laRegione
Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
l-acb-vince-il-test-con-il-lugano-grazie-a-mozzone
Il neoacquisto bianconero Yuri Antonio Costa Da Silva (Ti-Press/Golay)
Calcio
28.07.21 - 22:070

L'Acb vince il test con il Lugano grazie a Mozzone

Un gol al 12' decide la partita giocata a Bellinzona sul sintetico, a causa della pioggia incessante. Croci Torti: 'Amichevole importantissima'

Un Lugano sperimentale, privo degli undici titolari che domenica hanno giocato in campionato contro lo Zurigo, sono stati sconfitti nell’amichevole con il Bellinzona (decisa dal gol di Mozzone al 12esimo) giocata sul campo sintetico della capitale a causa l’impraticabilità del terreno ad Arbedo. Una match giocato a un buon ritmo, con l'Acb che nel primo tempo ha fatto vedere le cose migliori, mentre nella ripresa sono saliti in cattedra i bianconeri, che hanno sfiorato alcune volte il pareggio. Nella squadra di Super League, si sono visti in campo per la prima volta i tre nuovi acquisti brasiliani (Yuri, Regis e Phelipe) ma è difficile fare una valutazione, siccome sono tutti ancora a corto di preparazione. Non è invece potuto scendere in campo Lungoyi (a causa un dolore al ginocchio), e lo stesso vale per Marko Basic, il nuovo acquisto del Bellinzona.

«Per noi è stato un test importantissimo – sottolinea il vice allenatore del Lugano Mattia Croci Torti –. Era importante vedere in campo giocatori come Maric, Covilo e Guidotti, che non avevano iniziato una partita e dei nuovi arrivati. Le risposte sono state buone, il Bellinzona è stato un ottimo avversario». In casa granata, invece, soddisfazione per la vittoria e per quanto visto in campo. «Sono contento della prestazione dei miei ragazzi – dice il nuovo allenatore Joao Paiva –. Sono a Bellinzona da 12 giorni e la squadra risponde molto bene alle mie sollecitazioni. Siamo reduci da un mini o campo d’allenamento e di giorno in giorno vedo dei miglioramenti, ciò che è di buon auspicio per iniziare bene il campionato. Gli obiettivi? Una squadra con una grande tradizione deve essere molto ambiziosa»   

 
 
 
 

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
1 ora
Primo gol in Turchia per Mario Gavranovic
Il ticinese protagonista di una bella prova (ha fornito anche due assist), nonostante la sconfitta 6-3 del suo Kayserispor ad Alanyaspor
Tennis
2 ore
Di male in meglio: la stagione ‘folle’ di Rémy Bertola
Il ticinese di 23 anni racconta il suo anno a più facce: una prima parte ‘tutta storta’, la ripresa, la classifica più alta mai raggiunta, l’infortunio
Hockey
4 ore
‘Ora sì che mi sento nuovamente parte del gruppo’
Un gol e un assist nel weekend del ‘comeback’ in National League dopo un anno di stop. D’Agostini: ‘È stata lunga, ma il peggio è dietro di me’
Hockey
6 ore
È Lauri Korpikoski il quinto straniero del Bienne
Il 35enne attaccante finlandese, che nel 2019 aveva vinto il titolo con i Lions, giocherà con i Seeländer fino al termine della stagione
Corsa d’orientamento
9 ore
Nel Mendrisiotto conferme e sorprese
A Rovio Noemy Cerny batte la nazionale Elena Pezzati, che però si rifà nello sprint. Tobia Pezzati firma invece la doppietta in campo maschile
Bouldering
11 ore
Ha iniziato ad arrampicare per gioco, ora sogna le Olimpiadi
Incontro con Davide Torroni, quattordicenne di Gordola campione svizzero U14 e U16: ‘Prediligo corda e boulder, perché le vie sono sempre diverse’
Calcio
1 gior
In Olanda cede una tribuna: ‘Sono senza parole’
A Nijmegen crolla parte della struttura mentre i tifosi ospiti festeggiano il successo del Vitesse Arnhem sul Nec. Il sindaco: ‘Subito un’indagine’
CICLISMO
1 gior
In Italia esce il film su Pantani. ‘La gente capirà chi era’
Parla Tonina, la madre del ciclista trovato morto 17 anni fa in un residence di Rimini. ‘Rabbia? Le promesse non mantenute. Promesse, solo promesse’
VOLLEY
1 gior
Il Lugano ci prova, ma a far festa è lo Cheseaux
Se prive della forte attaccante argentina Camila Hiruela, le ragazze di Salomoni sfiorano il successo dopo un’entrata in materia difficoltosa
MOTOCICLISMO
1 gior
Supersport, il nuovo campione è Dominique Aegerter
Con due gare d’anticipo, in Argentina il bernese mette le mani sul titolo. È il secondo pilota elvetico a riuscirci, dopo Randy Krummenacher nel 2019
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile