laRegione
CALCIO
25.03.21 - 14:04
Aggiornamento: 22:18

La Danimarca prevede 11'000 spettatori a partita per Euro 21

Secondo il ministro Morgensen, ‘il campionato europeo è un evento unico e storico’. Il governo è pronto a fare marcia indietro se la situazione sanitaria lo richiedesse

la-danimarca-prevede-11-000-spettatori-a-partita-per-euro-21

La Danimarca ospiterà almeno 11'000 spettatori a partita per i quattro confronti di Euro 2021 previsti a Copenaghen. Lo ha annunciato il governo danese, il quale ha però precisato di riservarsi la possibilità di adottare decisioni più restrittive nel caso in cui la situazione sanitaria lo richiedesse. «Il campionato d'Europa è un evento unico e storico per la Danimarca. Il governo ha dunque deciso di autorizzare la presenza di almeno 11'000 spettatori per le quattro partite organizzate al Parken», ha affermato il ministro della cultura e dello sport, Joy Morgensen. La limitazione potrebbe essere tolta nel caso in cui l'evolversi della pandemia lo dovesse permettere, ma potrebbe altresì essere inasprita.

L'Uefa aveva posticipato di un anno l'Europeo previsto l'estate scorsa. Nelle ultime settimane si era espressa senza remore per l'apertura degli stadi, ipotizzando di togliere le partite in programma alle città incapaci di garantire la presenza allo stadio di un certo numero di spettatori. Un'uscita molto criticata, soprattutto in Germania.

Attualmente risparmiata da una terza ondata di virus, la Danimarca e i suoi 5,8 milioni di abitanti, tutti in semi confinamento a Natale, contano adesso il 75% di infezioni in meno rispetto a inizio dicembre, con un calcolo giornaliero di circa 700-800 nuovi casi.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
mountain bike
50 min
Il Tamaro Trophy è confermato
Il 25 e 26 marzo appuntamento con Colombo, Schurter e i loro avversari a Rivera. Al posto di Marzio Cattani ci sarà una co-presidenza.
QATAR 2022
18 ore
Murat Yakin ammette: ‘Sono responsabile di quanto successo ieri’
Conferenza stampa di bilancio per la Svizzera a poche ore dall’uscita di scena dal Mondiale
Hockey
22 ore
Fischer chiama Mirco Müller, Calvin Thürkauf (e Michael Fora)
A Friborgo, per gli Swiss Ice Hockey Days, il selezionatore dei rossocrociati schiererà due bianconeri
Ciclismo
23 ore
Charly Gaul, l’uomo delle imprese leggendarie
In occasione di ciò che sarebbe stato il suo 90° compleanno, ricordiamo la storia vincente ma triste del ciclista lussemburghese, scalatore leggendario
Qatar 2022
1 gior
Shaqiri: ‘Dobbiamo solo chiedere scusa alla gente’
Enorme la delusione rossocrociata al termine di una gara in cui nulla ha funzionato come ci si attendeva
gallery
Qatar 2022
1 gior
Che umiliazione
La Svizzera non è pervenuta e con il Portogallo viene rispedita a casa con un pesantissimo 6-1
QATAR 2022
1 gior
I rigori mandano il Marocco in Paradiso e la Spagna a casa
Gli africani per la prima volta ai quarti di finale dopo una partita difensiva. Gli iberici deludenti e senza idee sbagliano tre volte dal dischetto
Angolo Bocce
1 gior
Alessandro Eichenberger e Aramis Gianinazzi vincono in Austria
La giovane coppia dell’Ideal di Coldrerio si è imposta nel torneo internazionale di Hard, contro i chiassesi Peschiera e Dalle Fratte
Hockey
1 gior
Qualche settimana d’assenza per Kostner e Kneubuehler
Contro il Rapperswil i due hanno subito una contusione alla spalla sinistra, rispettivamente un infortunio muscolare al torace
COSE DELL'ALTRO MONDO
1 gior
Mr. Irrilevant, anche gli ultimi hanno il loro giorno di gloria
Scelto quale 262° giocatore al draft 2022, Brock Purdy è salito agli onori della cronaca con San Francisco. Ma nella Nfl la carriera è molto breve
© Regiopress, All rights reserved