laRegione
Cameroon
Serbia
11:00
 
Pechino 2022
18.11.21 - 13:22
Aggiornamento: 17:24

Tre sportivi stranieri positivi e posti in quarantena a Pechino

Erano giunti nella capitale cinese, dove sono state introdotte nuove restrizioni, per partecipare a gare-test in vista dei Giochi del prossimo febbraio

tre-sportivi-stranieri-positivi-e-posti-in-quarantena-a-pechino

Tre sportivi stranieri che partecipavano a delle gare-test in vista delle Olimpiadi in programma a febbraio a Pechino sono stati posti in quarantena in quanto positivi al coronavirus. Lo hanno annunciato le autorità cinesi, precisando come uno di loro, specialista del salto in lungo, è stato testato positivo al suo arrivo all’aeroporto pechinese a inizio novembre, sorte toccata poi anche a un altro membro della sua squadra. Asintomatici, entrambi gli atleti (di cui non è stata rivelata la nazionalità) sono stati isolati in un hotel e non è stata necessaria l’ospedalizzazione. In seguito anche una terza persona, membro di una selezione di slittino e venuto a stretto contatto con gli altri due positivi, è stata messa in quarantena.

Sono circa 2’000 gli stranieri che dal mese scorso stanno partecipando a delle prove nei siti che accoglieranno le gare a cinque cerchi dal prossimo 4 febbraio in Cina, Paese dal quale nel 2019 è partita la pandemia ma che grazie anche a misure drastiche è quasi riuscito a debellare il Covid, con i nuovi casi giornalieri attestati a 35 unità su scala nazionale. Nonostante ciò, la città di Pechino mercoledì ha imposto nuove restrizioni a chi arriva nella capitale, con in particolare un test negativo necessario a prescindere dal luogo di provenienza.

Ricordiamo che per i Giochi il pubblico sarà unicamente residente in Cina e gli atleti dovranno essere vaccinati o sottostare a una quarantena di tre settimane, oltre a dover vivere in una bolla sanitaria e sottoporsi a test di depistaggio quotidiani.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
11 ore
Un missile di Fullkrug tiene in corsa i tedeschi
Finisce in parità la sfida più attesa tra una Spagna che dovrà stare attenta al Giappone e una Germania che si gioca tutto con il Costarica
Sci
14 ore
Wendy, il gran giorno è arrivato. Ma lo deve condividere
Sulle nevi del Vermont la svittese centra infine un trionfo nello slalom che inseguiva da una vita. A far festa con lei, però, c’è anche Larson
Qatar 2022
14 ore
Senza Neymar l’esame di maturità di Yakin
Il tecnico rossocrociato, che 15 mesi fa allenava ancora in Challenge League, contro il Brasile non disporrà di Okafor
Qatar 2022
15 ore
Davies illude il Canada, Kramaric lo elimina
La Croazia rimonta grazie soprattutto a una doppietta della punta dell’Hoffenheim
IL DOPOPARTITA
16 ore
Un weekend in bianco: ‘Restiamo positivi, meritavamo di più’
L’Ambrì rende nuovamente la vita dura allo Zurigo, che però trova il modo di spuntarla. ‘La fortuna? Non è stata dalla nostra, ma bisogna anche cercarla’
QATAR 2022
16 ore
Belgio sconfitto, a Bruxelles scoppiano disordini
La polizia è intervenuta con cannoni ad acqua per disperdere i tifosi facinorosi. Le autorità hanno chiesto alla popolazione di non recarsi in centro
QATAR 2022
17 ore
‘Battere il Brasile? Non mi stupirebbe’
Nestor Subiat fiducioso sulle qualità della Nazionale svizzera. ‘E per l’Argentina il Mondiale inizia adesso’. Il ricordo del 1994 e di Andres Escobar
Qatar 2022
18 ore
Marocco troppo forte per il Belgio
Dopo il pareggio coi croati vicecampioni del mondo, i magrebini colgono la posta piena coi Diavoli rossi
Qatar 2022
19 ore
Bandiera del Kosovo nello spogliatoio serbo: ‘Fifa ipocrita’
Criticata dal governo della Serbia la decisione di avviare un procedimento disciplinare contro la locale Federcalcio per il vessillo esposto ai Mondiali
Tennis
21 ore
Coppa Davis, nelle qualificazioni Svizzera-Germania
Trasferta impegnativa per i rossocrociati, che sfideranno Zverev e compagni all’inizio di febbraio
© Regiopress, All rights reserved