laRegione
Wil
FC Stade Ls Ouchy
17:30
 
calcio-regionale-turno-di-conferme-per-le-prime-in-classifica
(foto: Ti-Press)
Calcio regionale
14.09.20 - 17:250

Calcio regionale, turno di conferme per le prime in classifica

Il Castello domina la Seconda Lega. Ligornetto a forza sette. Bene Solduno e Ravecchia

È un quarto turno di conferme quello appena terminato in Seconda Lega. Spicca, in particolare, l’impressionante ruolino di marcia del Castello di Amedeo Stefani, ancora a punteggio pieno e in vetta alla classifica dopo il 3-1 rifilato al Sementina grazie alle reti di Cutunic, Arnaboldi (rigore) e Gul.

Tiene il passo l’Arbedo di mister Rivera. Ai bellinzonesi, venerdì sera, è bastato un rigore trasformato da Djuric all’ultimo secondo per aggiudicarsi i tre punti nello scontro con il Minusio e confermarsi al secondo posto in classifica.

La rivelazione Ascona mantiene l’imbattibilità e si assicura una settimana da terza in classifica grazie allo 0-2 con cui ha strappato i tre punti al Meriggio di Cademario. Entrambe le reti portano la firme di Borce Manev. Punta in alto anche il Morbio di Alessio Righi, “giustiziere” del Vedeggio di Rapp per 3-0 per mano delle reti di Fasana, Caldirola e Asero.

Ha vinto l’equilibrio tra Coldrerio e Cadenazzo. Le formazioni allenate da Fabbri e rispettivamente Guggia si sono lasciate sullo 0-0. Si sono divise la posta in palio in maniera più roboante e spettacolare Rapid Lugano e Malcantone (3-3 il finale).

Il weekend di Terza Lega

C’è chi piange e c’è chi ride in Terza Lega. Gode, e non poco, il Ligornetto di Ravani che nel fine settimana ha trionfato per 3-7 in casa dei Carassesi aggiudicandosi la vittoria numero quattro in altrettanti scontri. Regge il passo il Collina d’Oro di Balmelli che, con una partita in meno, si mette in scia del Ligornetto e viaggia a punteggio pieno dopo aver steso 1-2 il Melide grazie a Santillo e Cipolletti. Torna a sorride l’Insubrica di mister Simone Bordogna, al primo successo sulla panchina momò nello 0-4 inflitto al Maroggia. Seconda vittoria stagionale per il Monteceneri targato Borsieri, che sabato sera ha vinto per 4-0 in casa contro il Lusiadas. Si è ben comportato anche il Rancate di Padula: i neroverdi hanno vinto il derby contro il Vacallo per 2-1 grazie ai timbri di Sehic e Pesavento. Resta ultimo il Riva che ieri è stato sconfitto per 3-1 dal Comano di Vanini, che centra il primo successo da allenatore in campionato e migliora la posizione in classifica.

Nel Gruppo 2 è testa a testa Solduno-Ravecchia. Le formazioni di Demir e Sulejmani viaggiano a punteggio pieno dopo quattro giornate grazie ai successi ottenuti contro Semine e, rispettivamente, Verscio. Pari e patta nel big match di giornata tra Losone e Gordola (2-2 il finale). Vince e convince il Tenero di mister Fiori, impostosi per 3-1 nei confronti della Pro Daro grazie alle reti di Di Benedetto, Vasilev e G.Fiori. Torna al successo anche il Riarena di Mozzetti, trionfante 3-4 sul Sant’Antonino al termine di un avvincente incontro.

Primo successo per Moesa e Azzurri, trionfanti per 1-3 su Blenio e Monte Carasso.

SPORT: Risultati e classifiche

SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
GALLERY
Hockey
16 ore
Zaccheo Dotti: 'Dovremmo riuscire noi a fare il primo gol'
All'Ambrì non sono bastati i passi avanti rispetto a martedì. 'In powerplay o a 5 contro 5 le reti devono arrivare', spiega il difensore biancoblù
Hockey
17 ore
'La 'bolla'? Dovesse ricapitarci, sappiamo cosa ci aspetta'
Per Serge Pelletier l'esperienza degli scorsi giorni non è stata tutta negativa. 'Abbiamo dimostrato che si può tornare subito vincenti'
Gallery
Hockey
18 ore
Il Lugano ricomincia con due punti: Davos k.o. all'overtime
Alla Cornèr Arena Arcobello risolve tutto nel prolungamento, e i bianconeri inaugurano il post-quarantena con una vittoria
Hockey
18 ore
L'Ambrì resiste metà partita ma è costretto ancora alla resa
Seconda sconfitta consecutiva per i biancoblù contro i vodesi, nuovamente trascinati da Malgin e Bertschy. Leventinesi traditi dal power-play
Hockey
20 ore
La Regio League si sgancia: in pausa tutti i dilettanti
In Svizzera si ferma tutto l'hockey non professionistico, dalla MySportsLeague fino ai settori giovanili. 'In un simile contesto proseguire non è più possibile'
CICLISMO
23 ore
Giro, ad Asti successo ceco nella tappa della discordia
La terz'ultima tappa va a Cerny, mentre il vallesano Pellaud è ottavo e Keldermann resta in rosa. Mentre non si spegne la polemica: 'Qualcuno pagherà'
Basket
1 gior
A Nosedo la Sam ospita il temibile Neuchâtel
Massagno in campo domani contro la squadra di Goethals: Gubitosa: ‘Una delle migliori squadre del campionato’
Hockey
1 gior
Riecco le porte chiuse, ma l'hockey continua. 'Così fino al 2'
Nonostante quarantene e nuove restrizioni, come la National League anche la Swiss League andrà avanti lo stesso. 'Seguiamo gli sviluppi con inquietudine'
Calcio
1 gior
Un Lugano 'aggressivo e propositivo', finché si può
In un clima sempre più incerto i bianconeri domani ospitano la capolista San Gallo, che negli ultimi 4 scontri diretti ha rifilato loro ben 12 gol
Calcio
1 gior
Rinviata Winterthur-Chiasso, ‘leoni’ in isolamento
Nel frattempo è stata riscontrata anche la positività di un componente dello staff tecnico dei rossoblù, ma la squadra prosegue gli allenamenti
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile