laRegione
Lucerna
1
Young Boys
1
fine
(1-0)
Winterthur
1
Lugano
0
fine
(1-0)
Thun
1
Xamax
0
fine
(0-0)
Fiorentina
1
Bologna
1
1. tempo
(1-1)
Zurigo
1
Ambrì
2
fine
(0-0 : 0-0 : 1-1 : 0-1)
Kloten
3
Berna
2
fine
(1-0 : 2-2 : 0-0)
GCK Lions
2
Winterthur
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 2-0)
Ticino Rockets
1
Langenthal
2
2. tempo
(0-1 : 1-1)
Visp
4
Olten
1
2. tempo
(3-0 : 1-1)
La Chaux de Fonds
5
Dra.gosier-ga
3
3. tempo
(1-0 : 3-3 : 1-0)
Turgovia
1
Sierre
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
CURLING
26.11.22 - 12:21
Aggiornamento: 17:03

Finali stregate, due medaglie d’argento per la Svizzera

Agli Europei di Östersund, Silvana Tirinzoni e compagne battute dalla Danimarca, il team di Yannick Schwaller superato dalla Scozia

finali-stregate-due-medaglie-d-argento-per-la-svizzera

Due medaglie d’argento per la Svizzera agli Europei di Östersund, in Svezia: uomini sconfitti 5-4 dalla Scozia, donne battute 8-4 dalla Danimarca. Contro i campioni europei in carica, lo skip Yannick Schwaller e i suoi compagni di squadra Benoît Schwarz, Sven Michel e Pablo Lachat hanno sfiorato la vittoria. Ma lo skip Bruce Mouat ha fatto la sua parte alla perfezione, sfruttando l’ultima pietra al decimo end, con la Scozia in svantaggio per 4-3. Con un superbo tiro da due punti, Mouat ha fatto esplodere le pietre svizzere per rivendicare la terza corona continentale dopo quelle del 2018 e del 2021.

Il team ginevrino non è riuscito a vendicare le donne elvetiche, battute poche ore prima dalle danesi

Le tre volte campionesse del mondo in carica del Cc Aarau dovranno aspettare ancora un po’ prima di poter vincere la loro prima medaglia d’oro ai Campionati europei. La skip Silvana Tirinzoni e le sue compagne di squadra Briar Schwaller, Carole Howald e Alina Pätz sono state battute 8-4 dalla Danimarca dopo un extra end nella finale di Östersund.

La squadra argoviese aveva tutte le carte in regola per regalare alla Svizzera il suo settimo titolo europeo femminile, con il vantaggio dell’ultima pietra nell’extra end. Ma Alina Pätz ha sbagliato l’ultima pietra, regalando un titolo inaspettato alla skip danese Madeleine Dupont.

Il Cc Aarau deve quindi accontentarsi della terza medaglia sul palcoscenico continentale, dopo l’argento del 2018 e il bronzo del 2019. Ma le elvetiche speravano ovviamente in un risultato migliore per il loro primo torneo importante in questa composizione "new look", con Briar Schwaller e Carole Howald che dopo il quarto posto alle Olimpiadi 2022 hanno sostituito Melanie Barbezat ed Esther Neuenschwander al fianco di Silvana Tirinzoni e Alina Pätz.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
24 min
A Zurigo l’Ambrì vince la battaglia dei nervi
I biancoblù ottengono la vittoria all’overtime dopo un match poco spettacolare ma comunque giocato con buona solidità difensiva. Decide tutto Chlapik
CICLOCROSS
59 min
Van der Poel batte Van Aert e torna campione del mondo
A Hoogerheide, l’olandese vince l’eterno duello con il rivale belga e conquista il suo quinto titolo, succedendo nell’albo d’oro al britannico Pidcock
Calcio
1 ora
Bellinzona ancora senza identità
I granata cedono alla distanza anche contro il Wil e le parti alte della classifica si fanno sempre più lontane
SCI NORDICO
4 ore
Trionfo di Alessandro Vanzetti in Val Bedretto
L’esponente del Simano vince il tradizionale concorso del Pizzo Rotondo, mentre tra le donne ottimo secondo posto per Natascia Leonardi
Hockey
20 ore
Grazie a Klok il Lugano decolla e atterra sopra il Kloten
Dopo lo Zugo, i bianconeri mettono sotto anche gli Aviatori e salgono al nono posto in classifica, strappandolo proprio alla formazione zurighese
Tennis
21 ore
Stan ottiene il punto decisivo: Svizzera alle finali di Davis
In svantaggio 2-1 dopo la sconfitta nel doppio, i rossocrociati ribaltano la sfida con la Germania grazie ai successi di Hüsler e Wawrinka
Sci
1 gior
A Chamonix lo slalom parla svizzero: primo Zenhäusern, 3° Yule
Due svizzeri sul podio dello slalom per la prima volta dal 1978. Fuori il francese Noel, in testa dopo la prima manche. Primo podio greco con Ginnis
IL DOPOPARTITA
1 gior
‘Volevamo questa reazione’. E il Lugano torna decimo
I bianconeri battono lo Zugo per la quarta volta (su quattro) e si riscattano dopo la partitaccia con il Friborgo. Guerra: ‘Ma non è ancora finita’
IL DOPOPARTITA
1 gior
Ambrì ancora beffato. ‘Sono tre punti buttati’
I biancoblù pagano il 2-0 e vengono sconfitti dall’Ajoie nonostante un largo dominio. Chlapik: ‘Usiamo la rabbia per reagire a Zurigo’.
Tennis
1 gior
Davis, dopo il venerdì Svizzera e Germania sull’1-1
Il successo di Hüsler non basta: nulla da fare per Stan Wawrinka nel duello con il numero uno tedesco Alexander Zverev
© Regiopress, All rights reserved