laRegione
Calcio
14.01.20 - 13:020

È il Barcellona il club più ricco del mondo

I catalani nella stagione 2018/19 hanno fatturato più di 900 milioni di dollari (907). Al secondo posto il Real Madrid, terzo il Manchester United

Per il secondo anno consecutivo, le prime due posizioni della classifica della 'Deloitte Football Money League' sono occupate da squadre spagnole, seppur a posizioni invertite rispetto al 2019: in vetta balza il Barcellona, il primo club a superare la soglia dei 900 milioni di dollari di fatturato (907). Il Real Madrid è sceso al secondo posto (con 95,3 milioni di dollari in meno).

Premier dominante

La Premier League continua ad avere il maggior numero di club nella Top-20, con otto club. Il Manchester United rimane terzo con 811,7 milioni di dollari di ricavi. Manchester City e Liverpool, hanno fatturato rispettivamente 696,6 e 689,9 milioni di dollari nel 2018/19. Quarto è i Bayern Monaco (753,1), il Paris St. Germain entra nei primi cinque (725,5), a scapito del City. Il Tottenham (594,5), ottavo , ha superato Arsenal e Chelsea. Oltre alla Premier League, anche i club delle altre maggiori leghe calcistiche – la Ligue 1 francese, la Liga spagnola, la Bundesliga tedesca e la serie A – figurano nella Top-20. La Juventus si è ripiazzata in 10ª posizione grazie a un fatturato di 524.5 milioni di dollari, effetto dell’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo, il cui appeal commerciale è enorme.

Effetto Champions ed Europa League

Le uniche squadre nelle prima trenta non appartenenti ai cinque maggiori campionati sono l’Ajax (25ª con 227,5 milionj), il Benfica (24ª, 225,5), lo Zenit San Pietroburgo (28ª, 205,8) e il Porto (29ª, 201), a riprova del peso che la partecipazione alle competizioni Uefa esercita sui ricavi dei club.

CALCIO: Risultati e classifiche

CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
40 min
Federer: 'Sì, Wimbledon mi manca'
Il basilese si esprime sul suo rientro: 'Lavoro molto duramente per tornare anche a trionfare a Londra'
Hockey
3 ore
Rockets da sostenere in una stagione ricca di novità
Tra le offerte della campagna abbonamenti dei ticinesi, lo sconto del 50 per cento per gli abbonati di Ambrì, Lugano e Davos
Calcio
18 ore
Lo Xamax rimpiazza Magnin con Henchoz
La sconfitta con il Basilea costringe i neocastellani a reagire: la squadra al tecnico friborghese, il cui arrivo alla Maladière in realtà è un ritorno
CALCIO
19 ore
Jacobacci: 'C'è della rabbia, è inutile negarlo'
La giornata sfortunata di Yao, il difensore nigeriano, permette allo Young Boys di imporsi. Nel primo tempo i ticinesi falliscono troppe occasioni da rete
Formula 1
22 ore
Bottas trionfa in Austria, in un Gp dall'epilogo pirotecnico
Soltanto undici vetture arrivano al traguardo della prima corsa stagionale. Sul podio anche Leclerc e l'incredulo Norris, mentre Hamilton si fa male da solo
BOCCE
23 ore
A Lugano prime bocciate dopo la pausa forzata
Ieri al Centro nazionale allenamento collegiale per i quadri rossocrociati. Con il ritorno nella selezione maggiore del navigato Tiziano Catarin
CALCIO
23 ore
Lugano, quattro nuovi innesti per affrontare lo Young Boys
Jacobacci ha scelto di mandare in campo da primo minuto Jefferson, Sasere, Guidotti e Holender. Assenti Custodio, Gerndt, Maric e Bottani
Tennis
1 gior
Tiafoe contagiato, ma ad Atlanta lo show va avanti
Lo statunitense annuncia su Twitter la sua positività al Covid. In Georgia, però, gli organizzatori annunciano che si continuerà a giocare. Polemiche o no
ATLETICA
1 gior
Ajla non ha avversarie: 11''32, miglior crono europeo
In Italia la ticinese sui 100 firma il personale stagionale, che è anche il più basso a livello continentale. Ma il suo tempo di riferimento resta l'11''21
Calcio
1 gior
Il Lugano sogna in grande: dopo il Basilea nel mirino l'Yb
Reduce dallo storico successo contro i renani, la squadra di Jacobacci è attesa dalla trasferta in casa dei campioni svizzeri: 'Cerchiamo il colpaccio'.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile