laRegione
lo-young-boys-vuole-passare-alla-cassa-della-champions
Un'immagine che si spera di vedere anche a Budapest
CALCIO
23.08.21 - 18:110
Aggiornamento : 19:08

Lo Young Boys vuole passare alla cassa della Champions

Domani a Budapest i gialloneri si giocano l'accesso alla fase a gironi. In palio, oltre al prestigio, un pacco di milioni. Si riparte dal 3-2 del Wankdorf

a cura de laRegione

La fase a gironi di Champions League, per lo Young Boys dista appena 90’. Quelli che i gialloneri affronteranno martedì sera a Budapest (21.00) contro il Ferencvaros, compagine battuta 3-2 una settimana fa al Wankdorf. Un obiettivo di primaria importanza, per la società della capitale, tanto da chiedere alla Lega il rinvio della partita di sabato contro il Lugano, in modo da poter preparare al meglio l'appuntamento in terra magiara. Una richiesta subito esaudita dai vertici della Sfl, consci dell'importanza per l'immagine del calcio svizzero, di avere una rappresentante nella fase a gironi della competizione più importante a livello di club. Compiere passi avanti in Champions, così come in Europa League per quel che riguarda il Basilea, è importante anche per ottenere punti Uefa. Le vittorie di questa estate hanno permesso alla Svizzera di passare dal 17º al 14º posto del ranking. Paradossalmente, ottenere punti è più difficile in Champions che in Europa, dove lo Young Boys finirebbe in caso di sconfitta a Budapest. Ma la differenza sarebbe immensa sul piano finanziario. La partecipazione alla fase a gironi della Champions comporterebbe un premio d'entrata di oltre 16 milioni di franchi, con 2,9 milioni ulteriori per ogni vittoria e poco meno di un milione per ogni pareggio. Per contro, il permio d'entrata in Europa League è soltanto di 3,8 milioni di franchi.

Il tecnico David Wagner può essere inquieto per una difesa dalle molte defezioni: espulso al Wankdorf, Silvan Hefti non ci sarà e con lui nemmeno Fabian Lustenberger e Jordan Lefort, entrambi infortunati. A occupare il posto di laterale destro potrebbe essere chiamato Christian Fassnacht, proprio come all'andata dopo il rientro prematuro di Hefti negli spogliatoi.

Probabili formazioni

Ferencvaros Budapest: Dibusz; Wingo, Blazic, Kovacevic, Botka; Laidouni, Zachariassen, Somalia; Uzuni, Boli, Subkov.

Young Boys: Faivre; Maceiras, Zesiger, Camara, Garcia; Fassnacht, Sierro, Aebischer, Moumi Ngamaleu; Elia, Siebatcheu.

Arbitro: Karasev (Russia)

Note: Ferencvaros senza Charatin (squaificato), Siger, Nguen et Dwali (infortunati). Young Boys senza Hefti (squalificato), Lustenberger, Nsame, Lefort, Petignat e Monteiro (infortunati).

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
6 ore
Niente impresa per Henri Laaksonen, battuto da Medvedev
Il russo, numero 2 al mondo, mette fine ai sogni di gloria dello sciaffusano agli Australian Open. Eliminate anche Vögele e Golubic
Tennis
8 ore
‘Djokovic era sereno, gli australiani un po’ meno’
Tristan Schoolkate, sparring partner di Nole durante il suo breve soggiorno australiano, racconta a laRegione l’incontro con il campione serbo
Gallery
Calcio
16 ore
Petkovic, dall’altare di Bucarest alla polvere della Gironda
Il pesante 6-0 rimediato a Rennes pone l’ex ct della Svizzera a serio rischio esonero. Il suo Bordeaux è penultimo con la peggior differenza reti
CALCIO
16 ore
Per la Fifa, Lewandowski è il giocatore dell’anno
Il polacco del Bayern Monaco premiato con il ‘Best Player’. Ha preceduto Leo Messi e Mohamed Salah. Tra le donne vittoria di Alexia Putellas (Barcellona)
Sci
19 ore
Beat Feuz di nuovo papà: è nata Luisa
Con un tempismo perfetto, la secondogenita dello sciatore rossocrociato è venuta al mondo dopo le gare di Wengen e prima di quelle di Kitzbühel
CALCIO
19 ore
Inghilterra e Kosovo per le amichevoli di marzo
Reso noto il programma 2022 della Nazionale svizzera. Nel mese di giugno quattro partite di Nations League in dieci giorni. E in novembre i Mondiali
HOCKEY
21 ore
‘Playoff lontani, ma provarci rimane un dovere’
Santeri Alatalo e il difficile momento del Lugano: ‘Le ultime sconfitte ci sono costate molto sul piano emotivo, ma abbiamo i mezzi per riprenderci’
Altri sport
21 ore
Pechino 2022, il comitato annulla la vendita dei biglietti
Alle Olimpiadi invernali solo gli invitati potranno seguire le gare e le prove. La misura come parte della stretta sui controlli contro il Covid e Omicron
Tennis
22 ore
A Melbourne Bencic parte bene e assicura: ‘Sto sempre meglio’
La 24enne sangallese, colpita dal coronavirus prima di Natale, nel primo turno ha superato in due set la francese Mladenovic. Avanti anche Jil Teichmann.
Tennis
23 ore
Djokovic, atto finale: è arrivato a Belgrado
Dopo lo scalo nella notte, il tennista serbo è rientrato nella capitale serba accolto da numerosi sostenitori
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile