laRegione
RUUD C. (NOR)
1
SONEGO L. (ITA)
0
2 set
(6-2 : 3-3)
si-parte-con-bellinzona-yverdon-in-diretta-streaming
Calcio
24.03.21 - 05:30
Aggiornamento : 17:03

Si parte con Bellinzona-Yverdon, in diretta streaming

Il campionato di Promotion League riparte lunedì 5 aprile. Al Comunale arriva la capolista. Le partite dei granata online con laRegione, con commento tecnico

E venne il giorno della ripresa del campionato. Una data agognata, più che attesa, il lunedì 5 aprile che segna la ripresa della ostilità in Promotion League per l’Ac Bellinzona, di scena al Comunale (17.45) nientemeno che contro la capolista Yverdon, serissima candidata alla promozione in Challenge League. L’azzeramento della passata stagione, i dubbi relativi a quella momentaneamente interrotta, la pandemia che ancora tiene il mondo in ostaggio, sono tutti limiti che a lungo hanno fatto temere il peggio circa la ripresa di un torneo che fa da anticamera alla Swiss Football League.

La Promotion League ha ottenuto quindi una seconda soddisfazione in tempi relativamente brevi: dopo la concessione dello statuto di lega semiprofessionistica ricevuta a seguito delle rivendicazioni fatte via comitato di Prima Lega direttamente all'attenzione di Viola Amherd, ministra dello sport, ecco la conseguenza più diretta: il via a un campionato che per essere omologato deve prevedere almeno la disputa di altri sei turni completi e confidare che anche tutte le altre leghe amatoriali e regionali si possano mettere in moto per completare almeno metà dei rispettivi percorsi, a tutti i livelli, ivi compresi quelli ai piedi della scala.

Subito Bellinzona-Yverdon

Insomma, si parte, pur con qualche incognita incombente che non frena però l’entusiasmo della dirigenza granata, della quale si fa portavoce il presidente Paolo Righetti. «Per noi la partenza è con il botto - ricorda il numero uno granata -, il lunedì di Pasqua al Comunale contro la capolista Yverdon, uno dei match che dobbiamo recuperare. Il weekend del 10 e 11 aprile si gioca un turno completo, la 13esima giornata, poi mercoledì 14 avremo un altro recupero, stavolta in trasferta, a Bavois. In sostanza, nelle date infrasettimanali hanno piazzato dei recuperi, mentre nel weekend si disputano i turni regolari. In tre settimane giochiamo sei partite. Un avvio impegnativo».

La squadra freme... «C’è grande entusiasmo. I giocatori si stanno allenando bene, sono contentissimi del lavoro svolto dallo staff tecnico. Non è evidente gestire questa situazione, non è facile tenere tutti sulla corda, Davide Morandi e collaboratori ci stanno riuscendo molto bene. Noi dirigenti siamo loro grati, meritano i nostri complimento. Quanto alla rosa, l’abbiamo sfoltita. Piccoli interventi, per fare un po’ di ordine, nel passato campionato il numero di giocatori era esagerato».

Comunale senza spettatori

La soddisfazione di Righetti per l’imminente ripresa è condivisa dai colleghi delle altre società. «È emersa la soddisfazione generale, pur essendo tutti coscienti che non è una sfida facile, quello che ci attende. Le incognite non mancano, così come le limitazioni. Su tutte, quella della totale assenza di pubblico. La volontà di concludere questa stagione, dopo essere stati costretti ad annullare quella precedente, è palese. Tuttavia, come detto, le incognite non mancano. Siamo felici di poter riprendere. Lo siamo in special modo per una questione di motivazioni, di sensazioni, di emozioni che sono venute meno. I giocatori non le hanno più, noi dirigenti non le abbiamo più. Ne sentiamo il bisogno, abbiamo voglia di tornare a sentire su di noi quella sensazione che ti porta a dire “ecco, è per questo che lo faccio”. Abbiamo bisogno di tornare allo stadio per vedere la partita, per sostenere l’Acebe. Il nostro più grande rammarico, che deve convivere con la gioia per la ripresa del campionato, è legata proprio all'assenza di pubblico: non possiamo purtroppo riabbracciare al Comunale il popolo granata».

Acb in diretta

Partite in streaming con commento tecnico

Un inconveniente non di poco conto, tenuto conto della passione e del calore della piazza granata, particolarmente vicina all’Acb, tradizionalmente vincolata ai colori granata. È un colpo al cuore, tenerla fuori dallo stadio, lontano dalla squadra. Un inconveniente al quale la società porrà rimedio grazie al contributo del quotidiano laRegione che assicurerà la diretta in streaming degli incontri casalinghi dell’Acb per mezzo di riprese televisive professionali accompagnate da un commento tecnico affidato a due collaboratori (https://laregione.ch/live/acb). Un'iniziativa volta a “portare” in qualche modo i tifosi granata allo stadio, dal quale l’attuale situazione sanitaria li tiene invece ancora lontani. «La nostra Città - sottolinea Righetti - ha bisogno di emozioni che al momento sono venute un po’ meno. Come Ac Bellinzona, vogliamo contribuire  a trasmettere un po’ di serenità di entusiasmo e di emozioni ai nostri tifosi, ai 400 abbonati che ci hanno accompagnato anche nella scorsa travagliata stagione e, più in generale, ai bellinzonesi, ai quali cercheremo di rendere la lontananza dal Comunale meno dolorosa».

 

 

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona bellinzona-yverdon granata streaming

CALCIO: Risultati e classifiche

Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
1 ora
Giro d’Italia: Jai Hindley nuova maglia rosa
L‘australiano ha sottratto la maglia di leader a Carapaz, ora attardato di 1’25’’.
Calcio
1 ora
L’Acb si prende il derby
Le reti nel primo tempo di Mozzone ed Edgar consentono agli uomini di Schällibaum di battere 2-0 il Chiasso
calcio
10 ore
‘Abbiamo il destino in mano e vogliamo salvarci senza aiuti’
Il Team Ticino U21 di Moresi e dell’assistente Rota all’ultima, decisiva, fatica. Il vice: ‘Stagione che forgia il carattere dei giovani’
Calcio
14 ore
La vendetta di Salah contro il potere Real
Quattro anni dopo Kiev, il Liverpool del gioco spettacolare affronta il Madrid, la squadra dell’ordine costituito che vince prima di entrare in campo
formula 1
22 ore
Montecarlo, il sogno di Charles Leclerc
Il ferrarista, padrone di casa, è stato il più veloce nelle prove libere. Ci sono però le incognite della meteo e della tenuta del motore
Tennis
1 gior
Jil Teichmann fa fuori Azarenka e vola agli ottavi a Parigi
La 24enne di Bienne ha vinto al tie-break del terzo set la battaglia contro l’ex numero uno al mondo e ora se la vedrà con l’americana Stephens
Ciclismo
1 gior
Lo zurighese Schmid battuto solo da Bouwman a Castelmonte
L’olandese fa sua la 19esima tappa del Giro d’Italia precedendo il corridore elvetico e altri compagni di fuga. Tutto immutato nella generale
Hockey
1 gior
L’Hc Lugano tra la gente studiando i prossimi colpi di mercato
Il club bianconero presente a Lugano Marittima. Domenichelli: ‘Sì, l’idea è avere a disposizione un portiere straniero, ma bisogna avere pazienza’
Tennis
1 gior
Belinda Bencic cede a Leylah Fernandez e saluta Parigi
La sangallese si è inchinata in tre set alla talentuosa canadese nel terzo turno del Roland Garros
hockey
1 gior
La Svizzera e quelle scelte per il futuro pagate nel presente
Al Mondiale in Finlandia chiusosi in modo deludente, i vertici elvetici hanno preferito elementi come Riat ed Egli agli esperti Brunner e Diaz
© Regiopress, All rights reserved