laRegione
NUOTO
16.05.22 - 17:59

Celine Weil e Mattia Mauri campioni nazionali nei 5 km

La prova si è svolta nella piscina del bagno pubblico di Bellinzona. Appassionante la gara maschile, con appena 4” a decretare la vittoria del ticinese

di Stefano Minotti
celine-weil-e-mattia-mauri-campioni-nazionali-nei-5-km

Sono stati Celine Weil e Mattia Mauri ad aggiudicarsi sabato, al bagno pubblico di Bellinzona, il titolo di campione svizzero sui cinque chilometri in piscina.

La diciannovenne dell’Sv St. Gallen-Wittenbach si è imposta senza particolari patemi, conducendo la prova dalla prima alla centesima vasca, confermando il titolo ottenuto lo scorso anno con un tempo – 1h00’12"30 – che la fa entrare nella "top ten" nazionale d’ogni tempo sulla disciplina. Completano il podio femminile Leona Montanes (07, Sc Frauenfeld) e Cherelle Oestringer (91, St Bienne), rispettivamente in 1h01’39"96 e 1h01’50"40.

L’appassionante prova maschile, segnata dall’assenza dello specialista Christian Schreiber, impegnato il giorno precedente in una dieci chilometri a Piombino, si è conclusa a favore del quindicenne Mattia Mauri (A-Club Savosa), al primo titolo nazionale nella disciplina. Il figlio d’arte, classe 2006, grazie al suo tempo di 56’30"60, ha avuto la meglio su Sven Thalmann (99, Sc Aarefisch), distanziato di meno di quattro secondi: un’inezia, considerata la lunghezza della prova. Sul gradino più basso del podio Richard Georgiev (05, St Lucerna). Per Mattia, che ha nuotato il quindicesimo crono svizzero di sempre ed è ora il quarto ticinese nella storia della disciplina, anche la medaglia d’oro della categoria 16-17 anni; tra i 14-15enni buona prova del compagno di squadra Enrico Sottile, medaglia d’argento in 59’21"07. Nella stessa categoria, ma tra le ragazze, medaglia di legno per Suami Papais (08, A-Club) in 1h06’01"87.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
3 min
Lucas Braathen operato di appendicite, addio Mondiali
Il 22.enne norvegese ben difficilmente sarà ristabilito per il gigante (17 febbraio) e lo slalom (19 febbraio) della rassegna al via lunedì a Courchevel
BASKET
15 ore
La Sam domina il Neuchâtel, i Tigers resistono un tempo al Vevey
Una vittoria e una sconfitta nel turno infrasettimanale. Decisivi due parziali: la Spinelli piazza un 32-0, il Lugano incassa un 10-29
hockey
16 ore
‘Sono sorpreso, contento e orgoglioso’
Grande onore per il linesman Eric Cattaneo, scelto per la finale di Champions: ‘Rispetto al campionato non c’è la stessa conoscenza con i giocatori’
Rugby
18 ore
Sergio Parisse lascia il rugby: è nel XV ideale di ogni tempo
L’ex capitano della nazionale italiana si ritirerà a giugno. Con lui, nel team migliore di sempre secondo ‘PlanetRugby’, anche il compagno Castrogiovanni
pugilato
21 ore
Tiago Pugno diventa professionista
Il 30enne pugile ticinese è ora alla ricerca di risorse economiche per lanciare al meglio la seconda parte di carriera
TENNIS
21 ore
La Svizzera sfida la Germania con un Wawrinka nel motore
Coppa Davis, da venerdì a domenica a Treviri affronta la squadra del campione olimpico Alexander Zverev
Altri sport
22 ore
Tom Brady annuncia il (nuovo) ritiro
L’uomo dei record, 45 anni, ha detto in un video che lascerà il football, stavolta ‘per davvero’
Hockey
23 ore
Ecco i 25 convocati di Fischer per i Beijer Hockey Games
Si gioca a Zurigo e Malmö, con Fora, Mirco e Marco Müller, Thürkauf, Heim, Eggenberger e Bichsel
Calcio
1 gior
Non valido il contratto di Ziyech al Psg
I documenti relativi al trasferimento dal Chelsea sono giunti fuori tempo massimo alla Lega francese di calcio
Hockey
1 gior
L’hockey stravagante di Sankt Moritz ’48
75 anni fa, al termine di una lunga pausa forzata, per ospitare i primi Giochi dopo la pace ritrovata furono scelte la Svizzera e le nevi engadinesi
© Regiopress, All rights reserved