laRegione
con-il-restart-meeting-riparte-la-stagione-in-vasca-corta
NUOTO
14.09.21 - 15:27
Aggiornamento : 16:48

Con il Restart Meeting riparte la stagione in vasca corta

A Tenero il passaggio di consegne tra estate e autunno. In evidenza Giulia Capuano, Benjamin Pfeiffer e Ian D’Iorio

di Stefano Minotti

Il “Restart Meeting” dello scorso anno voleva essere l’occasione per offrire una ripartenza al nuoto ticinese che si era fermato, insieme al resto del mondo, agli inizi di marzo 2020; voleva essere un buon auspicio riguardo a una stagione che ancora veniva immaginata e disegnata con i colori dell’incertezza. Tutto sommato quella dello scorso anno è stata una stagione che si è svolta senza particolari intoppi, rispettando quasi in toto il calendario cantonale e nazionale.

Ecco dunque che il secondo “Restart Meeting”, svoltosi domenica 12 settembre presso il centro sportivo nazionale di Tenero, voleva riproporsi con gli stessi intenti dello scorso anno: porsi in apertura della nuova stagione in vasca corta che è alle porte (e che ripartirà ancora nel rispetto dei nuovi piani di protezione), e al contempo in chiusura dell’estate e degli allenamenti all’aperto. I risultati, sia chiaro, essendo la preparazione appena iniziata dopo la pausa agostana, difficilmente possono trovare un valore agonistico, ma potranno certamente fungere da stimolo ai ragazzi per iniziare col giusto slancio una nuova annata di competizioni. Parte col piede giusto la stagione dei “nazionali” Giulia Capuano, Benjamin Pfeiffer e Ian D’Iorio: l’ondina della Mendrisiotto Nuoto è risultata subito veloce nelle sue discipline, vincendo i 50 stile libero e delfino con i tempi di 27”48 e 29”69; buone sensazioni anche per il diciottenne dell’A-Club Savosa, il quale ha chiuso in 24”16 e 58”56 le due prove vincenti dei 50 stile libero e dei 100 dorso; si è destreggiato nelle proprie specialità con buoni risultati anche Ian D’Iorio (06, Turrita Nuoto), vincendo 100 delfino e 200 mista in 1’00”19 e 2’20”49.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
benjamin pfeiffer giulia capuano ian d'iorio restart meeting

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ATLETICA
6 ore
Anche i 200 metri respingono Sha’Carri Richardson
Ai trials statunitensi la 22enne sprinter dopo aver fallito nei 100 (i batteria) è stata eliminata in semifinale anche sulla distanza doppia
CORSA D'ORIENTAMENTO
9 ore
Staffetta amara per la Svizzera ai Mondiali in Danimarca
Un clamoroso errore di Joy Hadorn in seconda frazione impedisce agli elvetici di salire sul podio e li costringe a un amaro quarto posto. Oro alla Svezia
CICLISMO
9 ore
Robin Froidevaux e Caroline Baur nuovi campioni svizzeri
A Steinmaur il vodese ha preceduto Reichenbach, Stüssi e Schmid. In campo femminile, argento per la ticinese Linda Zanetti nelle U23
BOXE
1 gior
Il giorno che Mike sbranò le orecchie a Holyfield
25 anni fa su un ring del Nevada Mike Tyson si rese protagonista di un episodio davvero clamoroso
atletica
2 gior
Us Ascona protagonista nella prima giornata degli Svizzeri
Oro di Gian Vetterli nel lancio del disco, argento di Ajla Del Ponte sui 100 m, bronzo di Emma Piffaretti nel lungo. Mujinga Kambundji da record
nuoto
2 gior
Noè Ponti chiude ottavo nella finale dei 100 delfino
Vince Kristof Milak, mentre Noè crolla nel finale ed è ultimo
CALCIO
2 gior
‘A Lugano per ultimare il mio apprendistato’
Lukas Mai, nuovo difensore centrale dei bianconeri, chiamato a sostituire Maric: ‘La dirigenza mi ha fatto capire di essere davvero interessata a me’
TENNIS
2 gior
A Wimbledon Wawrinka pesca l’italiano Sinner
Subito un pezzo grosso per il vodese, presente a Londra grazie a una wild card. In campo femminile, Golubic contro Petkovic, Bencic contro Wang
NUOTO
2 gior
Sasha Touretski eliminata, resta solo Noè Ponti
La ginevrina non ha superato le batterie dei 50 stile libero e ha chiuso con il 21° tempo. Il ticinese ultimo svizzero ancora impegnato ai Mondiali
CALCIO
3 gior
Roman Hangarter e Mijat Maric, nuovi acquisti del Team Ticino
Lo zurighese prenderà il posto di Immersi quale responsabile tecnico, mentre l’ex difensore bianconero rivestirà il ruolo di talent manager
© Regiopress, All rights reserved