laRegione
Unihockey
01.11.21 - 13:47
Aggiornamento: 14:45

Tiuh: scoppola con il Basilea, vittoria sudata con i Jets

Partita ‘non giocata’ contro la squadra più in forma della Lega, Kloten battuto grazie alla quintina di Mariotti

tiuh-scoppola-con-il-basilea-vittoria-sudata-con-i-jets
Ti-Press

Weekend da due punti per il Ticino Unihockey, sconfitto sabato 10-0 dal Basilea, ma capace di imporsi 6-5 al supplementare domenica contro il Kloten-Dietlikon Jets.

E dire che la partita di sabato, iniziata con Ja-il Rota fra i pali (verso metà partita è poi subentrato Andrin Bechtiger) e con Pablo Mariotti a mezzo servizio, era pure iniziata benino per i rossoblù. Tuttavia un gol subito con l’uomo in più in campo e un rigore sbagliato hanno spianato la strada ai basilesi, che dal 10’ in avanti hanno controllato il gioco, andando a segno a scadenze regolari. Quattro reti nel primo tempo, tre ciascuno nel secondo e nel terzo per il chiaro e netto 10-0 finale. I ticinesi infatti, percepita la differenza di livello e d’esperienza, sono apparsi un po’ rinunciatari.

La pesante sconfitta ha forse lasciato qualche scoria anche nella prima parte della partita di domenica, senza dimenticare i soli 14 giocatori di movimento a disposizione, con l’età media di 21 anni, e l’assenza di capitan Monighetti. Il Kloten si porta infatti in vantaggio al 15’ e raddoppia al 23’. La svolta arriva al 31’ quando Bechtiger para un rigore e soli sette secondi dopo Heiskanen segna la prima rete per il Tiuh. Quando poi al 35’ il Kloten si riporta a +2, Mariotti impiega soli 18 secondi per replicare. Lo stesso Mariotti si occupa poi di pareggiare la contesa nel primo minuto del periodo conclusivo e poi di replicare ai due successivi nuovi vantaggi degli zurighesi. Si arriva quindi al 60’ sul 5-5, serve pertanto il supplementare per decidere l’incontro e, manco a dirlo, a riuscirci è Mariotti al 61’ (grazie anche al terzo assist di Kainulainen).

Partita dunque finita bene, ma per riuscire a fare un ulteriore passo in avanti si dovrà diminuire la dipendenza dalla coppia Kainulainen-Mariotti, in particolare grazie a un passo in avanti della seconda linea, finora un po’ latitante in fase realizzativa.

Da segnalare inoltre che per la prima volta si sono trovati l’uno di fronte il coach Luca Tomatis e suo figlio Alessandro (attaccante 22enne ex Tiuh e autore di un gol): il derby in famiglia è andato a Luca.

Domenica prossima si chiuderà il girone d’andata con la sfida casalinga al Langenthal Aarwangen.

Risultati

Sabato: Eggiwil - Fribourg 7-6, Langenthal Aarwangen - Kloten-Dietlikon Jets 3-5, Altendorf - Thurgau 4-12, Ticino Unihockey - Basel Regio 0-10, Davos-Klosters - Sarganserland 9-10 n.P., Verbano - Grünenmatt 4-1.

Domenica: Sarganserland - Verbano 6-2, Kloten-Dietlikon Jets - Ticino Unihockey 5-6 n.V., Basel Regio - Davos-Klosters 5-0, Grünenmatt - Altendorf 7-2, Thurgau - Eggiwil 15-4, Fribourg - Langenthal Aarwangen 4-3.

Classifica

1. Basel Regio 10 partite giocate/26 punti, 2. Thurgau 10/25, 3. Grünenmatt 10/22, 4. Verbano 10/20, 5. Ticino Unihockey, Sarganserland 10/17, 7. Eggiwil 10/16, 8. Kloten-Dietlikon Jets 10/12, 9. I.M. Davos-Klosters 10/10, 10. RD March-Höfe Altendorf 10/6, 11. Langenthal Aarwangen 10/5, 12. Fribourg 10/4.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Storie mondiali
1 ora
Mondiali ’98, Jean-Marie Le Pen e la Francia multicolore
Il successo dei Galletti nel Mondiale del 1998, cavalcato o misconosciuto a seconda delle fazioni, si portò appresso diverse implicazioni politiche
CALCIO
10 ore
Gonzalo Higuain annuncia il ritiro
L’attaccante argentino, vicecampione del mondo 2014, chiuderà la carriera al termine della stagione di Mls con l’Inter Miami
CALCIO
13 ore
La settimana della verità per Gerardo Seoane
Il Bayer Leverkusen confrontato con il peggior inizio di stagione da 40 anni a questa parte. Il tecnico lucernese obbligato a vincere con Porto e Schalke
CALCIO
15 ore
Anche 32 bambini tra le vittime del massacro di Malang
Delle 125 vittime, la più giovane aveva due o tre anni. Il governo indonesiano formerà una commissione d’inchiesta, molte Ong chiedono sia indipendente
Calcio
16 ore
Scontri allo stadio: quattro arresti e sedici perquisizioni
I fatti risalgono al 23 ottobre 2021 dopo la partita di calcio che opponeva l’Fc Zurigo e il Grasshopper e dove vi fu uno scambio di materiale pirotecnico
hockey
1 gior
Con cinismo e solidità l’Ambrì espugna Zugo
Le doppiette di Bürgler e Heim e il gol di Shore alla Bossard Arena, regalano ai biancoblù un weekend da cinque punti che li proietta al quarto posto
HCAP
1 gior
L’Ambrì giganteggia in trasferta: Zugo espugnata
Gli uomini di Luca Cereda hanno prevalso 5-4, doppiette per Spacek e Bürgler.
CALCIO
1 gior
Bellinzona tradito dai dettagli, lo Sciaffusa ringrazia
Granata sconfitti al Comunale (e i tifosi contestano la gestione del club). Inutile la rete di Pollero, determinante l’espulsione di Izmirlioglu
Calcio
1 gior
Prima vittoria casalinga stagionale del Lugano
I bianconeri, pur soffrendo, riescono a battere 1-0 il Servette
TENNIS
1 gior
A Sofia, Marc-Andrea Hüsler conquista il suo primo titolo Atp
Lo zurighese ha superato in due set il danese Holger Rune. In settimana sarà impegnato nell’Atp 500 di Astana da 61esimo giocatore del ranking mondiale
© Regiopress, All rights reserved