laRegione
MALYGINA E. (EST)
0
BENCIC B. (SUI)
1
2 set
(0-6 : 2-5)
KEYS M. (USA)
GOLUBIC V. (SUI)
18:30
 
OLIMPIADI
12.10.21 - 23:40

Gli organizzatori dei Giochi: ‘Venite a Pechino, ma vaccinati’

Alle Olimpiadi invernali in Cina, a febbraio, gli atleti dovranno aver completato il ciclo vaccinale. L’alternativa è la quarantena, ma non è praticabile

gli-organizzatori-dei-giochi-venite-a-pechino-ma-vaccinati
Spettacolo sì, ma in sicurezza (Keystone)

Gli atleti che parteciperanno ai Giochi invernali di Pechino, nel febbraio prossimo, dovranno aver completato il ciclo vaccinale. Lo spiega all’agenzia Xinhua il vice direttore generale dell’Ufficio per la prevenzione e il controllo della pandemia presso il comitato olimpico di Pechino, Huang Chun. La linea è stabilita d’accordo con il Cio: in effetti, nel suo esecutivo del 29 settembre, il Comitato olimpico internazionale aveva indicato come via indispensabile per la partecipazione, pur se non obbligatoria legalmente, la vaccinazione di ogni singolo atleta. In realtà un’alternativa esisterebbe, ed è una quarantena di ventuno giorni in Cina prima di accedere al villaggio olimpico, un’ipotesi che tuttavia per un atleta è praticamente impraticabile.

«Gli atleti completamente vaccinati e quelli idonei all’esenzione medica saranno inseriti direttamente in un sistema di gestione a circuito chiuso – dice Huang –. Tale sistema sarà messo in atto per
garantire che tutti i partecipanti provenienti da oltremare non entrino in contatto con il pubblico».

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
16 min
Nations League, chiudere i conti con la salvezza
La Svizzera ospita a San Gallo la Repubblica Ceca. Un pari basterebbe per mantenere il posto in Lega A. Partita numero 100 per Ricardo Rodriguez
CICLISMO
5 ore
Van der Poel colpevole, ma può lasciare l’Australia
Il ciclista olandese accusato di violenza contro due adolescenti nella notte precedente il Mondiale di Wollongong
Hockey
6 ore
Ambrì senza Heed per tre o quattro settimane
Colpa di un infortunio al costato rimediato venerdì a Porrentruy
NATIONS LEAGUE
7 ore
Vittoria storica, carenze croniche
La selezione guidata da Murat Yakin torna dalla Spagna con qualche certezza in più, ma pure con la consapevolezza di essere sguarnita in certi ruoli
TENNIS
12 ore
L’ultimo sipario sulla fabbrica delle emozioni
‘Non mi piace perdere’, dice King Roger. Ma alla Laver Cup di Londra è così che va a finire, con la sua Europa costretta alla resa dal resto del mondo
BOCCE
20 ore
Ai Mondiali di Roma la giovane Svizzera non delude
I giovani rossocrociati tornano dalla competizione juniores con un argento e un bronzo, conquistati dai ticinesi Ryan Regazzoni e Giorgia Cavadini
ATLETICA
1 gior
Kipchoge batte se stesso A Berlino nuovo record
A trentasette anni il keniano si ripete sulle strade della capitale tedesca, dove aveva già stabilito il primato della maratona nel 2018
CICLISMO
1 gior
Evenepoel iridato di prepotenza
Arriva anche il titolo mondiale nella stagione strepitosa del giovane belga
tennis
1 gior
Stan Wawrinka fuori in semifinale a Metz
Il vodese costretto al forfait dopo 17 minuti del penultimo atto contro Bublik, per un problema alla coscia
NATIONS LEAGUE
1 gior
Svizzera corsara, successo storico in Spagna
Dominando nel primo tempo e soffrendo nella ripresa, i rossocrociati trovano tre punti importantissimi: a segno Akanji ed Embolo
© Regiopress, All rights reserved