laRegione
CICLISMO
20.05.22 - 22:54

Démare piazza il tris a Cuneo

Il francese si è imposto in volata nella 13esima tappa. In rosa resta Juan Pedro Lopez.

demare-piazza-il-tris-a-cuneo

Finale vibrante nella 13esima tappa del Giro d’Italia, vinta in volata dal "solito" Arnaud Démare, che a Cuneo (al termine di una tappa di 150 km partita da Sanremo) piazza il tris con un’azione da fuoriclasse dopo i successi già ottenuti a Messina e Scalea. Allo sprint il francese della Groupama-Fdj, maglia ciclamino, ha bruciato Bauhaus, Cavendish e Gaviria.

La frazione è però stata contraddistinta dalla lunga fuga di Pascal Eenkhoorn, Nicolas Prodhomme, Mirco Maestri e Julius Van den Berg, clamorosamente ripresi e beffati dal gruppone a soli 700 metri dal traguardo.

La maglia rosa resta sulle spalle dello spagnolo Juan Pedro Lopez, mentre tra gli uomini di classifica va segnalato il ritiro per problemi di stomaco di Romain Bardet, che occupava il quarto posto nella generale.

Domani tappa di 147 km da Santena a Torino con cinque gran premi della montagna, quattro di seconda e uno di terza categoria.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONS LEAGUE
10 ore
Svizzera corsara, successo storico in Spagna
Dominando nel primo tempo e soffrendo nella ripresa, i rossocrociati trovano tre punti importantissimi: a segno Akanji ed Embolo
Hockey
10 ore
Il Lugano accelera ma non decolla
Buona prestazione dei bianconeri che però soccombono anche al Losanna
Hockey
11 ore
Ambrì, la prima sconfitta sotto gli occhi di McCourt
In vantaggio di un gol fino al 49’, i biancoblù di Cereda beffati da un Ginevra Servette che aggancia il capolista Bienne grazie a due gol in un minuto
CALCIO
15 ore
Rossocrociati in Spagna pensando già al Qatar
La nazionale Svizzera affronta stasera le Furie rosse per la Nations League
CICLISMO
19 ore
Le speranze mondiali dell’emergente Mauro Schmid
Domani a Wollongong, in Australia, in palio il titolo iridato della corsa in linea
TENNIS
1 gior
La notte dei sorrisi (e delle lacrime) che non scorderemo mai
A Londra, nel torneo da lui stesso ideato, King Roger ha chiuso una carriera irripetibile. Federer nell’Olimpo come Muhammad Ali e Michael Jordan.
HOCKEY
1 gior
Un ottimo tempo non basta, Lugano kappaò a Ginevra
Alle Vernets seconda sconfitta in tre partite per i bianconeri, nella sera del debutto di Connolly. ‘Dobbiamo capire il power-play cos’ha che non va’.
HOCKEY
1 gior
Ambrì, la fuga, il rilassamento e il sollievo
Dopo un avvio strepitoso i biancoblù lasciano rientrare in partita l’Ajoie, ma all’overtime riesce a trovare la quarta vittoria di fila, grazie a Virtanen
HCL
1 gior
Il Lugano fermato a Ginevra, nonostante un ottimo primo tempo
Nella loro prima trasferta stagionale bianconeri battuti alle Vernets nella sera del debutto di Connolly. Le due reti ticinesi firmate da Granlund e
HCAP
1 gior
L’Ambrì sbanca Porrentruy
I biancoblù infilano la quarta vittoria consecutiva, vincendo in terra giurassiana dopo il supplementare per 5-4
© Regiopress, All rights reserved