laRegione
asf-l-italiano-parificato-alle-altre-lingue-nazionali
Calcio
13.02.20 - 15:030

Asf, l'italiano parificato alle altre lingue nazionali

Per la soddisfazione del Forum per l'italiano, l'Associazione svizzera di calcio promette un trattamento equo in occasione delle partite della Nazionale

Nel novembre scorso il Forum per l’italiano in Svizzera si era rivolto all’Associazione svizzera di football (Asf) per manifestare il proprio rammarico per il mancato rispetto dell’italiano in occasione della partita Svizzera – Georgia svoltasi a San Gallo a metà novembre. In quell’occasione tutti gli annunci ufficiali furono effettuati in lingua tedesca, francese e inglese. Dell’italiano nessuna traccia, come se non fosse lingua nazionale del nostro Paese. Il Forum – nello scritto all’Asf - si augurava che in futuro ,in occasione delle partite della nazionale di calcio ,all’italiano fosse riconosciuto analogo trattamento delle altre lingue nazionali.

In tedesco, poi dipende dell'avversaria

In data 13 febbraio 2020 è ora giunta la risposta dell’Asf che condivide sostanzialmente la critica espressa dal Forum. Infatti il Comitato centrale dell'Asf si è occupato recentemente di questo tema e ha deciso, tenendo presente alcuni condizionamenti tecnici, che “in futuro le comunicazioni relative allo svolgimento della partita (reti segnate, sostituzioni, tempi supplementari, ecc.) saranno effettuate solo nella lingua parlata in loco (ad es. tedesco a San Gallo, francese a Ginevra e italiano a Lugano) e in una lingua comprensibile per la squadra ospite (di solito l'inglese)”.

L’italiano sarà quindi posto sullo stesso piano delle altre lingue nazionali . A titolo esemplificativo gli annunci di una partita tra la Svizzera e l’Italia a Basilea saranno comunicati in lingua tedesca e italiana, mentre per una partita della nazionale contro il Portogallo a Ginevra saranno in francese e inglese.

CALCIO: Risultati e classifiche

CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Formula 1
47 min
Domenicali assumerà il controllo della Formula 1
L'ex team principal della Ferrari e amministratore delegato della Lamborghini subentrerà a Chase Carey, in sella dal 2017
Hockey
4 ore
Lugano, la flessibilità fa rima con pazienza
A una settimana dal via i bianconeri si tolgono il velo, con un mercato di peso nonostante il budget Covid. 'Ma è troppo presto per capire dove siamo'
Calcio femminile
14 ore
La Svizzera supera il Belgio e fa un passo verso l'Europeo
A Thun le rossocrociate si impongono 2-1 e scalzano le avversarie di serata dal primo posto del gruppo H delle qualificazioni per la rassegna continentale 2022
Hockey
14 ore
L'Ambrì deve sudare ma torna al successo
Dopo cinque sconfitte consecutive nelle amichevoli pre-campionato i leventinesi superano 2-1 in trasferta l'Olten, compagine della serie cadetta
Calcio
15 ore
Esame-farsa di Suarez, la Juventus non è indagata
Secondo l’inchiesta il test del calciatore uruguaiano per ottenere la cittadinanza italiana è stato superato con una truffa: argomenti concordati preventivamente
CALCIO
15 ore
Fulvio Sulmoni apre il libro
In 'Piacere di averti conosciuto' l'ex difensore smonta il mito di un mondo del pallone fatto solo di lustrini e paillette. 'I ragazzi devono conoscere le insidie che si celano'
Gallery
Hockey
15 ore
Tolto il velo al Lugano versione 2020/21
Serge Pelletier: 'La preparazione è stata lunga, ma abbiamo lavorato bene. Ora la squadra è pronta per aprire un nuovo capitolo'
Hockey
19 ore
Josi è il miglior difensore della Nhl: 'Un sogno che si realizza'
Il 30enne bernese capitano dei Nashville Predators, autore di 65 punti in 69 partite in questa stagione, è il primo svizzero a venir insignito del Norris Trophy.
Calcio regionale
19 ore
Castello promosso a pieni voti. Si smuove la classifica
Nel quinto turno di Seconda Lega, le "caprette" si confermano squadra da battere. Il Morbio raggiunge l'Arbedo. I risultati del fine settimana
Ciclismo
19 ore
Le Parisien getta ombre su Pogacar e... su Mauro Gianetti
Il quotidiano transalpino si chiede se si ci si possa fidare del vincitore del Tour e tira in ballo anche l'ex corridore ticinese, team principal dello sloveno
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile