laRegione
Emiliano De la Pena, centrocampista del Rapid Lugano
Calcio regionale
04.11.18 - 20:310
Aggiornamento 21:28

Cadono Arbedo e Castello. Sorride il Vedeggio

La squadra di Roberto Gatti ha espugnato il campo del Losone di Bontognali. Terza vittoria stagionale del Minusio, poker del Gambarogno/Contone

Dopo i massicci rinvii della scorsa settimana a causa del maltempo in Ticino si è tornati a giocare in Seconda Lega e in gran parte dei campionati regionali.

Non è tuttavia scesa in campo la capolista Balerna, il cui match contro il Cadenazzo è stato rinviato a data da stabilirsi. Rinviata anche la sfide tra Ascona e Vallemaggia.

La prima sorpresa dell’undicesimo turno l’abbiamo avuta già nell’anticipo del venerdì sera tra l’Arbedo di Rivera e il Morbio di Alessio Righi. Sovvertendo i pronostici, gli “oranges” si sono imposti per 1-3 grazie alla doppietta di Fasana e la rete di Carcano.

Cade anche il Castello di Amedeo Stefani. Nel match casalingo contro il Rapid Lugano di Shala, le “caprette” sono state sconfitte di misura (0-1) grazie al sigillo di Dabormida. Per i rapidini si tratta del quinto successo stagionale.

Dei passi falsi di Arbedo e Castello ne ha approfittato il Vedeggio di Roberto Gatti. In casa contro il Losone del neo allenatore Bontognali, i blaugrana si sono imposti meritatamente per 4-1 grazie alla doppietta di Fotapimo e le reti di Komadina e Pavanello.

Torna a raccogliere la posta piena anche il Minusio di Tami. I gialloneri hanno avuto la meglio nella partita contro il Cademario di Matteo Zanotti (2-0). Per i locarnesi si tratta della terza affermazione stagionale.

Poker del Gambarogno-Contone di Tazio Peschera ai danni del Riarena di mister Fanaro. I rossoneri raggiungono Castello e Rapid Lugano al quarto posto in classifica. Il Riarena, dalla sua, continua ad occupare l’ultima posizione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
castello
arbedo
grazie
vedeggio
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved