laRegione
euro-bilbao-prevede-13-000-spettatori-al-san-mames
CALCIO
07.04.21 - 15:550
Aggiornamento : 17:05

Euro, Bilbao prevede 13'000 spettatori al San Mamés

Nei Paesi Baschi in calendario quattro partite, tre delle quali della Spagna. Ma per l'apertura occorrono condizioni sanitarie al momento non soddisfatte

Bilbao, una delle 12 città ospitanti l'Euro (11 giugno-11 luglio), ha confermato all’Uefa di poter ospitare fino a 13.000 spettatori allo stadio San Mamés, se le condizioni sanitarie saranno soddisfatte.

Secondo la stampa spagnola, la Federcalcio iberica (Rfef) invierà al più tardi mercoledì all’Uefa un documento che riassume le condizioni per ospitare il 25% della capacità totale dello stadio San Mamés, che corrisponde a circa 13.000 persone. «Questi 13.000 spettatori potranno entrare nello stadio a condizione che ci siano le perfette condizioni sanitarie, circostanze che attualmente non sono presenti», afferma il quotidiano sportivo spagnolo Marca.

Le condizioni sanitarie richieste comprenderebbero un tasso d'incidenza su 14 giorni inferiore a 40 casi per 100.000 abitanti, un tasso d'immunità della popolazione dei Paesi Baschi e della Spagna superiore al 60%, un tasso d'occupazione dei letti di rianimazione inferiore al 2% nella regione autonoma dei Paesi Baschi e una tracciabilità dei casi di Covid-19, sempre nei Paesi Baschi, superiore al 90%.

Lo stadio San Mamés (53’289 posti) ospiterà quattro partite: quelle della fase a gironi della Nazionale spagnola contro Svezia (14 giugno), Polonia (19 giugno) e Slovacchia (23 giugno), oltre a una partita degli ottavi di finale (27 giugno).

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
1 ora
Playoff, dopo il Bienne salta anche il Davos
Una doppietta di Praplan spegne i sogni di gloria dei grigionesi di Wohlwend. Dopo la decima, anche la nona classificata approda ai quarti di finale
NUOTO
1 ora
A Uster il movimento dimostra di essere in salute
Nonostante la pandemia che ha sconvolto le vite di molti atleti, ottime nuove dai campionati nazionali. Anche per Noè Ponti e la delegazione ticinese
Hockey
2 ore
Siegenthaler raggiunge Hischier nel New Jersey
Il ventitreenne difensore zurighese al centro di uno scambio trai i suoi Capitals e i Devils, la franchigia in cui gioca il talento vallesano
Calcio
4 ore
Acb ripreso all'ultimo, 'ma le prestazioni sono buone'
Dopo l'1-1 con il leader di Promotion League Yverdon i granata pareggiano con lo stesso risultato anche con il Brühl e la zona retrocessione resta vicina
BASKET
11 ore
Il Ticino festeggia un doppio successo
Vittoria importante del Lugano contro il Boncourt, mentre la Spinelli Massagno fa un sol boccone del Nyon
MOUNTAIN BIKE
12 ore
Filippo Colombo quinto a Nalles
Ottima prova del ticinese nella terza tappa degli Internazionali d'Italia. Dominio svizzero con Mathias Flückiger e Nino Schurter
Calcio
15 ore
Covid, Daniele De Rossi: 'Non fossi venuto in ospedale...'
'Ho la polmonite interstiziale bilaterale, non a un livello gravissimo però ce l'ho'. Il calciatore in un video e foto virali (per il fastidio dei familiari)
CALCIO
1 gior
Il Lugano stringe i denti, vince e blinda la salvezza
I bianconeri battono il Losanna con un gol di Maric e raggiungono quota 40, considerata da Jacobacci la quota sicurezza. Ora possono pensare ai quarti di Coppa
Il tramonto della Valascia
1 gior
‘Questo stadio mancherà a tutti’
Un giornalista e un ex giocatore (pure nei panni dell'avversario) sfogliano l'ultima pagina dell'album
Hockey
1 gior
Alexandra e Tim, due bastoni e... una fattoria
Portiere delle Ladies lei, attaccante dei bianconeri lui: due carriere distinte ma con parecchi punti in comune
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile