laRegione
GOLUBIC V. (SUI)
0
FRIEDSAM A-L. (GER)
1
2 set
(4-6 : 2-1)
L’ANGOLO DELLE BOCCE
01.07.22 - 18:56
Aggiornamento: 19:14

Bucchieri campione svizzero di categoria B

Il portacolori del Boccia club Uster ha vinto a Rancate, superando in modo chiaro Claudio Vanossi dell’Ideal. Fuori in semifinale Sandra Bettinelli

di Riccardo Ballinari
bucchieri-campione-svizzero-di-categoria-b

Rientro agonistico positivo per il già nazionale Marco Bucchieri. Il portacolori del Boccia Club Uster ha infatti vinto domenica a Rancate il titolo nazionale individuale di categoria B. L’ostacolo più ostico nella sua corsa verso la vittoria, Bucchieri lo ha incontrato in semifinale dove una Sandra Bettinelli (Riva San Vitale) in gran spolvero ha mancato per un soffio l’accesso in finale, perdendo per 12-10. Senza storia invece l’altra semifinale nella quale un baldanzoso Simone Guidali (Centrale) ha superato per 12-0 un ormai esausto Claudio Vanossi (Ideal). Ma anche la benzina di Guidali si è ben presto esaurita nella finale e così Bucchieri ha prevalso con un emblematico 12-4. In bella evidenza si sono posti pure i giovani Jacopo Faul (Riva San Vitale)e Giona Nonnella (Libertas) che hanno condiviso il quinto posto con Claudio Tröler (Comano) e Adriano Perretta (Dietikon). Il torneo, molto ben organizzato dalla Cercera di Rancate, è stato diretto da Sergio Cavadini.

Vasco Berri li ha messi in riga tutti

Sempre la scorsa domenica, la Stella di Locarno ha proposto un torneo individuale di categoria A, diretto da Antonio Cavadini. Lo ha dominato un incontenibile Vasco Berri (Torchio). Superato Paolo Bottinelli al capocampo, Berri ha concesso poco agli altri avversari incontrati: 4 punti nei quarti ad Alex Eichenberger (Ideal), 2 punti al compagno di club Rayn Delea in semifinale e 7 punti a sua maestà Rodolfo Peschiera (San Gottardo) in finale. In semifinale Peschiera aveva fatto suo il derby contro Massimo Facchinetti (12-6).

San Gottardo ancora sugli allori

Lo scorso venerdì nel locarnese, il Campionato ticinese per società ha emesso i suoi ultimi verdetti per questo 2022. Nella categoria maggiore la San Gottardo ha bissato il successo ottenuto lo scorso anno, realizzando così un bel "triplete", laureandosi nello stesso anno campione nazionale, cantonale e prima nel Master. Ora il coach Marco Ferrari e soci proveranno a mettere la classica ciliegina sulla torta, andando a caccia della vittoria anche nella Coppa Ticino. In finale i chiassesi hanno avuto nettamente la meglio sull’Ideal di Coldrerio, priva nella circostanza del suo gioiello Aramis Gianinazzi, vincendo cinque partite su sei e totalizzando 70 punti contro i 40 incamerati dagli avversari. Nella categoria B il titolo cantonale è stato vinto dalla Verzaschese di Gordola che ha battuto in finale per 4-2 la Bleniese. Entrambe sono promosse in A, mentre Agno e Riva San Vitale sono retrocesse in categoria B, avendo perso lo spareggio contro rispettivamente Sfera e Pregassona.

Laura Riso campionessa ticinese

Il titolo ticinese femminile, organizzato ieri dalla Gerla a Lugano, è stato vinto da Laura Riso (Gerla) che ha superato in finale per 12-6 Rosaria Cadei (Stella). Terze classificate Milly recalcati (San Gottardo) ed Elisabetta Franceschini (Riva San Vitale). La manifestazione della Gerla si concluderà sabato pomeriggio al bocciodromo di Lugano con i turni finali del torneo individuale di categoria A e quello a coppie di B.

Domenica il GP Centrale femminile

Nella bucolica cornice del centro Atte di Novazzano si concluderà domenica pomeriggio la gara nazionale femminile proposta dalla locale bocciofila Centrale. A mezzogiorno si può pranzare con risotto e luganighetta, si canterà e si ballerà sulle note offerte da Deborah.

Pallino vallesano

Le iscrizioni alla gara a coppie prevista sabato 27 e domenica 28 agosto sui campi di Briga, Visp e Naters, vanno inoltrate entro metà luglio per posta elettronica all’indirizzo beat.b@valaiscom.ch o telefonando allo 079 398 47 76.

Campionato pensionati statali

Le iscrizioni alla gara a coppie, programmata al bocciodromo di Lugano il prossimo 6 ottobre, scadono il 10 luglio.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
tennis
1 ora
Stan Wawrinka fuori in semifinale a Metz
Il vodese costretto al forfait dopo 17 minuti del penultimo atto contro Bublik, per un problema alla coscia
CICLISMO
2 ore
Evenepoel campione del mondo
Dietro il belga, argento per il francese Laporte, bronzo all’australiano Matthews. 17° l’evetico Mauro Schmid
NATIONS LEAGUE
14 ore
Svizzera corsara, successo storico in Spagna
Dominando nel primo tempo e soffrendo nella ripresa, i rossocrociati trovano tre punti importantissimi: a segno Akanji ed Embolo
Hockey
14 ore
Il Lugano accelera ma non decolla
Buona prestazione dei bianconeri che però soccombono anche al Losanna
Hockey
14 ore
Ambrì, la prima sconfitta sotto gli occhi di McCourt
In vantaggio di un gol fino al 49’, i biancoblù di Cereda beffati da un Ginevra Servette che aggancia il capolista Bienne grazie a due gol in un minuto
CALCIO
19 ore
Rossocrociati in Spagna pensando già al Qatar
La nazionale Svizzera affronta stasera le Furie rosse per la Nations League
CICLISMO
22 ore
Le speranze mondiali dell’emergente Mauro Schmid
Domani a Wollongong, in Australia, in palio il titolo iridato della corsa in linea
TENNIS
1 gior
La notte dei sorrisi (e delle lacrime) che non scorderemo mai
A Londra, nel torneo da lui stesso ideato, King Roger ha chiuso una carriera irripetibile. Federer nell’Olimpo come Muhammad Ali e Michael Jordan.
HOCKEY
1 gior
Un ottimo tempo non basta, Lugano kappaò a Ginevra
Alle Vernets seconda sconfitta in tre partite per i bianconeri, nella sera del debutto di Connolly. ‘Dobbiamo capire il power-play cos’ha che non va’.
HOCKEY
1 gior
Ambrì, la fuga, il rilassamento e il sollievo
Dopo un avvio strepitoso i biancoblù lasciano rientrare in partita l’Ajoie, ma all’overtime riesce a trovare la quarta vittoria di fila, grazie a Virtanen
© Regiopress, All rights reserved