laRegione
OTTE O. (GER)
0
ALCARAZ C. (ESP)
2
3 set
(3-6 : 1-6 : 1-3)
per-il-lugano-c-e-il-neuchatel-tra-crescita-e-coperte-corte
Ti-Press
Basket
16.11.21 - 16:16
Aggiornamento: 16:56
di Dario Bernasconi

Per il Lugano c’è il Neuchâtel, tra crescita e coperte corte

I Tigers stanno migliorando, col rebus degli stranieri che finora il coach ha schierato 40 minuti. Il rischio? Giocatori senza benzina sul finale

Stranamente mercoledì c’è Neuchâtel contro Lugano, mentre le altre giocheranno nel weekend. Per i ragazzi di Nikolic un impegno di non poco conto, considerato come i neocastellani siano in ripresa e lo hanno dimostrato andando a espugnare Ginevra. È vero che il Ginevra visto a Lugano era poca cosa, ma insomma, le credenziali per Fofana e compagni sono buone.

I Tigers stanno crescendo, ma con una considerazione che può anche determinare dei dubbi: i loro tre stranieri devono stare in campo 40 minuti o, almeno, così ha deciso il coach. Un rischio evidente che ne accomuna un altro: da una parte il pericolo è di avere giocatori cotti nell’ultimo quarto, e lo si è visto con i molti errori anche nei tiri liberi; dall’altra, c’è da chiedersi quanto si potrebbe subire, se a turno stesse fuori un giocatore almeno un paio di minuti per tempo. Insomma una coperta corta, al netto dei progressi fatti dai giovani. Per il Lugano la prova di Neuchâtel potrebbe essere un’ulteriore spinta nella crescita, visto come il carattere e il mentale stiano prendendo spessore; ma le partite da vincere a ogni costo sono altre.

Invece chi chiede alla dirigenza bianconera di rinforzarsi si domanda anche come mai due giocatori come Steimann e Nzege siano senza contratto e quindi papabili per molte squadre. Bisogna che si interroghino pure quanto vogliono guadagnare i due in questione, per far parte di un club; perché, in questi tempi di magra, vale il detto “ogni centesimo conta” e centesimi ne girano veramente pochi. E se ci si deve rinforzare per vincere due partite in più, allora meglio risparmiare e far maturare i giovani. Anche questa è una scelta che potrebbe essere pagante. Il futuro ci dirà.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basket campionato giocatori stranieri lugano tigers neuchâtel
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
12 min
Prologo bagnato, Yves Lampaert crea la sorpresa
Il belga della Quick-Step prima maglia gialla del Tour de France. A Copenaghen ha preceduto Van Aert e Pogacar. Male gli svizzeri Küng e Bissegger
FORMULA 1
40 min
Hamilton in grande spolvero nelle libere di Silverstone
Si arriva al weekend di gara con i soliti gossip di circostanza e, soprattutto, con il brutto affare delle dichiarazioni di Nelson Piquet
calcio
50 min
Lugano e Inter di fronte nella ‘Lugano Super Cup’
Il 12 luglio a Cornaredo si affrontano i vincitori della Coppa Svizzera e della Coppa Italia
CALCIO
7 ore
In Qatar sarà introdotto il fuorigioco semi-automatico
La Fifa ha approvato la nuova tecnologia che consente di stabilire la posizione di palla e giocatore in ogni momento. Non sostituirà il giudizio arbitrale
CICLISMO
13 ore
Comincia il Tour fra sospetti e Covid
Timori vecchi e nuovi attorno alla corsa più famosa al mondo che scatta oggi a Copenaghen
ATLETICA
21 ore
Duplantis vola a 6,16 metri, nuovo record del mondo
A Stoccolma, il pupillo di casa ha strabiliato ancora una volta. Bene Mujinga Kambundji nei 200 e la 4x100 con Ajla Del Ponte
CALCIO
23 ore
‘A due settimane dal via, siamo sulla strada giusta’
Mattia Croci-Torti soddisfatto del campo d’allenamento di Malles Venosta, nonostante la sconfitta in amichevole con l’Ingolstadt
Formula 1
1 gior
Hamilton: togliere spazio alle voci del passato
Continua la polemica fra il britannico e Nelson Piquet
TENNIS
1 gior
Wimbledon indigesto alla Svizzera, anche Golubic a casa
La zurighese, unica elvetica a raggiungere il secondo turno, è stata superata in due set dalla ceca Barbora Krejcikova
Calcio
1 gior
Siebatcheu lascia lo Young Boys
Il capocannoniere dello scorso campionato va all’Union Berlino
© Regiopress, All rights reserved