laRegione
Argentina
Mexico
20:00
 
Francia
2
Danimarca
1
fine
(0-0)
Thun
0
Vaduz
0
2. tempo
(0-0)
Wil
0
FC Stade Ls Ouchy
0
2. tempo
(0-0)
MUSETTI L. (ITA)
0
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
2
fine
(3-6 : 4-6)
Bienne
Ajoie
19:45
 
Zurigo
Ambrì
19:45
 
Losanna
Friborgo
19:45
 
Lakers
Zugo
19:45
 
Kloten
Ginevra
19:45
 
Berna
Davos
19:45
 
Ticino Rockets
0
La Chaux de Fonds
5
fine
(0-1 : 0-2 : 0-2)
Dra.gosier-ga
2
Langenthal
3
2. tempo
(2-1 : 0-2)
Turgovia
1
Visp
3
2. tempo
(0-1 : 1-2)
Sierre
2
GCK Lions
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
Winterthur
Olten
20:00
 
Giornalisti sportivi
06.12.21 - 17:09
Aggiornamento: 18:03

Dall’Atsg 10’000 franchi a favore di Aiuto Sport Ticino

Premio Giuseppe Albertini a Giotto Morandi del Grasshopper, riconoscimento al Merito sportivo a Enzo Filippini e Boris Angelucci

dall-atsg-10-000-franchi-a-favore-di-aiuto-sport-ticino

Fondata il 17 ottobre del 1946 a Lugano, l’Associazione Ticinese Giornalisti Sportivi raggiunge quest’anno i 75 anni di vita. Il traguardo è stato sottolineato sabato al Villa Sassa Hotel di Lugano, dove più di una trentina di soci e il comitato al completo si sono dati appuntamento per l’assemblea generale ordinaria diretta dal presidente Tarcisio Bullo, durante la quale è intervenuto il neopresidente di Sportpress.ch Gerard Bucher.

Evaso celermente l’ordine del giorno, che prevedeva anche di accogliere due nuovi soci (la fotografa Michela Locatelli e il giornalista Ariele Mombelli, ai quali è stato riservato un applauso di benvenuto), approvati i conti che chiudono con un utile d’esercizio di poco meno di 6’600 franchi, al termine dei lavori sono stati assegnati i premi Giuseppe Albertini (destinato a un promettente giovane calciatore) e al Merito Sportivo, riconoscimento che va a persone particolarmente attive e benemerite in campo sportivo. Il premio Giuseppe Albertini è stato attribuito al calciatore del Grasshopper Giotto Morandi, autore di un’ottima stagione 2020/21, mentre i premi al Merito Sportivo sono andati a Enzo Filippini, grande sportivo e per un ventennio autorevole presidente della Federsci della Svizzera italiana, oggi Ti-Ski; e a Boris Angelucci, infaticabile animatore e ideatore del gruppo I Camaleonti, che ha quale obiettivo l’inclusione, l’integrazione e la promozione delle pari opportunità per ragazzi e adulti con disabilità.

Nell’anno del suo 75° di fondazione, Atgs ha anche deciso di compiere un gesto concreto a sostegno dello sport ticinese: un assegno di 10’000 franchi è così stato consegnato a Michele Ghezzi, presidente dell’Associazione Aiuto Sport Ticino che si occupa di sostenere anche economicamente i giovani sportivi ticinesi più promettenti.

Al termine dei lavori, è seguita una bella festa nelle sale del Villa Sassa Hotel, con uno stuzzicante standing lunch destinato a soci e invitati. Si è brindato ai 75 anni di Atgs anche con il vino spumante appositamente preparato per questo traguardo, con etichetta speciale Cuvée Atgs del 75°, offerto in un’elegante confezione di legno a tutti i partecipanti a una manifestazione gioiosa e pienamente riuscita.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
2 ore
La Polonia vince, l’Arabia Saudita si mangia le mani
La compagine europea in rete con Zielinski e Lewandowski, quella asiatica domina ma sbaglia un rigore con Al Dawsari. Szczesny migliore in campo
QATAR 2022
5 ore
All’Australia basta un gol di Duke
Grazie a una strenua difesa la Nazionale dell’Oceania resiste al tentativo di rimonta di una Tunisia che è quasi fuori dal Mondiale
CURLING
6 ore
Finali stregate, due medaglie d’argento per la Svizzera
Agli Europei di Östersund, Silvana Tirinzoni e compagne battute dalla Danimarca, il team di Yannick Schwaller superato dalla Scozia
Video
Qatar 2022
9 ore
Spogliatoio lasciato come... nuovo: il Giappone incanta
Dai tifosi ai giocatori nipponici il grande senso civico dimostrato nel ripulire spalti e cabine prima e dopo la vittoria contro la Germania
i mondiali dal divano
13 ore
Ipercinetico Armando: fenomenologia di un telecronista
Fra metafore, immagini, neologismi e modi di dire, Ceroni tramanda ai posteri un modo di fare giornalismo sportivo singolare e (forse) sottovalutato
il dopopartita
19 ore
Sarebbe servita una terza fase ‘e più velocità’
Dopo quattro vittorie di fila e una buona prima metà di gara, il Lugano ritorna a perdere a Friborgo. Marco Müller: ‘Entrambe le squadre brave in difesa’.
IL DOPOPARTITA
19 ore
Il ritorno della sconfitta. ‘Avessimo dato il 5% in più...’
Johnny Kneubuehler e un venerdì a secco di gol e di punti, con il portiere del Bienne Harri Säteri assoluto protagonista. ‘È frustrante perdere così”
CALCIO
20 ore
Bellinzona ancora sconfitto, benvenuta pausa invernale
Allo Sciaffusa basta una rete di Bobadilla nel primo tempo per superare uno spento e incostante Bellinzona, quasi mai in partita
QATAR 2022
23 ore
L’Ecuador di Valencia mette alle corde l’Olanda
La sfida finisce in parità e a entrambi basterà un punto nell’ultima partita per accedere agli ottavi di finale. Tanti applausi per i sudamericani
CURLING
1 gior
Anche gli uomini in finale: non accadeva dal 2009
Come le ragazze di Silvana Tirinzoni, anche Yannick Schwaller e compagni si guadagnano il diritto di giocarsi l’oro europeo: sfideranno la Scozia
© Regiopress, All rights reserved