laRegione
Nuoto
17.05.21 - 13:56
Aggiornamento: 30.05.21 - 22:02

Noè Ponti e la 4x100 in finale con il record svizzero

Quinto tempo con nuovo limite nazionale in 3'14''72 per la staffetta rossocrociata agli Europei di Budapest. Noè ha nuotato con Djakovic, Mityukov e Liess

Ats, a cura de laRegione
noe-ponti-e-la-4x100-in-finale-con-il-record-svizzero

Prima giornata agli Europei di nuoto di Budapest e subito tre record svizzeri abbattuti. Due li hanno migliorati i quattro della staffetta 4x100 nella quale ha nuotato anche il ticinese Noè Ponti (il quale ha nuotato con Antonio Djakovic, Roman Mityukov e Nils Liess): 3'14''72 il tempo del quartetto elvetico, nuovo record svizzero (il vecchio era 3'16''13 risalente a 12 anni fa) per un quinto posto in batteria che vale l'accesso alla finale. Da sottolineare che Roman Mityukov, primo frazionista, ha realizzato un eccellente 48''21, abbassando di 34 centesimi un limite svizzero che resisteva dal 2008, realizzato ai Giochi olimpici di Pechino da Dominique Meichtry, e ottenendo nel contempo il limite olimpico.

Un exploit è da ascrivere anche ad Antonio Djakovic, autore del miglior tempo nelle qualificazioni dei 400 stile libero. Il 18enne turgoviese ha spazzato via il record nazionale (già suo, lo ottenne vincendo gli Europei giovanili a Kazan) abbassandolo di 66 centesimi (3'47''23). In finale Djakovic se la vedrà con una concorrenza molto qualificata (gli otto eletti si sono qualificati con tempi molto vicini l'uno all'altro, tutti racchiusi in poco più di un secondo).

Quanto alle donne, Maria Ugolkova si è qualificata per le semifinali dei 100 delfino con il sedicesimo tempo (59''39).

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
1 ora
Il Giappone che non t’aspetti: primo posto di gruppo
Dopo i tedeschi, i nipponici mandano al tappeto anche la Spagna, che però va comunque agli ottavi: i primi sfideranno i croati, i secondi i marocchini
Qatar 2022
1 ora
La vittoria non basta: dopo i belgi, anche i tedeschi a casa
La vittoria per 4-2 sul Costarica non permette alla Germania di evitare la seconda eliminazione di fila dopo la fase a gironi a un Mondiale
Hockey
2 ore
Colpo Bienne, da Buffalo arriva Riley Sheahan
Liberato dall’impegno con i Sabres, il trentunenne centro canadese ha firmato con i Seeländer un contratto valido sino a fine stagione
Calcio
5 ore
Juventus, l’Uefa indaga su violazioni del fair play finanziario
L’inchiesta della Federcalcio europea mira a verificare la corrispondenza al vero della situazione finanziaria che permise la transazione in agosto
Qatar 2022
5 ore
Per la Svizzera è giunta l’ora della verità
Contro la Serbia ci si gioca un posto agli ottavi. Le due squadre sono al completo. Sow: ‘Dobbiamo provocare più occasioni da rete’
Qatar 2022
6 ore
Il Marocco batte anche un Canada senza ambizioni ed è primo
Ziyech ed En-Nesyri regalano agli africani la loro seconda qualificazione alla fase a eliminazione diretta a un Mondiale, dopo quella del 1986
Qatar 2022
6 ore
Con un po’ di fortuna la Croazia manda a casa il Belgio
La sfida tra secondi e terzi dell’ultimo Mondiale termina 0-0 e spedisce i balcanici agli ottavi e i Diavoli rossi a casa
Sci
7 ore
Gli esami in Svizzera confermano: trauma cranico per Caviezel
Di rientro da Lake Louise, il trentaquattrenne si è sottoposto a nuovi esami che hanno convalidato la tesi canadese. Tuttavia sono previsti nuovi test
SPORTS AWARDS
7 ore
Noè, Lara e gli altri dei di Olimpia tra i finalisti di Zurigo
Anche i due ticinesi nominati per la serata di Gala dell’11 dicembre, dove verranno eletti i successori di Marco Odermatt e Belinda Bencic
Ciclismo
9 ore
I Giochi cancellano i Campi Elisi: nel 2024 arrivo a Nizza
Presentata un’anteprima dell’edizione di una Grande Boucle che sarà nell’ombra delle Olimpiadi. E che per la prima volta scatterà dall’Italia, da Firenze
© Regiopress, All rights reserved