laRegione
Zugo
Ambrì
19:45
 
Ajoie
Kloten
19:45
 
Berna
Losanna
19:45
 
Davos
Bienne
19:45
 
Ginevra
Lakers
19:45
 
Zurigo
Langnau
19:45
 
Lugano
Friborgo
19:45
 
Sierre
Langenthal
19:33
 
Dra.gosier-ga
Olten
19:45
 
La Chaux de Fonds
Visp
19:45
 
Ticino Rockets
GCK Lions
20:00
 
Turgovia
Winterthur
20:00
 
Atletica
28.06.22 - 13:18

Doping, quattro anni di stop per Alex Wilson

Lunga squalifica per lo sprinter elvetico, positivo al trenbolone. A 31 anni, la sua carriera rischia di chiudersi qui

doping-quattro-anni-di-stop-per-alex-wilson
Keystone
Forse il capolinea

La Camera disciplinare dello sport ha messo una pietra tombale – o qualcosa del genere – sulla carriera di Alex Wilson. L’organismo sportivo ha infatti stabilito la colpevolezza dello sprinter, risultato positivo al trenbolone a un controllo antidoping e, dopo le controanalisi, ha stabilito per lui una squalifica di quattro anni e una multa di 13’750 franchi.

Il 31enne è finito nei guai dopo un controllo effettuato da Swiss Sport Integrity il 15 marzo 2021, e il 28 aprile è stato sospeso. Dietro la giustificazione di essere venuto a contatto con la sostanza vietata dopo un’abbuffata di carne contaminata durante un soggiorno a Las Vegas, lo stop è stato poi sospeso il 18 maggio 2021. Le pressioni della Wada, spalleggiata da Swiss Sport Integrity, hanno in ogni caso spinto il Tas a fermare di nuovo il velocista il 27 luglio, in tempo per "eliminarlo" dalle Olimpiadi di Tokyo. Spalle al muro, Wilson ha allora optato sull’ipotesi di un avvelenamento volontario da parte di terzi, scenario tuttavia nuovamente smontato. A quel punto è stata aperta una procedura disciplinare ordinaria nei suoi confronti, che ha portato alla squalifica quadriennale. Questa non è ancora in vigore: diventerà effettiva trascorsi i 21 giorni "buoni" per inoltrare un ricorso.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Basket
21 min
Nancy Fora: ‘Importante la cultura del lavoro’
La cestista ticinese spiega i segreti dei successi dell’Elfic Friborgo, squadra che in Svizzera non ha praticamente rivali
Basket
58 min
Mercoledì di nuovo in campo Lugano e Massagno
La Sam vincitrice della Coppa di Lega ospita il Neuchatel, mentre i Tigers ricevono il Vevey forse privo di Sefolosha
Tennis
1 ora
Golubic subito sconfitta a Lione
Ancora a secco di successi in un tabellone principale nel 2023 la trentenne tennista rossocrociata
Tennis
13 ore
Djokovic più forte di tutti e di tutto
Il serbo ha conquistato l’Open australiano mostrando, oltre a una netta superiorità tecnica, pure una forza mentale impressionante
Calcio
20 ore
Gattuso lascia il Valencia
Il campione del mondo 2006, 14° in classifica nel campionato spagnolo, se ne va in accordo col club
Hockey
20 ore
Addio a Bobby Hull
Una delle leggende della Nhl - e dei Chicago Blackhawks - si è spenta lunedì a 84 anni
Calcio
22 ore
‘Situazione difficile, aiuteremo i giocatori’
Dopo il fallimento del Fc Chiasso, i sindacati hanno incontrato i calciatori e hanno spiegato loro come muoversi per far valere i propri diritti
CROSS
1 gior
Roberto Delorenzi vince a Moghegno
La prova generale dei Campionati svizzeri di cross 2024 nobilitata dalla presenza di alcuni talenti confederati protagonisti delle prove di Cross Cup
BASKET
1 gior
Juwann James, quando il senso del dovere è più forte del dolore
Asterischi a margine della finale di Sbl Cup vinta dalla Spinelli Massagno. Lo statunitense avrebbe meritato il riconoscimento di Mvp
COSE DELL’ALTRO MONDO
1 gior
Eagles e Chiefs staccano il biglietto per il Super Bowl
Philadelphia supera San Francisco colpito dalla sfortuna, Kansas City si prende la rivincita su Cincinnati grazie a uno stupido fallo
© Regiopress, All rights reserved