laRegione
L’angolo delle bocce
19.04.22 - 19:07
Aggiornamento: 20:57

Ultimo turno decisivo per le fasi finali del Campionato svizzero

Gironi a squadre: sabato di responsi per le qualificazioni alle semifinali di categoria A e per la promozione al girone finale a tre nella categoria B

di Riccardo Ballinari
ultimo-turno-decisivo-per-le-fasi-finali-del-campionato-svizzero
Ti-Press

L’ultimo turno dei gironi di qualificazione ai turni finali del Campionato svizzero a squadre si giocherà sabato pomeriggio (dalle 13.30) e sarà decisivo per le qualificazioni alle semifinali nella categoria A e per la promozione al girone finale a tre nella categoria B. Campionato che si concluderà sabato 11 giugno a Chiasso e Lugano.

Nei due gruppi di categoria A le capoliste Torchio di Biasca e San Gottardo sono ormai sicure della qualificazione. Nel gruppo A il secondo posto se lo contendono Ideal di Coldrerio (che sabato se la vedrà l’Ub Bernese), Stella di Locarno e Riva San Vitale, che si affronteranno direttamente al bocciodromo di Lugano.

Nel gruppo B la lotta per il secondo posto si deciderà nell’incontro diretto al Palapenz di Chiasso, con Sfera di fronte a Pregassona. Sfera che proverà a difendere il punto di vantaggio in classifica. Combattuta anche la lotta nei due gruppi per evitare l’ultimo posto in classifica e la relativa relegazione in categoria B. Ultimo posto che nel gruppo A vede appaiate a tre punti Gerla di Cadempino, che giocherà contro Torchio a Rancate (Cercera) e Ub Bernese. Nel gruppo B saranno decisivi gli incontri tra Pro Ticino di Zurigo (due punti) e Dietikon (4 punti) e tra Agno (tre punti) e San Gottardo.

Nella categoria B la situazione nelle classifiche dei gruppi che vedono impegnate le squadre delle Regioni 1 e 2 appare ancora fluida. Nel gruppo 1 per il primo posto la lotta appare circoscritta a Neuchâtel (6 punti) e Corgemont (5); nel gruppo 2 tra Uster e Winterthur (in vetta con 6 punti ciascuna). Ma con ancora due partite e 6 punti in palio potrebbero rientrare in gioco Couvet da una parte e Fc Lucerna dall’altra. Nel girone ticinese tutto si deciderà nell’incontro diretto tra la Centrale di Novazzano (6 punti) e Cercera Rancate (5 punti) in programma al bocciodromo di Lugano.

Memorial Osvaldo Di Loreto

Saranno 56 i giocatori che domenica scenderanno in campo per onorare la memoria di Osvaldo Di Loreto, che fu giocatore di ottima levatura, al quale il Bc Grenchen ha voluto dedicare questa gara nazionale individuale. Dirigerà Valter Trevisan.

Allenamenti delle nazionali

Sabato 7 maggio al Palapenz di Chiasso seduta d’allenamento delle nazionali maschile e femminile. Sul fronte maschile il coach Luca Rodoni ha convocato: Davide e Gregory Bianchi, Vasco Berri, Tiziano Catarin, Ryan Delea, Alessandro Eichenberger, Aramis Gianinazzi, Luca Lorenzetti e Valentino Ortelli. Sul fronte femminile Maurizio Dalle Fratte ha convocato: Alice Bernaschina, Giorgia Cavadini, Sandra Bettinelli, Samanta Ferrazzini, Anna Giamboni, Susan Longoni e Laura Riso.

Campionato svizzero categoria B

Scadono venerdì 22 aprile le iscrizioni al Campionato svizzero individuale di categoria B, che la Cercera di Rancate organizza con le selezioni regionali previste sabato 28 maggio e il girone finale di domenica 26 giugno.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOUNTAIN BIKE
6 ore
Nel 2023 per Filippo Colombo soffia un vento di novità
Il biker ticinese ha cambiato squadra (è passato alla Scott) e con la Q36.5 vuole intensificare l’attività su strada. ‘Ma punto a Cdm e Mondiali di mtb’
hockey
7 ore
Anche un po’ di Ticino alla finale di Champions League
Il linesman Eric Cattaneo selezionato per arbitrare Luleå-Tappara Tampere il prossimo 18 febbraio. Con lui Stolc e due tedeschi
Basket
8 ore
Ufficiale, Sefolosha a Vevey
Il primo svizzero ad aver giocato nella Nba torna a 38 anni nel club con cui aveva esordito
tennis
10 ore
Australian Open, continua la marcia di Aryna Sabalenka
La bielorussa accede alla finale di Melbourne dopo aver eliminato in due set 7-6 6-2 la polacca Magda Linette. Ora affronterà la kazaka Rybakina
Tennis
11 ore
Elena Rybakina prima finalista degli Australian Open
La kazaka ha eliminato in due set (7-6, 6-3) la bielorussa Viktoria Azarenka
Calcio
15 ore
Abramovich, Todd Boehly e il calciomercato del Chelsea
Il nuovo padrone dei Blues, dopo aver fatto piazza pulita dello staff, ha adottato un’innovativa e azzardata politica di ingaggio dei giocatori
COSE DELL'ALTRO MONDO
16 ore
Il sogno prosegue, Mr. Irrelevant non si vuole più svegliare
Brock Purdy ha vinto l’undicesima partita consecutiva, portando San Francisco alla finale della Nfc. A Kansas City brividi per l’infortunio a Pat Mahomes
Sci
1 gior
A Schladming arriva il gran giorno di Loïc Meillard
Il 26enne di Hérémence conquista infine il primo trionfo in gigante, lasciandosi alle spalle il grigionese Gino Caviezel in un mercoledì da incorniciare
SPORT
1 gior
Discriminazione nello sport, Berna scende in campo
Etica e competizione, il Consiglio federale vara un pacchetto di misure volte a rafforzare, in particolare, la protezione dei giovani atleti
Sci
1 gior
Prosegue il dominio di Mikaela Shiffrin
La statunitense fa suo anche il secondo Gigante di Plan de Corones, solo Mowinckel sta sotto al secondo di ritardo. Gut-Behrami quinta in crescendo
© Regiopress, All rights reserved