laRegione
Young Boys
5
Winterthur
1
2. tempo
(3-1)
Servette
Sion
16:30
 
Zurigo
S.Gallo
16:30
 
AC Bellinzona
0
Yverdon-sport Fc
2
2. tempo
(0-0)
FC Stade Ls Ouchy
Losanna
16:30
 
Xamax
Sciaffusa
16:30
 
Juventus
0
Monza
2
1. tempo
(0-2)
CALCIO
03.05.21 - 16:09

Il Psg prova a smentire statistiche e percentuali

Champions League, la squadra di Pochettino cerca sul campo del Manchester City una seconda finale consecutiva. I Citizens partono dal 2-1 a loro favore

il-psg-prova-a-smentire-statistiche-e-percentuali

Se il Paris St-Germain vorrà esserci per il secondo anno consecutivo, la finale di Champions League se la dovrà conquistare domani sul campo del Manchester City. Partendo da un 2-1 per i Citizens che non favorisce di certo la squadra parigina. Una settimana fa, il Psg aveva sfiorato il colpo del k.o. con un secondo tempo nel quale era tato costretto a subire la legge della squadra di Guardiola, comunque favorita dall'erroraccio di Keylor Nvas sul gol del pareggio. A Manchester gli uomini di Pochettino dovranno invertire la rotta e forse farlo senza l'apporto di Kylian Mbappé, infortunato a un polpaccio e in forse per la partita. Ma attenzione a dare per morti i francesi: soprattutto dopo le vittorie contro Barcellona (1-4 negli ottavi) e Bayern Monaco (2-3 nei quarti). «A livello tattico e mentale, la squadra è pronta a una nuova battaglia. Poi, il pallone deciderà se meriteremo o no una nuova finale», ha commentato il tecnico Mauricio Pochettino. «Dobbiamo crederci, poco importa cosa dicono statistiche e percentuali», gli ha fatto eco Neymar. Il brasiliano si riferisce al fatto che, secondo uno studio condotto sui risultati a partire dal 1970-71, le possibilità di qualifica per una squadra sconfitta in casa 2-1 nel confronto d'andata, sono di appena del 7%.

Sull'altro fronte, il City sa di essere alle porte di una stagione storica. Vincitori in Coppa della Lega, gli Sky Blues si sarebbero potuti consacrare campioni d'Inghilterra se la sfida tra United e Liverpool non fosse stata rinviata. E per loro si avvicina la prima finale di Champions, un traguardo a lungo rincorso e mai raggiunto.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Bob
17 min
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
Tennis
26 min
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta della classifica Atp
SCI ALPINO
2 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
Tennis
3 ore
Ventiduesimo Slam per l’insaziabile Djokovic
A Melbourne il serbo piega il greco Stefanos Tsitsipas in soli 3 set: 6-3, 7-6 (7/4), 7-6 (7/5)
Hockey
3 ore
Una giornata a Bristedt per la testata a Kovar
Lo svedese sanzionato dal giudice unico per l’intervento scorretto ai danni del ceco, sabato in Davos-Zugo. Punito anche Tanner per un fallo su Romanenghi
Sci
4 ore
Per Marco Odermatt, a Cortina è... ancora domenica
Il nidvaldese completa un weekend da favola: dopo il trionfo della vigilia, il 25enne concede il bis nel secondo superG
Hockey
18 ore
Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau
I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
CALCIO
20 ore
Aliseda all’ultimo respiro, il Lugano strappa un punto al Gc
Partita senza grosse emozioni che si chiude con un pareggio tutto sommato giusto e accettabile da entrambe le squadre
Basket
22 ore
Domati i Leoni ginevrini, Sam all’ultimo atto
A Montreux il Massagno di Robbi Gubitosa non stecca e si qualifica per l’ultimo atto di Coppa della Lega
Sci
1 gior
Shiffrin ancora davanti a tutte: 85esima vittoria per lei
La statunitense vince anche fra i paletti stretti di Spindleruv Mlyn e ora tallona Stenmark. Terzo posto per Wendy Holdener.
© Regiopress, All rights reserved