laRegione
BENCIC B. (SUI)
PEGULA J. (USA)
07:55
 
BENCIC B. (SUI)
PEGULA J. (USA)
07:55
 
boca-sette-giorni-di-isolamento-dopo-la-rissa-in-brasile
Brutto periodo per il Boca Juniors
CALCIO
22.07.21 - 11:190
Aggiornamento : 17:05

Boca, sette giorni di isolamento dopo la rissa in Brasile

Secondo le autorità argentine, giocatori e staff, rilasciati dopo 12 ore di fermo, non hanno potuto rispettare la bolla sanitaria

Giocatori e staff del Boca Juniors dovranno osservare un periodo di sette giorni di isolamento al ritorno dal Brasile, secondo quanto richiesto dalle regole anti-covid in vigore nel paese. Di norma, le squadre argentine in trasferta sono esentate dalle misure di quarantena, ma le autorità di Buenos Aires hanno ritenuto che i giocatori e lo staff degli Xeneises, durante la trasferta di Copa Libertadores contro l'Atletico Mineiro, conclusa con gravi incidenti negli spogliatoi, non siano stati in grado di rispettare la bolla sanitaria.

Giocatori e dirigenti del Boca sono stati liberati mercoledì, sotto cauzione, dopo dodici ore di fermo a seguito della rissa scoppiata al termine della partita che ha sancito l'accesso ai quarti di finale dell'Atletico Mineiro e l'eliminazione dei gialloblù argentini. Sconfitti ai rigori dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari (stesso risultato dell'andata), giocatori e staff del Boca hanno scatenato una rissa negli spogliatoi, infuriati per essersi visti annullare un gol nel corso del secondo tempo. Nella bagarre generale sembra sia volato addirittura un lavandino.

A questo punto, sembra impossibile che il Boca possa assolvere gli impegni di campionato, sabato contro il Banfield e martedì contro il San Lorenzo.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOUNTAIN BIKE
2 ore
Filippo Colombo, tutti i tasselli al posto giusto
‘Il percorso è stupendo e mi ci trovo molto bene, al caldo e all'umidità mi sono abituato, dormiamo in letti veri e l'ambiente è ideale’. In gara lunedì dalle 8.00
Calcio
13 ore
‘Vedo bene Braga e la squadra, ma iniziamo a salvarci’
Ancora scosso dalle vicissitudini societarie, domenica il Lugano di Angelo Renzetti ospita lo Zurigo nel primo match della nuova stagione di Super League
Tokyo 2020
13 ore
Il presidente dell'Ama: 'Sul doping, che gli Usa collaborino'
Il polacco Witold Banka parla di 'doping accademico' e invita Nfl, Nba, Nhl e Mlb a fare di più. 'Lavoriamo insieme e focalizziamoci su questa battaglia'
GALLERY
Tokyo 2020
14 ore
‘Dichiaro aperti i Giochi’. Gli occhi del mondo su Tokyo
La tennista Naomi Osaka accende il braciere con il fuoco di Olimpia, dando avvio alla trentaduesima olimpiade. Per sedici giorni di spettacolo, nonostante il Covid
Tokyo 2020
19 ore
L'ultimo colpo di Heidi Diethelm-Gerber
Bronzo nella pistola a Rio, la turgoviese (52 anni) chiuderà la carriera a Tokyo: ‘Gli ultimi 12 mesi sono stati mentalmente difficili’
Tokyo 2020
19 ore
Gmelin e Röösli - Delarze avanti con brio
Nel singolo la zurighese ha ottenuto l'accesso ai quarti di finale, mentre il due di coppia ha centrato la qualificazione alle semifinali
Tokyo 2020
20 ore
Betschart e Hüberli già certe della fase a eliminazione diretta
La coppia elvetica approfitta del ritiro delle ceche Hermannova e Slukova per la positività di quest'ultima
Tokyo 2020
20 ore
Hussein squalificato nove mesi, per lui niente Giochi
Il turgoviese punito dalla camera di disciplina di Swiss Olympic per l'assunzione di un integratore alimentare contenente uno stimolante proibito in gara
Tokyo 2020
1 gior
Michele e un sogno con vista sul podio. 'Qui rivaluti te stesso'
Prime Olimpiadi per lo spadista di Lugano Scherma, titolare inamovibile di una Svizzera che aspetta una medaglia dal 2004. 'Pressione sì, ossessione no'
Altri sport
1 gior
La ricetta del football: Non ti vaccini? Non ti paghiamo
L'Nfl ammonisce società e giocatori 'no vax': le partite cancellate porteranno a sconfitte a tavolino e al blocco degli stipendi settimanali ai giocatori
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile