laRegione
Lazio
1
Fiorentina
1
fine
(1-0)
Napoli
Roma
20:45
 
Lakers
Lugano
20:00
 
Calcio
26.04.21 - 16:45
Aggiornamento: 17:00

L'inizio dei campionati di calcio slitta di una settimana

Swiss Football League sposta la prima giornata di Super e Challenge League al 23 luglio. In agosto si conta di avere il pubblico allo stadio

l-inizio-dei-campionati-di-calcio-slitta-di-una-settimana

Alla luce delle disposizioni del Consiglio Federale che fissa in tre fasi un ritorno alla normalità per quanto attiene la presenza negli stadi del pubblico in Super e Challenge League, la Swiss Football League ha deciso di rinviare di una settimana l'inizio della stagione 2021/22, fissandola quindi al weekend del 23-25 luglio. L'auspicio è quello che in agosto gli spettatori possano riprendere la via degli stadi. «Abbiamo trovato un certo equilibrio tra gli interessi sportivi e quelli economici - ha spiegato il Ceo della Lega Claudius Schäfer -. Da una parte, i club che prenderanno parte ai preliminari delle competizioni europee avranno già acquisito un certo ritmo, d'altro canto ogni settimana che passa è un passo in direzione del ritorno degli spettatori. La riapertura ai tifosi degli stadi è necessaria alla sopravvivenza delle società dal punto di vista economico. Per ragioni finanziarie e strategiche, le società hanno bisogno con la massima urgenza di garanzie circa la pianificazione. La vendita degli abbonamenti per la prossima stagione scatterà già nelle settimane a venire», ha aggiunto Schäfer, il quale trova «la limitazione attuale a 100 spettatori non proporzionale e debole».

«Posticipando di una settimana l'inizio dei campionati, contiamo di organizzare nessuno o pochissimi incontri con una capienza di pubblico limitata. Nella breve fase di transizione verso la normalità con alcune restrizioni ancora in vigore andrà definita bene la capienza degli stadi, ma non in termini di cifre assolute, bensì di percentuale di occupazione dei posti a sedere».

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BASKET
1 ora
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
2 ore
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
Calcio
3 ore
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
3 ore
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
4 ore
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
6 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
Tennis
7 ore
Ventiduesimo Slam per l’insaziabile Djokovic
A Melbourne il serbo piega il greco Stefanos Tsitsipas in soli 3 set: 6-3, 7-6 (7/4), 7-6 (7/5)
Hockey
7 ore
Una giornata a Bristedt per la testata a Kovar
Lo svedese sanzionato dal giudice unico per l’intervento scorretto ai danni del ceco, sabato in Davos-Zugo. Punito anche Tanner per un fallo su Romanenghi
Sci
8 ore
Per Marco Odermatt, a Cortina è... ancora domenica
Il nidvaldese completa un weekend da favola: dopo il trionfo della vigilia, il 25enne concede il bis nel secondo superG
Hockey
21 ore
Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau
I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
© Regiopress, All rights reserved