laRegione
il-biasca-gioca-il-ginevra-vince
ROLLER
07.02.22 - 17:13

Il Biasca gioca, il Ginevra vince

Come troppo spesso accaduto in stagione, la compagine ticinese non riesce a finalizzare sotto porta e alla fine è costretta a pagare dazio

Il Roller Biasca era impegnato sabato nella sempre difficile trasferta sulla pista del Ginevra, attuale capolista del campionato, anche se con una partita in più dei bernesi del Diessbach. La partita può ben rappresentare la stagione dei biaschesi, capaci di dominare per lunghi tratti le partite, ma incapaci di concretizzare sotto porta. I ticinesi hanno infatti comandato il gioco, soprattutto nel primo tempo, creandosi numerose occasioni da rete, respinte con bravura dal portiere Silva. L’estremo difensore romando ha fermato diverse conclusioni, tra gli altri del pimpante Camillo Boll, ed è stato aiutato dai pali sui tiri di Scanavin e Ruggiero. Come nelle più classiche delle trame sportive, le opportunità non sfruttate si pagano e al 22’ un’azione personale di Desponds trafigge il rientrante Figueiredo, autore di una buona prestazione nonostante il risultato.

Il secondo tempo si apre con una maggiore presenza dei ginevrini che infatti raddoppiano sempre su iniziativa personale, questa volta di Brenas. I rivieraschi cercano di reagire ma sono di nuovo puniti da Desponds. I numerosi tentativi, tra cui i rigori falliti da Saez, Gregorio Boll e Devittori, non cambiano il risultato. Come altre volte, tra cui la partita di andata con gli stessi romandi, il Biasca gioca alla pari, ma perde e questa volta con un netto di 3-0, bugiardo rispetto alla dinamica dell’incontro.

La corsa ai playoff resta aperta grazie anche alle inaspettate vittorie del Wolfurt (7°) contro l’Uttigen (3°) e del Montreux (9°) contro l’Uri (6°). Proprio gli urani affronteranno, sabato alle 17, il Biasca al Palaroller. Sarà imperativo iniziare a raccogliere i risultati del lavoro svolto con una vittoria che permetta di distanziare l’Uri e gli altri avversari diretti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ginevra roller biasca
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
mountain bike
17 ore
Filippo Colombo splendido secondo a Mont Ste. Anne
Il ticinese si arrende soltanto al francese Titouan Carod. Nino Schurter è sesto. Tra le donne successo di Jolanda Neff.
gallery
la ricorrenza
19 ore
Con il parkour ‘da diciotto a ottantacinque sport’
Gioventù e Sport celebra il cinquantesimo anniversario organizzando a Tenero un campo per settecento giovani e inaugurando una nuova disciplina
CALCIO
21 ore
Europa o Super League, la musica non cambia
A quattro giorni dalla sconfitta contro il Beer Sheva, il Lugano cede a Cornaredo anche contro il Lucerna
calcio
22 ore
Il Bellinzona espugna il Principato
A Vaduz Pollero regala i tre punti ai granata, che riscattano così la sconfitta casalinga contro lo Stade Losanna
MOTOMONDIALE
1 gior
Bagnaia trionfa in Inghilterra
A Silverstone, Pecco ha preceduto Viñales e Miller. Ottavo Quartararo, fuori Zarco
calcio
2 gior
‘Un piacere affrontare ricordi e amici’
Il Vaduz di Alessandro Mangiarratti accoglie il Bellinzona. ‘Diversi tifosi mi hanno scritto che verranno a vedere la partita’
BASEBALL
2 gior
Consigli per gli acquisti? Una figurina da sette milioni
Una foto del 1909 di Honus Wagner, l’Olandese volante, stella del baseball d’inizio Novecento, venduta a 7,5 milioni di dollari. ‘È arte, è storia!’
CICLISMO
2 gior
Dylan Teuns fa le valigie: subito alla Israel-Premier Tech
Vincitore della Freccia vallone ad aprile, il trentenne belga cambia squadra a stagione in corso, in partenza dalla Bahrain-Victorius
KARATE
2 gior
Il Ticino fa la sua parte agli Europei in Olanda
A Hertogenbosch i karateka rossocrociati si mettono in luce: ben quindici le medaglie conquistate, sinonimo di sesto posto nel medagliere
Calcio
2 gior
‘Così tante partite? Per me è bello’
Un carico Jonathan Sabbatini, lancia la sfida al Lucerna. Con un paio di correzioni da applicare rispetto alla partita di Conference League
© Regiopress, All rights reserved