laRegione
in-olanda-cede-una-tribuna-sono-senza-parole
Sarebbe stato un container posto sotto la struttura a evitarne il cedimento totale (Keystone)
Calcio
17.10.21 - 22:090

In Olanda cede una tribuna: ‘Sono senza parole’

A Nijmegen crolla parte della struttura mentre i tifosi ospiti festeggiano il successo del Vitesse Arnhem sul Nec. Il sindaco: ‘Subito un’indagine’

a cura de laRegione

Una sezione della tribuna di uno stadio calcistico olandese è crollata al termine della partita della massima serie fra il Nec Nijmegen e il Vitesse Arnhem. Stando ad alcuni media locali, il crollo non avrebbe provocato feriti, ed è avvenuto mentre una dozzina di tifosi ospiti stava festeggiando la vittoria della loro squadra, proprio mentre i giocatori erano arrivati fin sotto la tribuna per salutare i fan.

«Sono senza parole. In quei momenti ci sono un sacco di cose che ti passano per la testa – dice Wilco van Schaik, presidente del Nec, alla televisione pubblica olandese –. Da quanto ne so, nessuno si è fatto male». Forse soltanto per puro caso: infatti, dalle immagini televisive s’intuisce che potrebbe essere stato un container posto al di sotto della tribuna a impedire il collassamento totale della struttura. «Sono scioccato da quello che è successo – dice dal canto suo il sindaco di Nijmegen Hubert Bruls, ed è proprio la Città la proprietaria dell’impianto dalla capienza di 12’500 posti, inaugurato nel 1999 –. Voglio che un’indagine venga aperta il più rapidamente possibile».

CALCIO: Risultati e classifiche

CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Gallery
Unihockey
3 min
Un successo e una sconfitta per Ticino e Verbano
Il Tiuh sbanca Altendorf ma subisce la legge dell’Eggiwil, il Vuh doma il Davos ma cede al Langenthal/Aarwangen
Sci
1 ora
Cancellate le Universiadi invernali di Lucerna
La decisione del comitato organizzatore in seguito alle restrizioni all’entrata da diversi Paesi decise dalla Confederazione
BASKET
18 ore
La Svizzera torna a galla in una povera partita
Sconfitti all’esordio in Austria nelle prequalificazioni europee, i rossocrociati rialzano la testa mettendo sotto una selezione cipriota davvero modesta
Sci
19 ore
Tra i fiocchi del Vermont fa festa Mikaela Shiffrin
Successo statunitense a Killington, davanti a Vlhova e Holdener. A Lake Louise, invece, uomini fermati ancora dalle nevicate. Ma non dal Covid
Hockey
21 ore
‘È un’altra bastonata. Non tutta meritata, ma in parte sì’
Daniele Grassi torna sulla rocambolesca sconfitta contro lo Zugo. ‘Sull’arco di tutto l’incontro abbiamo commesso tanti errori evitabili’
Gallery
Calcio
21 ore
Lugano, questione di scelte e di ‘lettura’
Bianconeri sottotono nel primo tempo del Letzigrund, ma poi Croci-Torti cambia e la squadra carbura e vince la quarta di fila: ‘Ho sbagliato e rimediato’
Tennis
22 ore
Australian Open, in dubbio la presenza di Nole
Novak Djokovic non vuole piegarsi al ‘ricatto’ dell’obbligo vaccinale imposto dagli organizzatori del primo Slam stagionale
Calcio
22 ore
Derby, un punto a testa per Bellinzona e Chiasso
La rete di Cortelezzi nel finale consente ai granata di rimediare al gol trovato da Maurin nel primo tempo
Calcio
23 ore
Martin Blaser (Fc Lugano): ‘Bene, avanti con questo entusiasmo’
Il Ceo della società bianconera, il cui futuro è garantito grazie al nuovo stadio del Pse, si dice soddisfatto e assicura: ‘Se potremo ci rinforzeremo’
Formula 1
23 ore
Il mondo dei motori piange la scomparsa di Frank Williams
L’inglese, ex pilota e patron dell’omonima scuderia dagli anni Settanta, è deceduto oggi all’età di 79 anni. Domenicali: ‘Se ne è andato un gigante’
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile