laRegione
Calcio
19.08.18 - 19:020
Aggiornamento 20:48

Urna gentile con Lugano e Chiasso, l'Acb pesca il Winterthur

Coppa Svizzera, effettuati i sorteggi dei sedicesimi di finale (15-16 settembre). Da segnalare le sfide Losanna-Sion e Servette-Lucerna

Bellinzona - Winterthur, Azzurri Losanna - Lugano, Klingnau - Chiasso. Questi gli accoppiamenti delle tre compagini ticinesi impegnate nei sedicesimi di Coppa Svizzera, in programma nel weekend del 15 e 16 settembre. È andata chiaramente bene a bianconeri (confrontati con una squadra di Prima Lega) e rossoblù (alle prese con un avversario di Seconda Lega): entrambi possono legittimamente sperare di conquistare un posto negli ottavi di finale senza dover faticare più di tanto. Il Bellinzona, per contro, sarà impegnato al Comunale, ma se la dovrà vedere con un avversario ostico, il Winterthur. La compagine di Challenge League rappresenta un ostacolo ad alto rischio sportivo (è comunque di categoria superiore), ma dallo scarso appeal (non è il nome roboante capace di riempire il Comunale). I granata hanno comunque la possibilità di accedere pure loro agli ottavi di finale. Tra gli altri accoppiamenti scaturiti dall'urna, da segnalare la sfida romanda tra Losanna e Sion, così come la trasferta dello Xamax ad Aarau e l'impegno del Lucerna a Ginevra: tre partite che potrebbero promuovere altrettante squadre di Challenge League. Qualche rischio lo presenta pure la trasferta dello Young Boys a Sciaffusa. È andata decisamente meglio a Grasshopper (Stade Nyonnais), Basilea (Echallens), Thun (Moutier), Zurigo (Breitenrain) e San Gallo (Muri).

Tags
winterthur
chiasso
lugano
urna
finale
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved