laRegione
Olanda
0
Argentina
1
1. tempo
(0-1)
Langnau
1
Bienne
0
2. tempo
(0-0 : 1-0)
Ajoie
1
Lugano
2
2. tempo
(0-2 : 1-0)
Zurigo
1
Kloten
1
1. tempo
(1-1)
Lakers
2
Losanna
2
2. tempo
(1-2 : 1-0)
Ginevra
2
Ambrì
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
Berna
4
Zugo
1
2. tempo
(2-0 : 2-1)
21.02.22 - 13:08
Aggiornamento: 22:45

Elena Martinenghi terza ai Campionati svizzeri Mini U12

Pattinaggio artistico: nel weekend a Rapperswil hanno gareggiato le migliori 40 atlete delle categorie Mini U12 e Speranze U13

elena-martinenghi-terza-ai-campionati-svizzeri-mini-u12
Elena Martinenghi

Si sono svolti a Rapperswil i Campionati svizzeri 2022 di pattinaggio artistico "Mini U12" e "Speranze U13"; ai quali erano ammesse le migliori 40 pattinatrici di categoria. Per il Ticino erano qualificate otto ragazze: cinque nella categoria "Mini" e tre nelle "Speranze".

Nelle "Mini U12" Elena Martinenghi (Cp Lugano) era quinta dopo il programma corto, in cui ha fatto registrare un paio d’imprecisioni nei salti tripli, elementi molto complessi, che le hanno precluso la possibilità di lottare per il titolo. Grazie a un’ottima prestazione nel programma libero, ha recuperato due posizioni ed è riuscita a salire sul podio, chiudendo al terzo posto con 88,43 punti.

La compagna di club Clara Toniolo, terza dopo il programma corto, ha chiuso in quinta posizione con 85,74 punti, migliorando di quasi 4 punti il suo "personal best". Diciassettesima Melanie Wittwer (Cp Bellinzona, 68,41 punti), in recupero nel programma libero dopo un corto discreto (23ª), rispetto alle sue possibilità. Anita Ortelli (Cp Lugano, 62,41 punti) è passata dal 35° posto dopo il corto al 27° finale; mentre Aline Zufferey (Cp Lugano, 57,72 punti) ha terminato al 34° posto.

La gara è stata vinta da Anastasia Brandenburg (Dübendorf) con 105,57 punti, al termine di una lotta serrata con la compagna di club Elisabeth Dibbern (104,28).

La categoria "Speranze U13" ha visto il successo di Noemi Joos (Zurigo-Oerlikon) con 101,71 punti, davanti a Sophie Von Felten (Lucerna, 99,25) e Chiara Pazienza (Sciaffusa, 90,70).

Per i colori ticinesi si è distinta Anna Caselli (Cp Lugano), che con 75,42 punti ha ottenuto il decimo posto, con prestazioni regolari sia nel corto sia nel libero. Trentatreesima Emma Fallscheer (Cp Bellinzona, 55,86 punti), trentaseiesima Laira Fenner (Cp Lugano, 51,12 punti).

Per tutte le ragazze si trattava della prima presenza ai Campionati svizzeri, ai quali si sono qualificate grazie ai risultati ottenuti nel corso della stagione, in particolare nel circuito "Swiss Cup".

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
1 ora
I rigori premiano la Croazia, il Brasile fa le valigie
In vantaggio al 105’ con Neymar, i sudamericani si fanno rimontare a pochi minuti dal traguardo e dal dischetto pagano gli errori di Rodrygo e Marquinhos
Tennis
2 ore
Wawrinka sconfitto da Medvedev
L’avventura dello svizzero nel torneo d’esibizione in Arabia Saudita si conclude in semifinale, con il doppio 6-4 in favore del russo
Basket
4 ore
Lugano-Olympic, all’Elvetico arriva un po’ d’Europa
Mentre la Sam stasera va in campo per ricevere lo Swiss Central, i Tigers si preparano a sfidare l’eterno nemico, il club meglio gestito di tutto il Paese
QATAR 2022
5 ore
L’Africa chiede al Marocco di scrivere la storia
La selezione magrebina potrebbe essere la prima del Continente nero a raggiungere le semifinali di un Mondiale
SCI NORDICO
6 ore
Nadine Fähndrich trionfa nello sprint classico a Beitostölen
In Norvegia la 27enne lucernese ha colto il terzo successo in Coppa del mondo, precedendo la norvegese Weng e la finlandese Matintalo
roller hockey
7 ore
Il Biasca asfalta il Wimmis e accede ai quarti di Coppa
La partita finisce su un perentorio 9-3, grazie al poker di Gregorio Boll e alla tripletta di ‘Timo’ Devittori
Atletica
8 ore
A Biasca poker per Sam Massagno e Sab Bellinzona
Alle finali regionali dell’Ubs Kids Cup Team ci saranno anche Virtus Locarno e Sfg Biasca
Tennis
13 ore
Bollettieri, il fabbricatore di campioni
Vita, metodi, successi e segreti del più celebre allenatore della storia del tennis, scomparso pochi giorni fa a 91 anni
gallery
sci freestyle
15 ore
L’addio di Nicole Gasparini alle gobbe: ‘Non ne avevo più’
La 25enne ticinese si ritira: ‘Un po’ di paura del cambiamento c’è, ma ora mi accorgo di aver vissuto moltissime esperienze’
I mondiali dal divano
15 ore
Siamo tutti marocchini (almeno una volta nella vita)
La vittoria del Marocco contro la Spagna può anche essere vissuta come una sorta di rivalsa dei migranti contro i padroni di casa
© Regiopress, All rights reserved