laRegione
massagno-l-insieme-dev-essere-un-sostegno-per-i-singoli
basket
25.04.22 - 17:44
Aggiornamento: 17:59
di di Dario ‘Mec’ Bernasconi

Massagno, l’insieme dev’essere un sostegno per i singoli

A Nosedo si disputa gara 2 dei quarti di finale contro lo Starwings. Per raddoppiare il vantaggio bisognerà però rispettare le consegne di Gubitosa

I playoff di basket sono a gara due, per molti un possibile crocevia della serie. Sicuramente interessante è la situazione del Nyon che ha espugnato a sorpresa il terreno del Neuchâtel. Siamo quasi certi che i neocastellani si siano ripresi dalla brutta gara di sabato, consapevoli che le partite le vince la squadra e non due giocatori che troppo spesso pensano di essere dei supereroi, ovvero Fofana e Colon.

La consapevolezza dei propri mezzi è un’altra arma che la Spinelli non sempre mette a suo favore: in questa stagione abbiamo visto spesso dimenticare che l’insieme è un sostegno per i singoli più evidente del contrario. Riprendere a giocare assieme, dopo aver scialacquato palloni e canestri e difeso senza costrutto, non è sempre facile perché capita spesso che l’inerzia della partita rimanga a favore della squadra in recupero, senza dimenticare che a recuperare si consumano più energie che a comandare il gioco. Un aspetto, quest’ultimo, dal peso non indifferente, soprattutto nei playoff: i ritmi sono diversi, si gioca ogni tre o quattro giorni e il fattore campo non va sprecato. Finora abbiamo visto una stagione a due o tre velocità e le differenze tecniche sono evidenti fra le varie squadre. Ma sappiamo anche che da uno scivolone ne può derivare un altro e innescare un circolo vizioso dal quale non si riesce più a uscire. Lo abbiamo visto più volte, l’ultima la scorsa stagione con Ginevra.

Per ora gli Starwings hanno mostrato di avere non poche difficoltà contro la Spinelli quando Kovac e compagni hanno evoluto da squadra e con una forte determinazione difensiva. Però sono bastate una manciata di azioni buttate al vento per far rientrare i renani in gara. Gubitosa, più che nero sabato, avrà certamente fatto la sua parte negli allenamenti di questi giorni e c’è da augurarsi che, contrariamente a quanto è successo durante i due time out nell’ultimo quarto, tutti ne seguano le direttive.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basket massagno robbi gubitosa sam massagno starwings
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
5 ore
Wawrinka contro Murray come prima portata a Cincinnati
Sfida dal sapore nostalgico all’Atp 1000 a stelle e strisce, tra il vodese (Atp 3222) e lo scozzese, numero 48 delle gerarchie
Nuoto
10 ore
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
17 ore
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
23 ore
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
1 gior
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
1 gior
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
1 gior
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
1 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
1 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
NUOTO
1 gior
Mityukov, Ugolkova e Mamié in semifinale agli Europei
La ticinese ha ottenuto il 13º tempo nei 50 rana. Non ce l’hanno fatta, invece, Julia Ullmann (50 rana) e la staffetta 4x100 quattro stili mista
© Regiopress, All rights reserved