laRegione
Brasile
Svizzera
17:00
 
Corea del Sud
2
Ghana
3
fine
(0-2)
10.11.21 - 07:09
Aggiornamento: 14:36

Seconda Lega, Collina re d’inverno. Morbio e Castello sul podio

I risultati dell’ultimo turno di Seconda Lega prima della sosta invernale. Si riprende a marzo con i luganesi a +9 dalla seconda

di Laborsport.com
seconda-lega-collina-re-d-inverno-morbio-e-castello-sul-podio
foto Laborsport

Si è concluso come da programma il girone d’andata della stagione 2021-2022 del campionato di Seconda Lega. Né rinvii dovuti al maltempo, né Covid hanno compromesso il regolare svolgimento del campionato. Ed è già una bella notizia, di questi tempi.

Festeggia il Collina d’Oro di mister Balmelli, che chiude la prima parte di stagione al primo posto a +9 dal Morbio secondo. I luganesi hanno chiuso in bellezza battendo per 1-0 il Solduno grazie alla rete di Rossi.

Chiude come meglio non poteva anche il Morbio di Alessio Righi, trionfante nel derby in casa del Balerna per 3-4. Un successo valso la spallata decisiva per impossessarsi della seconda posizione in solitaria. Ne approfitta il Castello di Stefani, trionfante per 2-0 sul Rapid Lugano grazie alla doppietta del ‘sempreverde’ Kleimann. Doppietta che ha permesso alle ‘caprette’ di chiudere l’andata sul gradino più basso del podio.

Sorride di gusto anche l’Arbedo targato Djuric. I bellinzonesi hanno mandato al tappeto il Cadenazzo per 4-1 chiudendo l’andata al quinto posto con solo due punti di ritardo dal podio. Si risolleva l’Agno di Copelli, che nel delicato confronto con il Coldrerio ha preso lo slancio giusto per affrontare con più serenità il girone di ritorno.

Chiudono con il sorriso anche Vedeggio e Vallemaggia. I blaugrana si sono imposti per 3-2 sul Malcantone portandosi a 18 punti, esattamente gli stessi conquistati dal Vallemaggia di Guntri grazie all’1-0 inflitto al Sementina.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
11 min
Yakin ha deciso, Shaqiri partirà dalla panchina
Al posto del fantasista di Chicago, alle prese con un problema alla coscia, il giovane Fabian Rieder. Akanji ed Elvedi regolarmente in campo
Calcio
2 ore
Amichevole a Menaggio per il Bellinzona
Incontro fissato per mercoledì 30 novembre alle ore 19
Qatar 2022
3 ore
Folle pareggio fra Camerun e Serbia
Il 3-3 finale tiene lontani entrambi dalla Svizzera nella classifica del gruppo G
Calcio
5 ore
Heiko Vogel direttore sportivo del Basilea
Ritorno sulle rive del Reno per il 47enne ex allenatore
Qatar 2022
17 ore
Un missile di Fullkrug tiene in corsa i tedeschi
Finisce in parità la sfida più attesa tra una Spagna che dovrà stare attenta al Giappone e una Germania che si gioca tutto con il Costarica
Sci
20 ore
Wendy, il gran giorno è arrivato. Ma lo deve condividere
Sulle nevi del Vermont la svittese centra infine un trionfo nello slalom che inseguiva da una vita. A far festa con lei, però, c’è anche Larson
Qatar 2022
20 ore
Senza Neymar l’esame di maturità di Yakin
Il tecnico rossocrociato, che 15 mesi fa allenava ancora in Challenge League, contro il Brasile non disporrà di Okafor
Qatar 2022
21 ore
Davies illude il Canada, Kramaric lo elimina
La Croazia rimonta grazie soprattutto a una doppietta della punta dell’Hoffenheim
IL DOPOPARTITA
21 ore
Un weekend in bianco: ‘Restiamo positivi, meritavamo di più’
L’Ambrì rende nuovamente la vita dura allo Zurigo, che però trova il modo di spuntarla. ‘La fortuna? Non è stata dalla nostra, ma bisogna anche cercarla’
QATAR 2022
22 ore
Belgio sconfitto, a Bruxelles scoppiano disordini
La polizia è intervenuta con cannoni ad acqua per disperdere i tifosi facinorosi. Le autorità hanno chiesto alla popolazione di non recarsi in centro
© Regiopress, All rights reserved