laRegione
Ungheria
0
Portogallo
0
2. tempo
(0-0)
MOLTENI A./PELLA G.
2
ALTMAIER D./STRICKER D.
1
fine
(7-6 : 4-6 : 10-7)
Ungheria
0
Portogallo
0
2. tempo
(0-0)
MOLTENI A./PELLA G.
2
ALTMAIER D./STRICKER D.
1
fine
(7-6 : 4-6 : 10-7)
caos-euro-a-rischio-le-sedi-di-dublino-e-bilbao
CALCIO
08.04.21 - 16:550
Aggiornamento : 17:13

Caos Euro, a rischio le sedi di Dublino e Bilbao

Al momento attuale Irlanda e Spagna non sono propense ad aprire le partite al pubblico. L'Uefa dovrebbe decidere a inizio settimana prossima

Due giorni dopo che le dodici sedi per la fase finale dell’Europe (dall'11 giugno all'11 luglio) hanno presentato all’Uefa i loro concetti per l’organizzazione delle partite in presenza di pubblico, i dettagli iniziano a trapelare. Dublino e Bilbao, ad esempio, rischiano di essere candidati zoppi. L’Uefa si aspetta che le partite del campionato europeo siano giocate davanti al pubblico. Le 21 città organizzatrici dovevano presentare i loro piani entro martedì scorso. Non tutti i concetti possono soddisfare la confederazione europea. L'associazione calcistica irlandese, per esempio, non ha voluto dare alcuna garanzia per la presenza di spettatori nello stadio di Dublino. 

Per Bilbao, l'associazione calcistica spagnola ha detto che giocare di fronte a una folla sarebbe “impensabile”. Il governo regionale basco vuole permettere l’accesso degli spettatori alle partite dell’Euro solo a certe condizioni. Tra le altre cose, almeno il 60% della popolazione dei Paesi Baschi, così come tutta la Spagna, vaccinata contro il coronavirus entro il 14 giugno. Tuttavia, secondo il programma di vaccinazione del governo centrale, questa condizione non potrebbe essere soddisfatta.

Questo rende le due sedi di Dublino e Bilbao candidate zoppe se l’Uefa continua a insistere sul concetto di disputare partite soltanto davanti a un certo numero di spettatori. Dublino e Bilbao sono gli stadi accoppiati nel gruppo E, quello che vedrà in campo Spagna, Svezia, Polonia e Slovacchia.

Per quanto concerne i concetti elaborati da Russia e Inghilterra, a San Pietroburgo le autorità intendono riempire metà dello stadio, mentre a Londra sono attesi circa 20.000 spettatori per la prima partita, un numero che sarà gradualmente aumentato in vista delle finali. L’Uefa deciderà molto probabilmente all'inizio della prossima settimana in quale forma e in quali città si svolgeranno gli Europei.

Incertezza permane anche su Roma e Baku, le due città in cui la Svizzera disputerà le sue tre partite della fase preliminare. Ci si aspetta che gli stadi siano riempiti al 25% della loro capacità. Ma nel frattempo, in Italia il governo è già intervenuto... «In questa fase, non è ancora possibile dare un via libera definitivo per le partite con spettatori», ha fatto sapere il ministero della salute. A Baku, rimangono punti interrogativi perché nella capitale azera le autorità hanno vietato il Gran Premio di Formula 1 in programma il 6 giugno, sei giorni prima del primo confronto che metterà di fronte Svizzera e Galles.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Euro 2020
13 min
Petkovic: ‘Dobbiamo frenare l'entusiamo dell'Italia’
Il selezionatore elvetico lancia l'attesa sfida di mercoledì con gli Azzurri di Mancini, che sulla Svizzera dice: ‘La rispettiamo, ci servirà un gran match’
Euro 2020
1 ora
Il derby che non c’è ma che tutti vogliono vincere
Domani all’Olimpico va in scena la sfida numero 59 tra Italia e Svizzera, vissuta con fervore dalle nostre parti, meno in casa azzurra
Ginnastica artistica
5 ore
Tre medaglie per il Ticino, tra le quali un oro
Ai Campionati svizzeri giovanili femminili di Obersiggenthal. Primo posto per Giulia Solcà nella categoria P3
atletica
5 ore
Regazzoni e Fumagalli velocissimi a Cornaredo
Nel primo BancaStato Grand Prix Ftral tanti ticinesi in evidenza con il personale. Domani a Tesserete il meeting serale dell'Usc
EURO 2020
7 ore
Dagli ottavi di finale, Wembley aumenterà la capienza al 50%
Le due semifinali e la finale potranno essere disputate davanti a 40'000 spettatori. Nel tennis anche Wimbledon potrà riempire a metà i suoi campi
‘Vacanze’ romane
9 ore
Sergio, tassinaro della notte romana
Il viaggio di ritorno in albergo dallo stadio Olimpico dopo la partita di apertura dell'Europeo ci ha regalato un piacevole quanto inaspettato incontro
Calcio
11 ore
Morte Maradona: ‘Mi avevano ordinato di non svegliarlo’
Altri sei membri dell'équipe medica saranno ascoltati dalla procura argentina nell'ambito dell'inchiesta per ‘omicidio colposo con aggravante’
Gallery
Euro 2020
13 ore
Italia e Svizzera, ecco come la vedo io
Sensazioni, attesa ed emozioni di alcuni primattori dello sport ticinese alla vigilia della sfida di domani a Roma tra i rossocrociati e gli azzurri
Euro 2020
20 ore
Tra Spagna e Svezia le famosi reti inviolate
Il primo zero a zero arriva nella sfida serale del lunedì, a Siviglia, dove i padroni di casa vanno a sbattere addosso a una squadra scandinava solida e ordinata
EURO 2020
1 gior
L'arbitro di Italia-Svizzera è il russo Karasev
Il 42.enne fischietto di Mosca ha già diretto due volte la Nazionale rossocrociata: nel 4-4 contro l'Islanda (2013) e nell'1-1 con la Romania (Euro 2016)
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile