laRegione
seconda-lega-sorprese-ascona-e-cademario-dopo-la-pausa
TiPress
Calcio regionale
08.03.20 - 19:460

Seconda Lega, sorprese Ascona e Cademario dopo la pausa

I locarnesi di Dos Santos battono la capolista. Castello sconfitto in casa. Bene il Vedeggio. Un punto a testa tra Vallemaggia e Sementina

Finalmente si è tornati a giocare nel calcio regionale. Per quanto – vista e considerata l’emergenza coronavirus – ancora non si sa. Ma si è tornati a giocare. I recuperi dell’ultima giornata del girone d’andata sono andati in scena già mercoledì sera con l’Arbedo che ha sconfitto per 3-1 il Morbio nel match di cartello del 13esimo turno. Arbedo che ha però fallito nell’intento di continuare la striscia di risultati utili consecutivi venendo sconfitta per 0-1 dall’Ascona di Dos Santos. A decidere la sfida è stato il rigore trasformato da Borce Manev. Il Morbio di Righi, invece, ha riscattato il KO infrasettimanale battendo per 0-2 il Rapid Lugano di mister Schiavon grazie ai sigilli di Simone e Vadalà. Da segnalare, per onor di cronaca, che gli “oranges” hanno giocato per cinquanta minuti in superiorità numerica per l’espulsione di Chiavaro.

Giornata di sorprese non solo per l’Ascona. Il Cademario di Zanotti rianima la corsa alla salvezza battendo per 1-3 il Castello di Stefani. In rete per i malcantonesi Ballerini, Petta e Bonanno. Per il Castello è stato espulso Daghetti. Vince e sorride il Vedeggio di Alessandro Giallonardo. Contro il Minusio, i blaugrana trionfano per 2-1 grazie alle reti di Babatunde e Lamanna, alla terza rete con la nuova maglia. Di Fornera la rete della bandiera dei gialloneri.

0-0 e tutti felici (o quasi) nell’incontro tra Vallemaggia e Sementina. Una partita che vedeva al debutto sulla nuova panchina per gli allenatori Mattia Guntri e Maurizio Berriche (che in passato ha già allenato per sette anni il Sementina).

Rinviate Malcantone-Balerna e Coldrerio-Cadenazzo.

SPORT: Risultati e classifiche

SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Gallery
Hockey
6 ore
Successi a rigor di logica, ma siamo solo all'inizio
Ambrì Piotta e Lugano reduci dai vittoriosi test con i Ticino Rockets. Cereda: ‘Calati alla distanza, ma è normale’. Pelletier: 'C'è spazio per tutti, poi sceglieremo’
Formula 1
8 ore
Verstappen diverte tutti
L'olandese della Red Bull è giovane ma è già un abile stratega. Decisiva la scelta di un solo cambio gomme. Battute le Mercedes di Hamilton e Bottas
Calcio
9 ore
Young Boys in finale di Coppa Svizzera
I campioni svizzeri sconfiggono 3-1 il Sion di Paolo Tramezzani. Vallesani in dieci dal 35' per l'espulsione di Zock
Atletica
10 ore
Titolo svizzero U20 per Emma Piffaretti nell'eptathlon
Ai Campionati nazionali di Langenthal la 18enne ticinese dell'Us Ascona ha stabilito il nuovo record ticinese con 5'308 punti
Gallery
Tennis
10 ore
Interclub di Lna, Chiasso campione svizzero
Trascinata da Susan Bandecchi e Belinda Bencic, la squadra di Pedro Tricerri bissa il titolo dello scorso anno: Grasshopper sconfitto 4-3
Formula 1
10 ore
Verstappen batte le Mercedes
A Silverstone, teatro della gara che ha celebrato il 70esimo della F1, l'olandese ha preceduto Lewis Hamilton e Valtteri Bottas
Motociclismo
12 ore
Moto2, Lüthi soltanto 17esimo a Brno. In MotoGp vince Binder
Nel Gran Premio della Repubblica Ceca il pilota bernese è scattato dalla 26esima posizione. Per il sudafricano una bella 'prima' nella categoria regina
Calcio
13 ore
Thun a forte rischio retrocessione: parte dallo 0-2 di Vaduz
Domani l'incontro di ritorno dello spareggio di promozione e retrocessione: Il tecnico Marc Schneider: ‘La pressione c'è, è innegabile’
Calcio
13 ore
Europa League e Champions, da domani via ai quarti di finale
Il Basilea in campo martedì contro lo Shakhtar Donetsk. Ai quarti di Champions uno spettacolare Barcellona-Bayern Monaco
Hockey
1 gior
A Biasca finisce 3-1 per l'Ambrì Piotta
I biancoblu di Luca Cereda piegano i Rockets nella prima amichevole post-lockdown
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile