laRegione
Calcio
08.02.18 - 18:580

Il Chiasso denuncia: 'Hanno provato a corromperci'

Il direttore generale Bignotti: 'So nomi e cognomi. Si atteggiano a grandi uomini di calcio. Non hanno fatto i conti con l'onestà dei nostri ragazzi'

Il comunicato è breve, ma lancia un'accusa pesantissima: qualcuno, negli scorsi giorni, avrebbe tentato di “comprare” alcuni giocatori dell'Fc Chiasso, con l'intento di manipolare le partite del campionato di Challenge League (in cui i rossoblù occupano il 6° posto), probabilmente al fine di guadagnarci tramite il mondo delle scommesse.

Ecco la nota apparsa sul sito della società ticinese: “Fc Chiasso 2005 Sa, facendo seguito alla segnalazione dei propri calciatori, comunica di aver presentato denuncia presso il Ministero Pubblico e presso i preposti organi della Swiss Football League per il tentativo di manipolazione delle gare di campionato messo in atto da soggetti che nei giorni passati hanno avvicinato alcuni calciatori rossoblù. La società ed i propri tesserati non esiteranno a difendere la propria onestà morale e sportiva in qualsiasi occasione”.

Tempestiva e impeccabile, la reazione dell’Fc Chiasso a una vicenda sulla quale interviene il direttore generale Nicola Bignotti. «Quattro o cinque giocatori si sono presentati per segnalarci quanto era loro successo. Uno di loro è stato contattato con un sms non chiarissimo. Un altro, per contro, è stato contattato di persona. Dal punto di vista della squadra non mi preoccupo più di tanto. So di che pasta sono fatti i nostri ragazzi, conosco bene la loro serietà, l’hanno del resto dimostrata rivolgendosi a noi. Il dirigente rossoblù al Ministero pubblico ha fatto nomi e cognomi: «A volte ci sono soggetti di bassissimo profilo che pensano di essere dei grandi uomini di calcio. Personaggi che ritengono che per essere grandi uomini di calcio non serva capire di calcio, bensì sia necessario fare magheggi. So nomi e cognomi (sarebbe coinvolto un ex calciatore palesatosi lunedì al Riva IV, ndr). Abbiamo dato mandato al nostro avvocato penalista, a tutela dei nostri tesserati». Parrebbe incredibile che ci abbiano messo la faccia... «Stupidità, superficialità? Forse la convinzione di essere i più furbi? Di certo non hanno fatto i conti con l’onestà dei ragazzi. Oppure sono convinti che siano tutti truffatori come loro. Chi si è esposto, però, non ha il profilo per “sostenere” una questione di questo genere. Dietro c’è qualcun altro...».

Tags
chiasso
league
denuncia
campionato
Risultati
18.05.2018
Challenge League
Rapperswil
 0 - 1 
fine
0-0
Xamax
Vaduz
 5 - 2 
fine
3-0
Chiasso
Wil
 0 - 2 
fine
0-1
Servette
Winterthur
 2 - 0 
fine
0-0
Aarau
Wohlen
 2 - 5 
fine
1-1
Sciaffusa
 
19.05.2018
Super League
Basilea
 2 - 2 
fine
1-1
Lucerna
Grasshopper
 1 - 2 
fine
0-0
Young Boys
Lugano
 1 - 1 
fine
0-0
Zurigo
S.Gallo
 0 - 3 
fine
0-3
Losanna
Thun
 1 - 4 
fine
1-2
Sion
 
 
21.05.2018
Challenge League
Aarau
  
16:00
Vaduz
Chiasso
  
16:00
Wohlen
Xamax
  
16:00
Wil
Sciaffusa
  
16:00
Winterthur
Servette
  
16:00
Rapperswil
 
14.06.2018
Mondiali
RUSSIA
  
17:00
SAUDI ARABIA
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
36
84
2
Basilea
36
69
3
Lucerna
36
54
4
Zurigo
36
49
5
S.Gallo
36
45
6
Sion
36
42
7
Thun
36
42
8
Lugano
36
42
9
Grasshopper
36
39
10
Losanna
36
35
Ultimo aggiornamento:20.05.2018 23:21
Challenge League
1
Xamax
35
82
2
Servette
35
62
3
Sciaffusa
35
61
4
Vaduz
35
59
5
Rapperswil
35
53
6
Aarau
35
41
7
Wil
35
39
8
Chiasso
35
33
9
Winterthur
35
32
10
Wohlen
35
18
Ultimo aggiornamento:21.05.2018 01:23
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved