laRegione
Il Gambarogno ha realizzato entrambe le sue reti nei minuti finali della partita.
Calcio regionale
07.09.18 - 12:280

Calcio regionale, il Minusio segna di più

Dopo due giornate, il Castello mostra di avere il pallino della rimonta mentre Vedeggio e Rapid Lugano sono le uniche squadre a non aver ancora incassato gol

Dopo le prime due giornate, ecco come si presentano le statistiche della Seconda Lega.

Minusio la più proficua

Sono bastati 180 minuti di gioco al Minusio di Mattia Tami per poter vantare, perlomeno temporaneamente, il miglior reparto offensivo del torneo. Grazie alle sette reti rifilate al Riarena la scorsa settimana, i gialloneri hanno portato a otto il numero di reti realizzate in due sole partite. L’Arbedo di Manuel Rivera occupa il secondo posto della speciale graduatoria con cinque reti, mentre il Vedeggio di Roberto Gatti completa il podio con le sue quattro reti.

Passivo pesante per il Riarena

È logicamente inverso il discorso per quanto riguarda il Riarena di mister Fanaro. La compagine neopromossa risulta la peggior difesa del campionato con otto reti subite in 180’. Seguono Castello e Gambarogno con la metà dei gol incassati. Morbio e Losone sono sul gradino più basso del podio con tre reti subite ciascuno.

Castello in solitaria nella classifica “punti in rimonta”

Nonostante siano i primi minuti della stagione calcistica, il Castello conferma di essere squadra mai doma. I ragazzi di Amedeo Stefani sono stati finora gli unici ad aver racimolato punti dopo una situazione di svantaggio. In questo senso è fondamentale il pareggio agguantato allo scadere nel derby contro i cugini del Balerna.

“La difesa è il miglior attacco”

Il detto popolare “la difesa è il miglior attacco” sembra dare ragione al Vedeggio e al Rapid Lugano, uniche squadre a non aver ancora incassato reti nei primi minuti di calcio estivo. I portieri di entrambe le formazioni hanno mantenuto la porta inviolata nei primi due scontri della stagione.

Fino alla fine: le specialiste nel colpire nel finale

Chi ha mostrato una condizione fisica invidiabile durante le prime due partite sono sicuramente Arbedo, Cademario e Gambarogno. Le squadre allenate rispettivamente da Rivera, Zanotti e Peschera hanno segnato due volte nell’ultimo quarto d’ora di gioco. Il Gambarogno ha addirittura realizzato tutte e due le reti finora all’attivo nei minuti finali del match.

Le “più cattive”

Ascona, Balerna e Cademario viaggiano a braccetto nella classifica delle squadre “più cattive”. Tutte e tre le compagini menzionate hanno finora totalizzato otto cartellini in due partite. I giocatori di Balerna e Ascona sono stati ammoniti sette volte (un cartellino giallo ogni 25’ di gioco) ed espulsi in una occasione. I malcantonesi, invece, sono sempre stati solo ammoniti (un giallo ogni 22 minuti).

Gli articoli originali ed in esclusiva per laregione.ch sul calcio regionale sono pubblicati grazie alla collaborazione con laborsport.ch

Tags
reti
minuti
castello
calcio
squadre
minusio
calcio regionale
gioco
gambarogno
difesa
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved