laRegione
Calcio regionale
06.09.19 - 16:140
Aggiornamento : 16:42

Seconda Lega, le statistiche dopo due giornate

Tutti i numeri emersi dopo i primi 180' della stagione. Asero re dei bomber, Martinazzo ancora imbattuto. È già derby tra Morbio e Castello

Riparte questa sera la Seconda Lega. Tante le emozioni vissute in questi primi 180’ di stagione, pieni di sorprese, delusioni, conferme e riscatti. Riscatto che cerca il Vedeggio di mister Giallonardo, reduce dalla pesante sconfitta contro il Vallemaggia e impegnato stasera in casa del Cadenazzo di Berriche. Nel terzo turno vi è da segnalare l’importante derby ad alta quota tra Morbio e Castello, entrambe a punteggio pieno dopo le prime due giornate. E di questi primi 180’ andiamo ad analizzare alcuni numeri emersi.

Gli allenatori

Sono tre gli allenatori di Seconda Lega a punteggio pieno e di conseguenza con il 100% di vittorie. Insieme ai “momò” Amedeo Stefani (Castello) e Alessio Righi (Morbio) troviamo il condottiero dell’Arbedo Manuel Rivera.

Asero re dei bomber

Centottanta minuti e già 47 reti messe a referto. Di queste, ben cinque sono state firmate da Alessandro Asero (Morbio), attuale capocannoniere di Seconda Lega davanti al bomber della passata stagione Stipe Simunac (3).

Attacco più proficuo al Morbio

Numeri che si rispecchiano, chiaramente, nella speciale classifica riservata ai reparti offensivi, dove il Morbio di Righi guida il gruppo con 9 reti (media di 4,5 a partita) realizzate. Segue l’Arbedo con 6.

Castello difesa di ferro

La difesa è il miglior attacco, si dice nel calcio. Devono pensarla così a Castello, unica squadra a non avere ancora incassato reti nelle prime due partite di campionato. L’acquisto di Mirco Martinazzo (nella foto) in estate dal Balerna è sicuramente uno dei trasferimenti più notevoli della campagna estiva di calciomercato. Il numero uno delle ‘caprette’ ha mantenuto inviolata la propria porta in tutte e due le partite.

Vedeggio di rimonta

Sono due le squadre che hanno collezionato punti in rimonta finora. Comanda la speciale classifica il Vedeggio di Giallonardo, che l’unica vittoria colta l’ha ottenuta ribaltando una situazione di svantaggio. Un punto, invece, per il Minusio di Kazik Nicolò.

Chi segna quando

C’è chi predilige il primo quarto d’ora, chi la fase finale e chi la fase centrale di gioco. Quando segnano le protagoniste di Seconda Lega? Il Morbio ha finora dimostrato di saper colpire “a freddo” realizzando 2 delle 9 reti nei primi quindici minuti. L’Arbedo, invece, ha realizzato tre gol prima della pausa. Il Sementina, invece, colpisce maggiormente nel quarto d’ora subito dopo la ripresa con tre delle cinque reti totali realizzate in quel lasso di tempo.

Castello la più sanzionata

Non sono mancate le sanzioni in questo avvio di stagione. Numerosi sono i cartellini estratti dai direttori di gara nelle 14 partite. Il Castello, in questo senso, è già in doppia cifra con 10 cartellini totali (9 gialli e un rosso). In numeri equivale a un cartellino ogni 18’ minuti di gioco.

Potrebbe interessarti anche
Tags
due giornate
primi
giornate
numeri
morbio
castello
stagione
seconda lega
lega
bomber
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile