laRegione
Atletica
06.09.21 - 10:51
Aggiornamento: 17:33

Galà da urlo con Shelly-Ann Fraser-Pryce nei 100

La più forte velocista al mondo tra le stelle del Comunale di Bellinzona. 116 le "medaglie" che si sfideranno a un Galà formato Diamond League

gala-da-urlo-con-shelly-ann-fraser-pryce-nei-100

Sarà un Galà dei Castelli da Diamond League. È infatti stata confermata al meeting del Comunale di martedì 14 settembre la presenza di ben cinque vincitori su otto gare in comune con la Diamond League di Bruxelles, uno dei più prestigiosi meeting al mondo; arriva così a 116, tra Giochi olimpici, Mondiali ed Europei, il totale di medaglie degli atleti presenti a Bellinzona il 14 settembre.

Un 100 donne mai visto quello a cui si potrà assistere allo stadio Comunale di Bellinzona, con la più grande velocista del mondo, la giamaicana Shelly-Ann Fraser-Pryce, con un personale di 10”60 con un palmares di ben 3 ori, 4 argenti e 1 bronzo conquistati alle olimpiadi e ben 9 volte campionessa del mondo. A sfidarla, oltre alle nostre due frecce svizzere, Ajla Del Ponte con un personale di 10"90 e Mujinga Kambundji con un personale stagionale di 10"95, ci saranno altre cinque atlete con il miglior tempo annuale sotto gli 11 secondi.

Anche i 100 ostacoli sono da favola

Mujinga Kambundji correrà anche i 200, disciplina che l’ha vista tagliare il traguardo per prima alla Diamond League di Eugene davanti alle più veloci al mondo. Per i 400 ostacoli, ultima gara della elvetica Lea Sprunger, sarà presente la sua cara amica Femke Bol, l’olandese, anche lei vincitrice a Bruxelles, detentrice del record Europeo e Bronzo ai Giochi olimpici di Tokyo. Altra vincitrice di Bruxelles che vedremo al Galà dei Castelli, sarà l’olandese Nadine Visser, con un personale di 12”57, numero uno in Europa e Campionessa europea indoor 2021 che si confronterà, nei 100 ostacoli, con la più grande promessa dell’atletica svizzera, Ditaji Kambundji. Negli 800 sarà la giamaicana Natoya Goule, vincitrice a Bruxelles e finalista ai Giochi olimpici di Tokyo con un personale 1’56”15, terza donna più veloce del 2021, a dare filo da torcere alla rossocrociata Lore Hoffmann.

Altro fresco vincitore della Diamond League di Bruxelles che gareggerà al Galà, il brasiliano Alison Dos Santos, con un personale 46’’70, terzo uomo al mondo, bronzo ai Giochi olimpici di Tokyo nei 400 ostacoli. Nel salto in lungo maschile, il vincitore di Bruxelles, Steffin McCarter, sfiderà lo Svizzero Benjamin Gföhler qualificatosi per la finale di Diamond League a Zurigo. Confermata poi la presenza di un altro pezzo da novanta in una già fantastica 100 uomini: il vicecampione Europeo in carica, il britannico Reece Prescod con un personale di 9"94.

Prevendita attiva sul sito

Per accedere alla manifestazione saranno in atto le usuali misure anti covid, consultabili sul sito www.galadeicastelli.ch. Dopo il controllo Covid si accederà al villaggio, da sempre molto apprezzato dal pubblico. La prevendita, a prezzi scontati, dei biglietti del Galà dei Castelli è già aperta sul sito biglietteria.ch. Tutte le informazioni sul meeting saranno sempre presenti sul sito ufficiale www.galadeicastelli.ch nonché sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
10 ore
Un buon Ambrì cede alla distanza contro gli Zsc Lions
I biancoblù disputano due tempi di buon livello ma sprecano un doppio vantaggio, mentre i padroni di casa si affidano alle fiammate e al powerplay
QATAR 2022
11 ore
Il genio di Messi tiene in vita l’Argentina
Al 69’ una rete da fuori area della Pulce stende il Messico (nel finale il raddoppio di Fernandez). Ma l’Albiceleste ancora non convince
QATAR 2022
14 ore
Doppietta di Mbappé, la Francia è agli ottavi
Battuta una Danimarca che ha saputo rispondere alla strapotenza transalpina, ma che dovrà giocarsi la qualificazione contro l’Australia
QATAR 2022
17 ore
La Polonia vince, l’Arabia Saudita si mangia le mani
La compagine europea in rete con Zielinski e Lewandowski, quella asiatica domina ma sbaglia un rigore con Al Dawsari. Szczesny migliore in campo
QATAR 2022
20 ore
All’Australia basta un gol di Duke
Grazie a una strenua difesa la Nazionale dell’Oceania resiste al tentativo di rimonta di una Tunisia che è quasi fuori dal Mondiale
CURLING
21 ore
Finali stregate, due medaglie d’argento per la Svizzera
Agli Europei di Östersund, Silvana Tirinzoni e compagne battute dalla Danimarca, il team di Yannick Schwaller superato dalla Scozia
Video
Qatar 2022
23 ore
Spogliatoio lasciato come... nuovo: il Giappone incanta
Dai tifosi ai giocatori nipponici il grande senso civico dimostrato nel ripulire spalti e cabine prima e dopo la vittoria contro la Germania
i mondiali dal divano
1 gior
Ipercinetico Armando: fenomenologia di un telecronista
Fra metafore, immagini, neologismi e modi di dire, Ceroni tramanda ai posteri un modo di fare giornalismo sportivo singolare e (forse) sottovalutato
il dopopartita
1 gior
Sarebbe servita una terza fase ‘e più velocità’
Dopo quattro vittorie di fila e una buona prima metà di gara, il Lugano ritorna a perdere a Friborgo. Marco Müller: ‘Entrambe le squadre brave in difesa’.
IL DOPOPARTITA
1 gior
Il ritorno della sconfitta. ‘Avessimo dato il 5% in più...’
Johnny Kneubuehler e un venerdì a secco di gol e di punti, con il portiere del Bienne Harri Säteri assoluto protagonista. ‘È frustrante perdere così”
© Regiopress, All rights reserved