laRegione
08.05.21 - 19:43
Aggiornamento: 20:06

Un punto per il Bellinzona

Termina 1-1 la sfida del Comunale tra i granata e l'Yf Juventus. I ticinesi non riescono ad allungare sul Köniz

un-punto-per-il-bellinzona
Ti Press

Pareggio casalingo per il Bellinzona, fermato sull'1-1 dall'Yf Juventus. Al vantaggio di Forzano ha risposto infatti Festic nella ripresa.

Dopo un primo tentativo di Giampa, che sfrutta un errore in uscita della retroguardia granata per andare al tiro, è il Bellinzona a portarsi in vantaggio al 14esimo: una bella triangolazione sull’asse Rossini-Forzano permette al capitano di superare Zivanovic da distanza ravvicinata. Lo stesso Forzano ci prova poi da fuori area, ma il suo destro termina alto. Tocca quindi a Guarino farsi vedere in avanti, e l’estremo difensore avversario si fa trovare pronto sul calcio di punizione del numero 7 ticinese. Nel finale di primo tempo gli ospiti alzano il baricentro e si rendono pericolosi con Giampa e Krasniqi. Il parziale però non cambia e le due squadre vanno all’intervallo sul risultato di 1-0.

In avvio di ripresa Pelloni è chiamato all’intervento e blocca con sicurezza una conclusione da fuori area. Nel prosieguo di partita gli zurighesi si fanno preferire dal punto di vista del possesso palla e, malgrado fatichino a crearsi occasioni da gol, ottengono il punto del pareggio al 73’ grazie al tocco vincente di Festic. La reazione dei padroni di casa è affidata a Manzo, che colpisce l’incrocio dei pali da calcio piazzato. Nel recupero c'è spazio ancora per il colpo di testa a lato di poco Facchin e per la punizione pericolosa di Pereira. Si tratta delle ultime emozioni del confronto, che termina sul punteggio di 1-1.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
6 min
Champions, 4 svizzere agli ottavi di finale
Il Davos vincitore contro l’Ocelari e lo Zurigo - pur sconfitto in Svezia- raggiungono agli ottavi di finale Zugo e Friborgo
Calcio
13 min
Champions, vincono Napoli e Inter
Ad Amsterdam dilagano i partenopei, l’Inter soffrendo batte il Barça
Calcio
6 ore
Possibile ritorno di Messi al Barça
Il fuoriclasse argentino potrebbe riabbracciare la Catalogna la prossima estate
COSE DELL’ALTRO MONDO
8 ore
Aaron Rodgers si accomoda nell’elitario club dei 500
Il quarterback di Green Bay ha infranto il muro del mezzo migliaio di touchdown lanciati. Meglio di lui solo Brady, Brees, Manning e Favre
Calcio
12 ore
L’Italia chiede al Brasile l’estradizione di Robinho
L’ex attaccante del Milan violentò una 23enne a Milano nel 2013. È condannato a nove anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo
CORSA D’ORIENTAMENTO
12 ore
La finale di Coppa del mondo sorride agli svizzeri
A Davos e Klosters, ottime prove degli elvetici che hanno tenuto testa a svedesi e norvegesi. Elena Roos terza nella prova long
TIRI LIBERI
14 ore
Lugano in costruzione, Sam già rodata
Cosa ha lasciato il primo turno di campionato al di là della sconfitta del favorito Friborgo. Tigers al lavoro, la Spinelli attende esami più tosti
Storie mondiali
19 ore
Mondiali ’98, Jean-Marie Le Pen e la Francia multicolore
Il successo dei Galletti nel Mondiale del 1998, cavalcato o misconosciuto a seconda delle fazioni, si portò appresso diverse implicazioni politiche
CALCIO
1 gior
Gonzalo Higuain annuncia il ritiro
L’attaccante argentino, vicecampione del mondo 2014, chiuderà la carriera al termine della stagione di Mls con l’Inter Miami
CALCIO
1 gior
La settimana della verità per Gerardo Seoane
Il Bayer Leverkusen confrontato con il peggior inizio di stagione da 40 anni a questa parte. Il tecnico lucernese obbligato a vincere con Porto e Schalke
© Regiopress, All rights reserved