laRegione
CICLISMO
30.03.22 - 18:07
Aggiornamento: 18:28

Van der Poel si aggiudica la prova generale della Ronde

L’olandese ha vinto l’Attraverso le Fiandre, Stefan Küng ha chiuso al sesto posto a 5”. Domenica l’edizione 106 del Giro delle Fiandre

van-der-poel-si-aggiudica-la-prova-generale-della-ronde

Mathieu van der Poel si è aggiudicato l’edizione 2022 della semiclassica Attraverso le Fiandre. Sul traguardo di Waregem, l’olandese ha preceduto il suo ultimo compagno di fuga, il belga Tiesj Benoot. Alle spalle dei due, usciti negli ultimi due chilometri, il terzo posto se lo è aggiudicato il britannico Thomas Pidcock. Ottima prestazione dell’elvetico Stefan Küng che ha chiuso al sesto posto, con lo stesso ritardo di Pidcock.

La corsa ha iniziato a prendere forma a 68 km dall’arrivo, su iniziativa della Ineos (la formazione del giovane talento britannico). Un attacco al quale si è accodato Van der Poel e che ha invece preso in controtempo lo sloveno Tadej Pogacar, costretto in un primo tempo a provare il rientro in solitaria e poi ritrovatosi nel gruppo degli inseguitori, senza però riuscire a chiudere il buco.

Per Van der Poel si tratta del secondo successo nell’A travers la Flandre, dopo quella del 2019. Il 27enne sarà uno dei grandi favoriti, proprio in compagnia di Pogacar, del Giro delle Fiandre in programma domenica tra Anversa e Oudenaarde (272,5 km).

Anche Stefan Küng può considerare riuscita la prova generale in vista della Ronde. Terzo venerdì scorso nella E3 Classic, il turgoviese ha provato ad andarsene in solitaria a 8 km dal traguardo, ma gli altri non gli hanno dato spazio e in seguito non è più riuscito a rispondere all’attacco decisivo di Van der Poel.

In campo femminile, ottima prestazione di Elise Chabbey che ha chiuso al terzo posto la prova fiamminga. La 28enne ginevrina è stata superata soltanto dall’italiana Chiara Consonni e dalla belga Julie de Wilde, in uno sprint che ha raggruppato una ventina di atlete.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
5 ore
‘Carmelo Bene, male tutti gli altri’
In un libro di recente pubblicazione vengono raccolti alcuni degli scritti a sfondo sportivo firmati da un maestro del teatro italiano del Novecento
IL DOPOPARTITA
11 ore
Il Lugano ci prende gusto. ‘Però cerchiamo di badare al sodo’
Quarto successo filato per i bianconeri di Gianinazzi, che si confermano anche contro l’Ajoie. Il coach. ‘A me, però, la prima mezz’ora è piaciuta meno”
Altri sport
12 ore
Pattinaggio artistico, bronzo europeo per Lukas Britschgi
Lo sciaffusano grazie al miglior programma libero della carriera sale sul podio di Helsinki, alle spalle del francese Siao Him Fa e dell’italiano Rizzo
Hockey
12 ore
Il Lugano non si ferma e liquida anche l’Ajoie
I bianconeri, ora a 55 punti, non hanno lasciato scampo ai giurassiani, piegati 5-2 alla Cornèr Arena.
ciclismo
15 ore
Peter Sagan si ritira dal ciclismo su strada
Lo slovacco, triplice campione del mondo, da fine stagione si dedicherà unicamente alla mountain bike
volley
15 ore
Per il Lugano c’è lo Pfeffingen prima del derby
Sabato il campionato al Palamondo, domenica i quarti di Coppa Svizzera a Bellinzona
CALCIO
16 ore
‘Ci ho sperato, ma si capiva che la china portava al fallimento’
Miodrag Mitrovic deluso e arrabbiato per la fine dell’Fc Chiasso: ‘Qualcuno, per assurdo, in questa situazione ci ha pure guadagnato’
CALCIO
17 ore
La pazienza è la virtù dei forti
Il Lugano ospita il Grasshopper. Croci-Torti: ‘Sarà una sfida logorante, non dovremo perdere la testa se le cose non dovessero funzionare subito’
Basket
19 ore
Le speranze della Sam in un weekend tutto da gustare
Al via un Final Four di Montreux ricco di sorprese, con Thabo Sefolosha in campo ma senza l’Olympic e il massagnese Roberto Kovac. Gubitosa: ‘No comment’
Calcio
1 gior
‘Tifosi granata, stateci sempre vicini’
A due giorni dalla ripresa del campionato cadetto, il nuovo coach dell’Acb Stefano Maccoppi fa il punto della situazione e presenta tre nuovi arrivi
© Regiopress, All rights reserved