laRegione
scozia-il-governo-potrebbe-fermare-il-campionato
CALCIO
11.08.20 - 13:040

Scozia, il governo potrebbe fermare il campionato

Provvedimento allo studio sulla base di troppe violazioni delle norme sanitarie. Ultimo caso, quello del belga del Celtic, Boli Bolingoli

Il governo scozzese ha minacciato di fermare il campionato nazionale appena iniziato. Ha reagito a diverse violazioni delle norme sanitarie messe in atto contro la pandemia di Covid-19. Il difensore belga Boli Bolingoli dei Celtic Glasgow ha ammesso di non aver rispettato la quarantena obbligatoria al suo ritorno dalle vacanze in Spagna. Ha giocato domenica con il Celtic contro il Kilmarnock (1-1) nella seconda partita di campionato della stagione. Il giocatore si è scusato, riconoscendo un "grave errore di giudizio". Il Celtic ha aperto un'inchiesta.

«Siamo in discussione con il club e con gli organi di governo del calcio per stabilire i fatti –, ha reagito il governo in una dichiarazione –. Se quanto successo dovesse profilarsi come un altro grave incidente nel calcio scozzese, con la violazione di protocolli che mette a rischio la salute pubblica, allora il governo scozzese non avrà altra scelta se non quella di considerare la necessità di un'ulteriore pausa nel processo di ritorno alla normalizzazione nel calcio scozzese».

Questo caso si aggiunge alla polemica causata da otto giocatori di Aberdeen che sono andati in un bar la scorsa settimana. Due di loro sono risultati positivi al Covid-19. Questo ha comportato il rinvio della partita del loro club contro il St Johnstone, prevista per domenica.

La Premier League scozzese è ripresa il 1° agosto, con 11 partite giocate finora. La scorsa stagione, interrotta il 13 marzo a causa della pandemia di coronavirus, non era ripresa, a differenza della Premier League inglese. Il titolo è stato assegnato al Celtic Glasgow sulla base di una classifica finale basata sul numero di punti ottenuti per partita.

 

CALCIO: Risultati e classifiche

CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
7 ore
Jacobacci: ‘Ripartire da dove ci eravamo fermati’
Lugano pronto alla nuova stagione. Il presidente Renzetti: ‘Tra me e il tecnico nessuna incomprensione, non mi interessa distruggere ciò che ho costruito’
Tennis
16 ore
Niente ruggine, Nadal vince facile. E Djokovic pure
Il mancino di Manacor vince anche il suo secondo impegno a Roma e accede ai quarti, al pari del campione serbo, trionfatore nel derby contro Krajinovic
RALLY
18 ore
In Turchia Loeb tira il carro dopo il venerdì
Ritorno col botto per l'alsaziano, che si lascia alle spalle l'altra Hyundai i20 di Neuville e la Toyota del leader del Mondiale, Sébastien Ogier
CICLISMO
20 ore
Ancora Kragh Andersen, altro colpo Sunweb
Il danese bissa in Borgogna il successo ottenuto a Lione. La maglia verde definitivamente a Bennett, mentre Roglic resta serenamente in giallo
MOTOCICLISMO
21 ore
A Misano Tom Lüthi tiene testa ai migliori
Il bernese nel pomeriggio gira mezzo secondo più lento dell'italian oMarini, dopo aver però fatto segnare il migior crono nella sessione del mattino
Hockey
21 ore
Rockets in quarantena. 'Ma da venerdì lavoreremo normalmente'
A Biasca, tuttavia, la notizia della positività del giocatore al Coronavirus non è una sorpresa. Mike McNamara: 'Era logico, c'era da aspettarselo'
Hockey
23 ore
Contr'ordine a Bienne: David Ullström resta
Il club rivede la sua decisione di non rinnovare il contratto al 31enne attaccante svedese
Calcio
23 ore
Sulla strada dello Young Boys c'è il Tirana
Saranno gli albanesi a contendere ai campioni svizzeri un posto nella fase a gironi di Europa League. La sfida è in programma il 1° ottobre
Roller Hockey
23 ore
Il Biasca riparte con l'argentino Pablo Saez
Domani il via alla nuova stagione di Lna: chiuso il capitolo Orlandi, i ticinesi si apprestano ad aprirne uno nuovo
Calcio
1 gior
Matteo Tosetti giocherà con la maglia del Sion
In Vallese arriva pure (via Young Boys) l'attaccante 36enne francese Guillaume Hoarau
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile