laRegione
solo-le-statistiche-di-squadra-si-avvicinano-alla-realta
BASKET
22.03.22 - 17:39
Aggiornamento: 18:16
di Dario ‘Mec’ Bernasconi

Solo le statistiche di squadra si avvicinano alla realtà

La palla a spicchi ben si sposa con numeri e percentuali, ma quelli individuali sono troppo spesso inficiati dal minutaggio di ogni singolo giocatore

Le statistiche sono una delle componenti del basket e, soprattutto, per i giocatori che vengono in Elvezia sono importanti per cercare i "numeri" che li portino a trovare spazio nelle varie divisioni europee che, inutile negarlo, stanno tecnicamente almeno una spanna sopra il nostro campionato. Ovviamente le statistiche, si sa, non dicono tutto e spesso sono ingannevoli perché le percentuali vanno considerate a parità di esecuzioni e, logicamente, di minutaggio. Prendiamo la media punti: i giocatori dei Tigers occupano tre delle prime cinque posizioni, con Criswell (21,2) primo, Robertson (18,2) quarto e Humphrey (18) quinto. Nel mezzo altri due giocatori di squadre "minori", Brent Jackson del Boncourt (21) e Cooper degli Starwings 20. Inutile dire che il minutaggio dei tre bianconeri, vicino ai 40 minuti in ogni gara, è il fattore determinante in questa classifica. Lo stesso vale poi per i rimbalzi, con Robertson secondo con 10,2 di media e Humphrey quinto con 7,9. Il migliore tra chi gioca in squadre da titolo, diciamo le prime quattro per generosità, è Nikolic, sesto (7,1), seguito da Jankovic dell’Olympic, nono con 6,3 e Williams della Sam, decimo con 5,9. Insomma: solo uno o due nei primi dieci perché le squadre forti hanno un roster adeguato e la distribuzione di minuti è ben differente dalle ultime in classifica. Di conseguenza, anche le statistiche relative all’efficienza, riflettono i dati delle altre.

Allora? Allora torniamo a quanto detto all’inizio e cioè che le statistiche individuali nulla dicono della forza reale dei singoli e, conseguentemente, delle squadre. Bisogna quindi emigrare nelle statistiche di squadra e, al netto di certe valutazioni, come gli assist e le palle perse e recuperate, dove le valutazioni sono alquanto ondivaghe, troviamo l’88,2 di media della Spinelli al primo posto, seguita dall’Olympic (86) e con Union Neuchâtel, terza forza, al quinto posto. Al terzo abbiamo il Boncourt e al quarto i Tigers. Nei punti subiti abbiamo al primo posto l’Olympic, 64,2, seguito dalla Spinelli (72,2), poi Ginevra (72,3) e Neuchâtel (72,4), le prime quattro della classifica. Lugano nono con 85,7. Cifre confermate dai rimbalzi totali, con Olympic (34,3) e Spinelli (32,3), seguiti da Lugano (32,1) e Neuchâtel (31,3). Insomma, la forza delle squadre emerge chiaramente e senza ombra di dubbio i numeri riflettono le forze in campo. Poi, per qualche decimo o punto di differenza, possiamo avere uno o due posti in più o in meno in classifica, ma l’insieme è inequivocabile. Ai coach il compito di riflettere sulle loro scelte tattiche ma, soprattutto, sulle scelte tecniche operate in stagione. Dove si evince che i difetti dei singoli emergono anche dalle statistiche.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basket lugano tigers spinelli massagno statistiche
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Nuoto
1 ora
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
8 ore
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
14 ore
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
15 ore
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
18 ore
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
21 ore
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
1 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
1 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
NUOTO
1 gior
Mityukov, Ugolkova e Mamié in semifinale agli Europei
La ticinese ha ottenuto il 13º tempo nei 50 rana. Non ce l’hanno fatta, invece, Julia Ullmann (50 rana) e la staffetta 4x100 quattro stili mista
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
L’Acb in cerca di conferme riceve l’Aarau
Impegno da non sottovalutare per i granata, in silenzio stampa fin dopo il match di stasera
© Regiopress, All rights reserved