stimolo in più. Lugano e Chicago sullo stesso piano’
Motociclismo
1 gior
Ritardi al KymiRing, e salta il Gp della Finlandia
Il protrarsi di lavori e pratiche per l’omologazione fanno slittare al 2023 il ritorno finnico del Motomondiale
© Regiopress, All rights reserved