laRegione
massagno-qualche-cerotto-ma-tanta-voglia-di-ripresa
Robbi Gubitosa, coach della Sam Massagno
BASKET
19.11.21 - 16:21
Aggiornamento: 17:04

Massagno, qualche cerotto ma tanta voglia di ripresa

La Spinelli unica ticinese in campo nel weekend. Sarà in trasferta a Lucerna contro lo Swiss Central dopo il ruzzolone contro il Nyon

Una sola squadra ticinese, la Spinelli a Lucerna, per il basket di serie a maschile, avendo i Tigers già espletato l’ottavo turno mercoledì a Neuchâtel.

Al Massagno, sulla carta almeno, la trasferta non dovrebbe procurare grandi patemi d’animo. E ciò, con tutto il rispetto per Swiss Central che vanta 4 vittorie nei primi 7 incontri, molto di più di quanto si era ipotizzato a inizio stagione: ha perso in trasferta contro Olympic, Ginevra e Neuchâtel, sconfitte tutte nella logica delle forze in campo, ma nelle altre gare ha fatto valere un buon potenziale. La Spinelli è reduce dalla sconfitta di Nyon, maturata in modo abbastanza particolare e legata anche alle assenze dei due Mladjan e all’espulsione di Nikolic dopo 8 minuti di gioco. Perdere tre giocatori del quintetto base è un peso non indifferente e se poi il Nyon trova, come ha trovato, percentuali al tiro da tre del 60%, 9/15, le cose si complicano ulteriormente. Anche perché, sul fronte ticinese, il 10/34 è altrettanto inusuale per Kovac e compagni. Da quella serata, coach Gubitosa ha tratto le sue conclusioni: «Quando ci sono serate come quelle di Nyon, bisogna essere bravi a trovare risorse mentali e tattiche diverse e noi non siamo stati capaci di metterle in campo sin dal secondo quarto. Solo nell’ultima parte di gara abbiamo ritrovato una migliore difesa e siamo riusciti a rimontare sino a -2, ma non è bastato».

Per Nikolic nessuna squalifica? «No, lui può giocare, ma devo valutare, visto che è febbricitante da due giorni».

Dusan riprende? «Sì, ci prova per lo meno, perché vuole capire il suo dolore come reagisce. Però ho anche James che non si allena da tre giorni a causa di un dolore alla caviglia per cui sarà importante capire quanti potranno essere in campo in maniera per lo meno egregia».

Rimane l’aspetto trasferta perché il campo di Lucerna, per la sua struttura che non dà riferimenti, non è mai facile. Ma questa Spinelli non può permettersi altri passi falsi anche perché, dopo la pausa per la Nazionale, a Nosedo arriverà l’Olympic. Ma questa sarà tutta un’altra storia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basket spinelli massagno swiss central
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
16 ore
‘Contro il Lugano II voglio vedere l’atteggiamento giusto’
Debutta domani a Giubiasco il Bellinzona di David Sesa, già rimasto colpito da Pablo Bentancur e ‘dal suo amore ed entusiasmo per il club’
Nuoto
16 ore
Rientro da Budapest con (spiacevole) sorpresa per Noè Ponti
Reduce dai Mondiali in Ungheria, il gambarognese, via social, ha comunicato la sua positività al coronavirus
Tennis
18 ore
Golubic non stecca l’entrata. Laaksonen e Bencic invece sì
La zurighese supera il primo turno di Wimbledon battendo in due set (chiusi con il punteggio di 6-4 6-3) la tedesca Perkovic
Tennis
19 ore
Wimbledon finisce ancora prima di iniziare per Berrettini
Finalista lo scorso anno, l’italiano deve alzare bandiera bianca a poco dal suo esordio. Fermato dalla positività al coronavirus
Atletica
19 ore
Doping, quattro anni di stop per Alex Wilson
Lunga squalifica per lo sprinter elvetico, positivo al trenbolone. A 31 anni, la sua carriera rischia di chiudersi qui
Storie mondiali
1 gior
Buff Donelli, una star del football prestata al soccer
La seconda edizione della Coppa del Mondo di calcio, nel 1934, fu voluta e accomodata da Mussolini in persona
nuoto sincronizzato
1 gior
Il nuoto sincronizzato in Svizzera fa i conti con gli abusi
Bufera sul dipartimento gestito da Swiss Aquatics, respingono le accuse ma si dimettono i co-direttori sportivi Markus Thöni e Patricia Fahrni
Tennis
1 gior
Wawrinka cede alla distanza a Jannik Sinner
Il vodese deve salutare Wimbledon al primo turno, sconfitto dal talentuoso italiano 7-5 4-6 6-3 6-2
ginnastica artistica
1 gior
Ginnastica, oro e argento ai Campionati svizzeri per Lena Bickel
La ticinese è prima alle parallele asimmetriche e seconda nel concorso multiplo. Argento e bronzo (ad anelli e sbarra) anche per Mattia Piffaretti
Calcio
1 gior
Simone Rapp a Karlsruhe
Il ticinese lascia Vaduz per la Germania
© Regiopress, All rights reserved