laRegione
nella-pelli-di-un-tifoso-storico
Calcio
19.09.19 - 12:070
Aggiornamento : 14:27

Nella Pelli di un tifoso storico

L'ex vicesindaco di Lugano quest'anno ha deciso di seguire il Lugano anche in giro per l'Europa.

Tra la cinquantina di tifosi bianconeri che hanno seguito la squadra a Copenhagen (nel vero senso della parola, visto che hanno viaggiato sullo stesso volo) e ai quali se n’è aggiunta un’altra novantina oggi, ce n’è uno sicuramente speciale… «Potrei definirmi un sostenitore storico dell'Fc Lugano già solo per l'età, ma in realtà ho iniziato a seguire la squadra già negli anni 50, con mio padre – ci spiega Erasmo Pelli, ex vice sindaco della città sul Ceresio e municipale per 25 anni – . In Europa l'ho seguito già due anni fa ma non in trasferta, solo nelle gare casalinghe a Lucerna. Stavolta invece c'era anche la possibilità di effettuare qualche trasferta "simpatica" come appunto Copenhagen e non me la sono lasciata sfuggire. Anche perché è soprattutto nei momenti difficili che bisogna sostenere la squadra».

Sostenerla, ma con l’occhio vigile e lo spirito critico di un tifoso che negli anni ne ha visti di giocatori e di allenatori passare da Cornaredo… «Può capitare di attraversare un periodo turbolento, bisogna però capire se l'allenatore abbia ancora in mano la squadra, perché nonostante ci siano state riunioni e se ne sia parlato, la situazione non sembra migliorata. Forse è un problema di comunicazione, ma semmai bisogna risolverlo e l'allenatore deve riprendere il controllo al più presto».

Preferibilmente già stasera allo stadio Parken, dove dopo essersi goduto un po’ Copenhagen assieme agli altri irriducibili tifosi bianconeri, il supertifoso si accomoderà in tribuna per seguire la sua squadra del cuore. Con occhio vigile e spirito critico, naturalmente.

CALCIO: Risultati e classifiche

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
13 ore
Francoforte nuovamente battuto: il Basilea vola ai quarti
Europa League, già forti del 3-0 dell'andata, i renani non fanno sconti ai tedeschi, stavolta superati con il minimo degli scarti
atletica
20 ore
Ricky Petrucciani è una scheggia sui 200 metri
Il ticinese dell'Lc Zürich fa segnare il nuovo record cantonale sulla distanza e si avvicina alla soglia dei 21"
Gallery
Hockey
21 ore
Sul ghiaccio di Biasca, l'Ambrì Piotta fa sul serio
Coach Luca Cereda: 'Il campionato? Non vedo perché non debba cominciare il 18 settembre'
Formula 1
22 ore
Mercedes e Bottas insieme fino al termine della stagione 2021
La scuderia dominatrice di F1 ha prolungato il contratto con il suo pilota numero 2, compagno di squadra di Lewis Hamilton
Calcio
22 ore
La Women's Super League in diretta tv
Alcune partite del massimo campionato di calcio femminile saranno trasmesse sulle emittenti della Ssr tra cui Rsi LA2.
Ciclismo
23 ore
Jakobsen, operazione di cinque ore alla testa: 'Grave ma stabile'
Ferite al viso per l'olandese vittima di una terribile caduta ieri al Giro di Polonia. I medici proveranno oggi a farlo uscire dal coma.
Calcio
1 gior
Presunta evasione, uno a zero del fisco contro Neymar
Il Tribunale federale ha infatti accettato un ricorso riguardo a una richiesta di assistenza amministrativa delle autorità spagnole
Calcio
1 gior
Le Cavallette scornate cambiano l'allenatore
 La mancata promozione del Grasshopper in Super League costa il posto a Zoltan Kadar. Gli succede il portoghese João Carlos Pereira.
CICLISMO
1 gior
Jakobsen in pericolo di vita dopo una caduta in Polonia
L'olandese mandato contro le transenne da Groenewegen, poi squalificato, nella volata della prima tappa. Ferma condanna da parte dell'Uci
CALCIO
1 gior
Lugano, Gianni Lovato nuovo responsabile dell'area tecnica
Ex giornalista ed ex dirigente ad Ascoli, il 58.enne italiano lavorerà a stretto contatto con il direttore sportivo Marco Padalino
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile