laRegione
Lugano
3
Sion
1
fine
(2-1)
il-ticino-festeggia-un-doppio-successo
BASKET
11.04.21 - 11:230
Aggiornamento : 15:54

Il Ticino festeggia un doppio successo

Vittoria importante del Lugano contro il Boncourt, mentre la Spinelli Massagno fa un sol boccone del Nyon

Finalmente un weekend con due vittorie ticinesi. Il Lugano batte il Boncourt, la Spinelli domina senza problemi il Nyon in terra romanda.

La vittoria dei Tigers premia una squadra che ha giocato con grande carattere, anche se la determinazione difensiva è un’altra cosa. Ma Cabibbo voleva una risposta importante dai suoi e nessuno ha tradito le attese, buttandosi su ogni spiraglio, eufemismo, lasciato dai giurassiani. Sì, perché più che di spiragli possiamo parlare di una partite dalle porte aperte, come dimostra il risultato a metà gara, 56-52 e con percentuali al tiro che denotano difese tutt’altro che asfissianti: 20 su 33 per i Tigers, 21/34 per gli ospiti. Ma il basket di oggi in Elvezia è anche questo. Una gara che ha visto i bianconeri balbettare basket nel primo quarto, almeno fino al 6’, quando il Boncourt è scappato a +8, 8-16. Poi un 9-0 ha rimesso i bianconeri avanti, capaci di chiudere a +4 il primo quarto, 29-25, con uno Steinmann incontenibile, 22 punti, 3/5 da 2, 3/3 da 3 e 7/8 nei liberi e con Nikolic a quota 15 con un solo errore al tiro.

Nel secondo quarto è stato in parallelo, con un canestro dell’una e uno dell’altra squadra per 10’, fino allo strappettino al 10’ che ha portato lo score sul 56-52.

Stesso ritmo nel terzo quarto sino al 62-63, generato da 4 palle perse dei bianconeri, al 5’. Poi un 10-2 dei Tigers che, in pratica mette nella giusta direzione la gara: +9 all’ultima pausa, 76-67 con 7 punti consecutivi dalla lunetta.

Ultimo quarto in controllo, vantaggio che sale a +14 con una tripla di Nikolic (alla fine 31 punti e 15 rimbalzi), 81-67. Il Boncourt reagisce, infila un 2-10 nel finale di gara, ma Steinmann, 29 punti, 12/13 nei liberi e Aw, 16 punti e 10 rimbalzi, sigillano il risultato. Bene tutti e anche un Jackson più concreto 14 punti, ben sostenuto da Bracelli, dal rientrante Stevanovic e da Togninalli e Kovac che han fatto la loro parte.

«Una vittoria che premia tutto il lavoro svolto e l’impegno settimanale della squadra – il commento di Cabibbo –: abbiamo giocato bene il secondo tempo, con maggiore propensione difensiva, perdendo comunque ancora troppi palloni. Ma sono contento per questi due importanti punti».

A Nyon la squadra della collina ha fatto un sol boccone della Cenerentola Nyon. Cinque giocatori in doppia cifra, 11 punti di scarto a metà gara, saliti a +20 dopo tre quarti e chiusura in scioltezza. Un sano allenamento e nulla di più, ma che viene a ritrovarsi a 2 soli punti da Ginevra, sconfitta in casa contro l’Olympic. Le sfide fra le prime tre nelle prossime due giornate, la Sam le affronterà entrambe, ci daranno la classifica per i playoff.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Gallery
Calcio
1 ora
Lugano, il saluto a Cornaredo è bello ma denso di rimpianti
I bianconeri si congedano dal pubblico di casa con un bel 3-1 al Sion, ma in Europa va il Servette, terzo dietro a Young Boys e Basilea
Calcio
1 gior
Il Chiasso ha una sola possibilità: vincere con 3 gol di scarto
Un pareggio sul campo dello Sciaffusa permette ai rossoblù di sperare fino all'ultimo nella salvezza. Che passa, però, da un successo rotondo sullo Xamax
BASKET
1 gior
La Sam vince anche il secondo derby ed è in semifinale
Ci vogliono due overtime all'Elvetico per decidere il quarto tra Spinelli e Lugano. Con i generosi Tigers che alla fine sono costretti alla resa
Hockey
1 gior
Dario Simion e la Svizzera stendono la Lettonia
Due gol del ticinese spianano la strada alla nazionale di Fischer nel penultimo test prima dei Mondiali. Poi si farà sul serio, con i rinforzi Nhl
Orientamento
1 gior
Elena Roos in scioltezza ai quarti di finale
Assieme alla ticinese, altri tredici svizzeri superano lo scoglio delle qualificazioni della Knockout a eliminazione degli Europei
Tennis
1 gior
A Ginevra, Federer inizia da Andujar o Thompson
Sulla terra battuta in riva al Lemano il renano sarà in campo nel tardo pomeriggio di martedì per il suo ottavo di finale
Pallavolo
1 gior
La Svizzera di van Hintum si guadagna gli Europei
Le rossocrociate battono l'Estonia e si assicurano l'accesso alla fase finale che andrà in scena in agosto
Hockey
1 gior
Per gli Zsc Lions, dalla Russia arriva Justin Azevedo
Lo Zurigo ingaggia (con contratto di due stagioni) il 33enne centro canadese, vincitore della Coppa Gagarin con il Kazan nel 2018
MOTOCICLISMO
1 gior
Lüthi delude ancora, Dupasquier invece no
Venerdì difficile per il bernese della Moto2, diciannovesimo dopo la prima giornata. In Moto3, invece, il friborghese è a sei decimi dal migliore
Formula 1
1 gior
Stavolta niente Turchia per la Formula 1. Per colpa del Covid
La difficile situazione sanitaria nel Paese costringe il Circus a rivedere i piani: il 27 giugno si correrà nuovamente in Austria, sull'asfalto di Spielberg
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile