laRegione
OLIMPIADI
19.07.21 - 18:51
Aggiornamento: 19:19

Il saluto del primo cittadino agli atleti ticinesi

Nicola Pini ha indirizzato un messaggio ai sei sportivi del nostro Cantone impegnati ai Giochi di Tokyo: ‘Siete fonte di ispirazione’

il-saluto-del-primo-cittadino-agli-atleti-ticinesi
+2

A pochi giorni dall’inizio dei Giochi olimpici di Tokyo, il presidente del Gran Consiglio, Nicola Pini, ha indirizzato un saluto e un augurio agli atleti ticinesi impegnati in Giappone. Di seguito riportiamo il testo del messaggio del primo cittadino ticinese.

“Care e cari atleti ticinesi pronti a partire per le Olimpiadi di Tokyo,

Michael Jordan ha detto: “Certe persone vogliono che succeda, certe persone vorrebbero che succedesse, e altri invece lo fanno succedere”.

Voi siete in questa terza categoria. Ovvero coloro che – con costanza, impegno e sacrifici personali – sfidano se stessi e il mondo per spingere ancora un po’ più in là l’idea di ciò che è possibile fare.

La vostra presenza in quanto atlete e atleti ticinesi alle Olimpiadi di Tokyo tra poche settimane è grande fonte di ispirazione per tutti coloro che guarderanno i Giochi, ma soprattutto per le bambine e i bambini che sapranno grazie a voi che è possibile arrivare fino a lì, che gli allenamento presso la piccola società sportiva ticinese possono condurre a una brillante carriera fino alle Olimpiadi, e con costanza un giorno al vostro posto potrebbero esserci loro. Regalarci questo sogno, insieme alla possibilità di osservare le vostre prestazioni e tenervi i pugni per una medaglia, è qualcosa di immenso e dal grande impatto, e di questo vi ringrazio profondamente.

A nome del Gran Consiglio e di tutta la popolazione ticinese, non solo vi porgo i nostri migliori auguro, ma tiferemo con orgoglio ed emozione per ognuno di voi consapevoli che uno di noi – e quindi anche un pezzetto di Ticino –sta competendo ai più alti livelli sportivi del mondo intero. E, dopo l’impegnativo periodo della pandemia, non ci poteva essere messaggio positivo più grande, quindi anche di questo vi ringrazio profondamente

Buon viaggio e un grande in bocca al lupo”.

Il Presidente del Gran Consiglio, Nicola Pini

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
OLIMPIADI
8 ore
La posizione di Washington: ‘Sì ai russi, ma senza bandiera’
Anche gli americani dicono la loro sulla presenza degli atleti di Russia e Bielorussia a Parigi. ‘Dev’essere chiaro che non rappresentano il loro Paese’
Formula 1
9 ore
È morto Jean-Pierre Jabouille. Aveva ottant’anni
Si è spento l’uomo che segnò l’inizio di un’epoca, portando per la prima volta al successo una vettura turbo sul tracciato di Digione, nel luglio del 1979
CALCIO
12 ore
Preparazione fisica, il tallone d’Achille della Nazionale
Pier Tami ha presentato le conclusioni dell’analisi svolta dall’Asf dopo i Mondiali. ‘Negli ottavi ci stiamo benissimo, per i quarti serve l’exploit’
Calcio
16 ore
Joaquin Ardaiz in prestito al Winterthur
Il 24enne uruguaiano lascia il Lucerna dopo mezzo campionato e un solo gol
pallanuoto
17 ore
I Lugano Sharks a Basilea per i quarti di Coppa svizzera
Venerdì all’Eglisee gli uomini di Jonathan Del Galdo vogliono dar seguito al successo sullo Sciaffusa e qualificarsi per il final four
Calcio
17 ore
Varane non vestirà più la maglia ‘Bleu’
Il difensore centrale della Francia ha deciso di lasciare la Nazionale dopo 93 presenze e un titolo mondiale
TENNIS
18 ore
Marc-Andrea Hüsler aprirà le danze in Coppa Davis
Sarà lo zurighese a disputare la prima partita della sfida tra Germania e Svizzera. Nella seconda scenderà in campo Stan Wawrinka
SCI ALPINO
18 ore
Lucas Braathen operato di appendicite, addio Mondiali
Il 22enne norvegese ben difficilmente sarà ristabilito per il gigante (17 febbraio) e lo slalom (19 febbraio) della rassegna al via lunedì a Courchevel
BASKET
1 gior
La Sam domina il Neuchâtel, i Tigers resistono un tempo al Vevey
Una vittoria e una sconfitta nel turno infrasettimanale. Decisivi due parziali: la Spinelli piazza un 32-0, il Lugano incassa un 10-29
hockey
1 gior
‘Sono sorpreso, contento e orgoglioso’
Grande onore per il linesman Eric Cattaneo, scelto per la finale di Champions: ‘Rispetto al campionato non c’è la stessa conoscenza con i giocatori’
© Regiopress, All rights reserved